Stai leggendo: Panettone farcito: la ricetta natalizia con la crema al mascarpone

Letto: {{progress}}

Panettone farcito: la ricetta natalizia con la crema al mascarpone

Il panettone farcito con crema al mascarpone e ricoperto di glassa al cioccolato è una vera delizia: a Natale grandi e piccoli si leccheranno letteralmente i baffi.

Panettone farcito iStock

0 condivisioni 0 commenti Il voto di 1 utente

Il panettone farcito è il dolce natalizio ideale per due motivi: ti consente di riciclare qualche panettone rimasto in credenza e ti permette di mettere alla prova la tua creatività. La nostra versione merita la tua attenzione per altri due motivi ancora. Non ci limitiamo a suggerirti la classica ricetta del panettone insaporito con una crema. Ti proponiamo, infatti, una copertura a base di cioccolato.

In questo modo avrai reso ancora più goloso il panettone classico con uvetta e canditi. Non solo se hai abbastanza tempo a disposizione, potresti persino preparare il panettone in casa.

Crema per panettone

La nostra ricetta natalizia del panettone farcito prevede una crema al mascarpone. Una ottima variante per bambini, invece, è quello con la Nutella, mentre per gli adulti è consigliatissima la crema al vino passito. La preparazione è abbastanza veloce: devi solo mescolare insieme in una ciotola quattro tuorli con quattro cucchiai di zucchero e un 1 decilitro di passito.

Non appena i tre ingredienti risultano amalgamati, metti la ciotola in una pentola capiente piena d’acqua e fai cuocere a bagnomaria. Lascia sul fornello per cinque minuti fino a quando il composto non si sarà gonfiato. Una volta gonfio, toglilo dal fornello e unisci la panna appena montata. Il risultato è ottimo.

La ricetta del panettone farcito

Per proporre ai tuoi ospiti un panettone farcito a regola d’arte devi sciogliere bene il cioccolato per la copertura. Puoi usare il microonde oppure la procedura classica a bagnomaria. In quest’ultimo caso procurati due pentolini di diametro differente e fai attenzione al livello dell’acqua. Il pentolino contenente il cioccolato non deve toccare l’acqua altrimenti rischia di bruciarsi. Questo procedimento prevede che il cioccolato si sciolga per effetto del vapore e una quantità eccessiva d'acqua può essere controproducente.

Se l’acqua è troppa, il vapore potrebbe ricadere nel cioccolato provocando la formazione di grumi. Prima di iniziare, metti il pentolino più piccolo all’interno di quello più grande con l’acqua e fai qualche prova. Bene, ora puoi preparare il tuo panettone farcito.

Informazioni

  • Difficoltà Facile
  • Categoria Torte
  • Preparazione 50 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Tempo totale 80 minuti
  • Dosi 8/10 persone

Ingredienti

  • Panettone 1 kg

Per la glassa al cioccolato

  • Cioccolato fondente 400 gr
  • Panna fresca 100 gr

Per la crema al mascarpone

  • Mascarpone 300 gr
  • Panna fresca 200 gr
  • Latte 150 ml
  • Zucchero 150 gr
  • Uova 4
  • Gelatina in fogli 12 gr

Preparazione

  1. Inizia preparando la crema al mascarpone. Ammorbidisci la gelatina in acqua per qualche minuto. Strizzala e poi scioglila nel latte portato a bollore.

  2. Spegni il fornello, fai raffreddare il latte per qualche minuto e nel frattempo metti a sciogliere lo zucchero in circa 150 ml d’acqua. Quando lo zucchero si è sciolto completamente, spegni il fornello e monta la panna con le fruste elettriche.

  3. A questo punto monta i tuorli a bagnomaria con una frusta manuale. Tieni il fornello a fuoco basso e aggiungi a filo lo sciroppo di acqua e zucchero, senza mai smettere di mescolare.

  4. Quando il composto si gonfia, trasferisci il pentolino che lo contiene in una pentola con acqua fredda e continua a mescolare. Una volta che la crema si è addensata, aggiungi il mascarpone e la gelatina.

  5. Non appena gli ingredienti si sono amalgamati, aggiungi la panna montata e mescola.

  6. Capovolgi il panettone e incidi la base con un taglio circolare. Affonda il coltello per estrarre il cilindro interno integro. Devi ottenere un panettone perfettamente cavo.

  7. Taglia il cilindro in quattro fette regolari. Comincia subito a farcire il panettone cavo con uno strato di crema su cui adagi la prima fetta.

  8. Procedi allo stesso modo per il secondo strato e per il terzo. Devi terminare chiudendo il fondo del tuo panettone con la quarta fetta che hai ottenuto tagliando il tuo cilindro iniziale.

  9. A questo punto riponi il panettone farcito in frigorifero per farlo rassodare. Coprilo anche con la stessa busta della confezione originale. Dovrebbe rimanere in frigorifero almeno una notte intera.

  10. Prepara la glassa al cioccolato facendo sciogliere a bagnomaria il cioccolato tagliuzzato con la panna. Mescola con una frusta manuale fino a quando non diventa fluido e omogeneo.

  11. Tira fuori il panettone dal frigorifero, mettilo su una gratella e versa sopra la glassa fino a ricoprirlo perfettamente. Lascia che la glassa si indurisca e decora come preferisci.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE