Stai leggendo: Secondi di Natale: i 10 piatti di carne più sfiziosi selezionati tra tradizionali e originali

Letto: {{progress}}

Secondi di Natale: i 10 piatti di carne più sfiziosi selezionati tra tradizionali e originali

In occasione del Natale abbiamo selezionato per voi le migliori ricette per preparare gustosi secondi a base di carne con cui stupire i vostri ospiti.

Tavola imbandita per il pranzo di Natale pixabay

0 condivisioni 0 commenti

Decidere cosa cucinare per i secondi di Natale può rappresentare un bel rompicapo soprattutto se volete preparare qualcosa di sfizioso e diverso dal solito. Spesso mancano le idee e se si ha poca dimestichezza con ricette e fornelli, il problema diventa ancora più grande. Ci si chiede se optare per un arrosto, per la carne di maiale o di manzo, per contorni di verdure miste o se dare spazio solo alle patate.

Allo scopo di semplificarvi il compito e stimolarvi la fantasia oltre che il palato, abbiamo raccolto per voi una serie di ricette natalizie da cui attingere per preparare il vostro menù. Siete pronti a scoprirle?

Arrosto all’arancia

L’arrosto all’arancia è un secondo non troppo difficile da preparare e ricco di gusto. La carne di vitella si abbina alla perfezione agli agrumi e a fine cottura avrà un sapore agrodolce. Potete cuocerla in tegame o al forno. Nel primo caso, se si asciuga troppo, bagnatela con del brodo un mestolo alla volta. Nel secondo caso, prima di infornarla, dovete passarla in padella per sigillare i succhi.

Rotolo di tacchino

Se invece preferite la carne bianca, potete cimentarvi nella preparazione del rotolo di tacchino. Un piatto pieno di sapore e anche molto colorato. Per farlo scegliete le verdure che più vi piacciono (nella nostra ricetta abbiamo usato dei peperoni) e aggiungete del formaggio e del prosciutto o della pancetta affumicata, in caso vogliate renderlo ancora più succulento. Non dimenticate neanche le spezie come la paprika e il pepe nero.

Cappone ripieno

Un altro secondo natalizio dal grande sapore è il cappone ripieno. Questo tipo di carne è molto più tenera e saporita rispetto al pollo e potete sbizzarrirvi a riempirla come più vi piace. Ad esempio noi ve ne proponiamo una versione con uva sultanina, carne, formaggio e frutta secca. Non dimenticate di legare il cappone con un filo prima di infornarlo.

Rotolo di carne

Un’alternativa al rotolo di tacchino altrettanto buona e sfiziosa è il rotolo di carne. Vi consigliamo di usare il vitellone oppure il vitello. Potete riempirlo con le verdure di stagione e accompagnarlo con patate lesse, riso o altre verdure al forno. Il risultato sarà davvero grandioso e apprezzato dai vostri ospiti.

Prosciutto glassato

Il prosciutto glassato è un piatto classico dei paesi anglosassoni, diventato tipico anche negli Stati Uniti nel periodo di Natale. L’elemento fondamentale che lo caratterizza è la glassa all’arancia. Per fare in modo che la carne resti tenera, cuocetelo prima in padella e poi passatelo in forno.

Spezzatino

Un altro secondo tipico del pranzo di Natale è lo spezzatino e la versione che vi proponiamo prevede una cottura con piselli, pomodori, carote e dadi di prosciutto crudo. Molto semplice da fare, è un piatto che mette d’accordo tutti, sia grandi che piccoli, grazie al suo sapore ricco e gustoso.

Falsomagro

Il Falsomagro viene dalla tradizione siciliana ed è un secondo molto corposo, prevedendo un ripieno fatto con uova sode, caciocavallo, mortadella e carne trita. Un connubio di buoni sapori che lascerà senza parole i vostri commensali. Ma qualcuno di loro riuscirà a fare il bis?

Polpettone di carne

Il polpettone di carne è la soluzione ideale per chi vuole un secondo ricco ma che si presti ad essere preparato in anticipo. Potete farcirlo con le uova sode e per garantire alla carne la giusta morbidezza, dovete mischiarla con mollica di pane ammollata nel latte o nell’acqua.

Filetto in crosta croccante

Il filetto in crosta è una gustosa pietanza da preparare con una farcia a base di funghi e cipolla. La carne va avvolta nella pasta sfoglia, da spennellare con il tuorlo d’uovo. Potete cuocerla sia al sangue che con cottura media. Quando la superficie della pasta sarà dorata, vorrà dire che il filetto è pronto.

Arrosto con castagne

Concludiamo la nostra raccolta di secondi di Natale con un'altra ricetta inerente l’arrosto, stavolta da cuocere con le castagne, le patate e le cipolle rosse caramellate. Per questa preparazione vi serviranno almeno un paio d’ore, quindi calcolate bene i tempi. Fate anche attenzione a non far seccare la carne e a realizzare una salsa d’accompagnamento cremosa e morbida.

Adesso non vi resta che selezionare la vostra ricetta preferita e correre a fare la spesa.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO