Stai leggendo: Michelle Hunziker: 'Mio padre era meraviglioso ma l'alcol lo trasformava'

Letto: {{progress}}

Michelle Hunziker: 'Mio padre era meraviglioso ma l'alcol lo trasformava'

La presentatrice ha parlato del rapporto col padre Rudolf e del suo percorso di vita, a volte anche travagliato.

Michelle Hunziker Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Dietro al sorriso travolgente di Michelle Hunziker di oggi c’è un passato non facile ovvero quello di una bambina che ha un papà stupendo, che adora ma che purtroppo è affetto da una dipendenza dall'alcol e quello di una giovane donna che in un momento di fragilità è diventata vittima di una setta per poi riuscire, grazie all’amore per sua figlia, a salvarsi.

La stessa Michelle ha parlato della sua infanzia non facile e dei periodi di buio della sua esistenza in un’intervista al programma Ave Maria di TV 2000 che andrà in onda martedì prossimo. “Più volte ho pensato che mio padre amasse l’alcol più di me” ha confessato la Hunziker

Quando beveva spaccava tutto… Mia madre lavorava anche per lui che era uno di quegli alcolizzati che non ammettono di esserlo, quindi è peggio. Un uomo meraviglioso, un’anima stupenda. Però nel momento in cui iniziava a bere cambiava carattere e diventava aggressivo.

La vita della frizzante Michelle non è stata semplice e, dopo aver lasciato la Svizzera e aver creato una famiglia 'da favola' con Eros Ramazzotti, la presentatrice ha vissuto un'altra fase oscura a causa di una setta che era riuscita a plagiarla e ad allontanarla dagli affetti. A salvarla dal baratro in quell'occasione ci ha pensato sua figlia Aurora, ora 21enne. Ha confessato la Hunziker:

Un giorno mi disse ‘Mamma, io voglio ritrovare la mia mamma bionda e sorridente’. Io e Aurora siamo in simbiosi quindi nel momento in cui mi ha detto così mi ha davvero mandato un segnale di una potenza incredibile.

Oggi Michelle Hunziker è una donna assolutamente felice che, nonostante i grandi successi lavorativi e la sua neonata carriera di imprenditrice con sua frizzante linea di prodotti per l’igiene della famiglia Goovi, mette al primo posto gli affetti più grandi: sua figlia Aurora, il marito Tomaso Trussardi e le bambine avute da lui, Sole e Celeste

Riuscire a realizzarsi nel lavoro è molto bello, ma il vero successo è nella vita privata con tuo marito, con la tua famiglia. Pensare di avere accanto una persona che mi ama così tanto e io amo così tanto mi dà un senso di stabilità e questo è tutto per me.

Che ne pensate delle dichiarazioni di Michelle?

Via: Vanity Fair

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.