Stai leggendo: Arrosto all'arancia: la ricetta e i suggerimenti per la cottura

Letto: {{progress}}

Arrosto all'arancia: la ricetta e i suggerimenti per la cottura

L'arrosto all'arancia è succoso e profumato: scopri i trucchi per ottenere una carne di vitello tenera e saporita, con la cottura sia in tegame che in forno.

Arrosto all'arancia iStock

2 condivisioni 0 commenti Il voto di 1 utente

L’arrosto all’arancia è un ottimo secondo per cene e pranzi importanti con amici e parenti. La carne di vitello si presta molto bene all’abbinamento con la salsa all'arancia che gli conferisce un piacevole sapore agrodolce. La ricetta non è complessa. Necessita, però, di qualche piccolo accorgimento. Qual è il rischio principale di una cattiva preparazione dell’arrosto all’arancia? La carne non è succosa e risulta stopposa e difficile da ingoiare.

Il primo consiglio è di cuocerlo in tegame per poter aggiungere di continuo il brodo. Ogni volta che il sughetto si asciuga, aggiungine un mestolo bagnando direttamente la carne. Sarebbe bene anche iniziare la cottura con la padella già calda. Evita di mettere olio e trito di verdure in padella accendendo il fornello solo in un secondo tempo. Riscalda prima la padella o la casseruola e poi metti gli ingredienti, altrimenti questi ultimi assorbiranno tutto il condimento sottraendolo alla carne.

Arrosto al forno

La nostra ricetta dell’arrosto all’arancia prevede la cottura in casseruola. Ma nulla ti vieta di optare per il forno. Sottoporrai la carne a una prima cottura in padella per sigillare i succhi e ottenere una superficie bella croccante. In realtà, ti bastano davvero pochi minuti per raggiungere l’effetto desiderato avendo l’accortezza di girare la carne. Dopodiché, finisci la cottura in forno in una teglia apposita. Se il vitello al forno non ti piace, sperimenta la variante con l’arista di maiale.

La ricetta dell'arrosto all'arancia

Pronta a preparare il tuo arrosto all’arancia? Per velocizzare i tempi potresti usare una pentola a pressione al posto del tegame classico e cuocere la carne per circa 40 minuti. In questo modo risparmierai esattamente 30/40 minuti. Di solito, l’arrosto all’arancia ha bisogno di un’oretta e mezza in padella per cuocersi alla perfezione.

Per quanto riguarda, invece, la salsa dovrai sfumare il fondo di cottura con un bicchierino di cognac. Se in casa non hai neanche una bottiglia di cognac, puoi sostituirlo con il brandy. Quando sarà pronto il tuo arrosto di vitello? Punzecchialo con uno stuzzicadenti e controlla il colore del liquido di cottura. Se il liquido è roseo, la carne deve continuare a cuocere. Al contrario se il liquido è chiaro, la carne è pronta.

Informazioni

Ingredienti

  • Arrosto vitello 1Kg
  • Arance 2
  • Carote 1
  • Cipolla bianca 1
  • Cognac 1 bicchierino
  • Vino bianco secco 1 bicchierino
  • Brodo vegetale 1 l
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Prepara un trito di carote e cipolla. Riscalda una casseruola bella ampia e metti a rosolare il trito con un filo d’olio.

  2. Quando la cipolla è appassita, aggiungi il pezzo di arrosto già legato. Fai rosolare l’arrosto da entrambi i lati a fuoco vivace. Dopodiché, sfuma con il vino bianco.

  3. Quando il vino è evaporato, abbassa la fiamma e aggiungi un paio di mestoli di brodo vegetale. Aggiusta di sale e lascia cuocere.

  4. Sorveglia la cottura dell’arrosto e, non appena il brodo si asciuga, aggiungi un altro mestolo. Continua così per almeno un’oretta e mezza.

  5. Nel frattempo, taglia un’arancia a metà e spremila. Filtra il succo per eliminare i semi e taglia a fettine l’altra arancia.

  6. Quando l’arrosto è cotto, toglilo dalla casseruola e avvolgilo nella carta stagnola per tenerlo al caldo e favorire la diffusione uniforme del calore.

  7. Versa il succo d'arancia nella casseruola con il fondo di cottura dell’arrosto e sfuma con il cognac. Lascia addensare la salsa a fuoco basso fino a quando non diventa cremosa.

  8. A questo punto, puoi affettare il tuo arrosto all’arancia e impiattarlo con un po’ di salsa e una fettina di arancia.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE