Stai leggendo: Bobby Nash e il suo percorso in 911

Letto: {{progress}}

Bobby Nash e il suo percorso in 911

Bobby Nash è un leader, ma è anche un personaggio molto fragile. Riscopriamo il suo percorso all'interno della prima stagione di 911.

1 condivisione 0 commenti

La seconda stagione di 911 sta per debuttare su FoxLife. I nuovi episodi arriveranno il 23 ottobre a partire dalle 21.00. Avremo la possibilità di conoscere nuovi personaggi... ma avremo anche l'occasione di conoscere meglio i personaggi che già abbiamo imparato ad amare.

Bobby Nash è il capo della squadra di pompieri che seguiamo in 911. Una figura essenziale e importante per la serie... ma anche per gli altri protagonisti. Un caro amico per Chimney, una figura paterna per Buck e in generale un punto di riferimento.

Ma Bobby, nonostante la facciata da duro, nasconde un importante segreto, un segreto che lo distrugge dentro. Lui è l'indiretto responsabile della morte della sua famiglia e di molte altre persone. Un episodio che l'ha segnato e che resterà con lui per sempre. Bobby non si perdona, forse non si perdonerà mai.

Solo la scoperta che il suo sangue può aiutare qualcuno gli dà un po' di pace. Più volte Bobby ha pensato di non meritare di vivere, nonostante per gli altri sia una figura così preziosa.

Alla fine della prima stagione, dopo aver affrontato un duro percorso di redenzione, Bobby riesce ad andare avanti e ad immaginare una nuova vita. Tra lui ed Athena Grant scocca una scintilla, dove li porterà?

La seconda stagione di 911 vedrà ancora Bobby a capo della squadra e vedrà lo sviluppo della sua relazione con Athena. 

I nuovi episodi di 911 vi aspettano da Martedì 23 Ottobre, a partire dalle 21.00, su FoxLife, canale 114 di SKY.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.