Stai leggendo: 8 tendenze di viaggio per il 2019, tra ricerca di se stessi ed ecologia

Letto: {{progress}}

8 tendenze di viaggio per il 2019, tra ricerca di se stessi ed ecologia

Le nuove tendenze di viaggio individuate per il prossimo anno secondo un sondaggio di Booking per cominciare a pensare alla prossima vacanza.

2 condivisioni 0 commenti

Booking.com, uno dei più importanti operatori nell'ambito del settore travel, ha realizzato un'interessante ricerca volta a individuare i trend di viaggio del 2019 e le scoperte sono, decisamente, tante e a volte del tutto inaspettate. Un esempio? La maggior parte dei viaggiatori intervistati si dichiarano pronti, addirittura, ai viaggi nello spazio.

Le sorprese non finiscono, il 2019 sarà anche l'anno dei viaggi all'insegna della scoperta di se stessi e della proprie potenzialità e dei viaggi sempre più ecosostenibili durante i quali viaggiatori e operatori del settore saranno accomunati dall'intento di ridurre l'impatto ambientale del turismo.

Booking.com è uno dei più famosi operatori del settore viaggi online e l'obiettivo di questa dinamica realtà è di dare a tutti la possibilità di visitare il mondo eliminando ogni possibile stress causato dall'organizzazione dei viaggi. Tra le sue attività vi è anche la ricerca e l'analisi dei dati raccolti tramite prenotazioni o interviste. Per scoprire, quindi, i trend di viaggio del 2019, questa società ha commissionato una ricerca che ha coinvolto un campione di adulti che ha effettuato un viaggio negli ultimi 12 mesi o che ne ha già in programma uno per il prossimo anno.

Dal 10 agosto al 30 agosto 2018, hanno risposto al sondaggio online 21.500 persone provenienti da 29 paesi tra cui Australia, Germania, Francia, Spagna, Italia, Cina, Brasile, India, Stati Uniti, Regno Unito, Russia, Indonesia, Colombia, Corea del Sud, Giappone, Nuova Zelanda, Thailandia, Argentina,  Canada, Danimarca e Hong Kong.

Curiosi? Ecco le tendenze di viaggio del 2019: iniziate a pensare alle vostre prossime vacanze!

1 - Viaggio e cultura

Il viaggio sarà sempre più considerato come un importante momento di conoscenza e di sviluppo personale, oltre la metà degli intervistati concorda sul fatto che viaggiare e uscire dalla propria comfort zone offra importanti lezioni di vita e opportunità di crescita.

Per questa ragione verranno sempre più apprezzati i viaggi che si pongono uno scopo preciso come uno scambio culturale, fare del volontariato o intraprendere un'esperienza formativa nel campo professionale.

https://www.foxlife.it/2018/10/19/8-trend-viaggio-2019-booking/HDistock
Viaggi alla conoscenza di se stessi, un trend del 2019

2 - Viaggi no stress

I viaggiatori si dimostrano interessati a utilizzare innovazioni tecnologiche da cui non scaturiscono soluzioni complesse o futuristiche ma risultati semplici e immediati. Ad esempio, ai viaggiatori non interessa arrivare a destinazione e trovare un bus navetta senza autista che li conduca in albergo ma preferiscono avere a disposizione un concierge virtuale che parli la loro lingua e possa a rispondere a ogni loro domanda o necessità.

Dalle risposte degli intervistati si conferma, inoltre, come l'utilizzo della tecnologia sarà sempre più apprezzato per pianificare ogni aspetto delle proprie vacanze, esperienze incluse.

3 - Viaggi nello spazio 

Viaggi nello spazioHDistock
Viaggi nello spazio per le tendenze turistiche del 2019

Il prossimo anno la NASA inizierà a costruire una stazione spaziale lunare il cui lancio è previsto per il 2.022, questo dato in apparenza banale indica come i viaggi spaziali potrebbero diventare una realtà nei prossimi decenni. Il 38% degli utenti di Booking.com sono già peraltro pronti a cogliere questa opportunità e a fare i propri biglietti con destinazione Luna.

Nel frattempo, fino a che i viaggi nello spazio non diventeranno una realtà, ci si dovrà "limitare" a ideare viaggi in territori ancora inesplorati. I l 60% degli intervistati, ad esempio, vorrebbe soggiornare in fondo al mare.

4 - Viaggi su misura

Nel 2019, i viaggiatori chiederanno sempre di più informazioni e contenuti brevi, personalizzati e rilevanti che rispondano alle loro specifiche domande e curiosità. Il 34% di loro vorrebbe avere un assistente virtuale che si occupi dell'organizzazione dei viaggi e che sappia fornire, anche, consigli, mentre il 41% desidera che le aziende del settore travel utilizzino l'intelligenza artificiale per dare suggerimenti in base alle precedenti esperienze di viaggio.

Oltre il 52% dei viaggiatori apprezzerebbe, infatti, l'introduzione e la diffusione di innovazioni tecnologiche capaci di fornire contenuti sempre più personalizzati e personali che regalino l'opportunità di vivere appieno la propria esperienza di viaggio.

5 - Viaggi consapevoli

Sempre più viaggiatori dimostrano un interesse crescente per questioni relative ai diritti umani, all'uguaglianza e alle condizioni di lavoro dei paesi che si desidera visitare, addirittura, il 58% degli intervistati è disposto a non visitare una destinazione se vi è la probabilità che tale viaggio possa avere un effetto negativo sulla popolazione locale.

La maggior parte dei viaggiatori, inoltre, è sempre più interessato a conoscere la reale sicurezza dei luoghi a prescindere dal sesso, dall'etnia o dall'orientamento sessuale e, ad esempio, piattaforme come Destination Pride offrono già ora un'ottimo servizio nel fornire indicazioni su quanto siano LGBT-friendly varie mete.

Parata LgbtHDistock
Nel 2019 i turisti vogliono viaggiare verso mete tutelate dai diritti civili

6 - Viaggi green

Nel 2019 il tema dell'ecologia sarà sempre più presente e pervasivo in ogni aspetto della vita e influenzerà maggiormente la modalità di viaggiare e la scelta delle mete. Millennial e generazione Z saranno, ad esempio, sempre più interessati a fare esperienze sostenibili una volta raggiunta la propria destinazione, mentre le strutture ricettive si impegneranno maggiormente a ridurre l'uso della plastica e il loro impatto ambientale.

L'86% dei viaggiatori si dichiara inoltre disponibile a spendere parte delle proprie vacanze facendo attività che controbilancino l'impatto del proprio soggiorno, mentre il 37% raccoglierebbe plastica e spazzatura dalla spiaggia.

Con queste premesse non c'è da stupirsi se il 2.019 vedrà nascere sempre più start-up impegnate nell'ambito del turismo sostenibile.

7 - Viaggi che arricchiscono

Questo trend ha già dimostrato la sua importanza nel corso del 2018 e il prossimo anno diventerà ancora più onnipresente. I viaggiatori saranno sempre più interessati al "fare", oltre che al "vedere" e al "possedere", il 60% degli intervistati dichiara, infatti, che per loro valgono più le esperienze dei possedimenti materiali.

Durante il prossimo anno, quindi, è prevedibile un ulteriore aumento della ricerca e della conseguente offerta di esperienze di vario tipo, dalle degustazioni enogastronomiche agli eventi sportivi, dallo shopping ai momenti di benessere e relax.

Il 42% dei viaggiatori ha addirittura espresso il desiderio di vivere esperienze che li faccia tornare bambini per provare la gioia e la spensieratezza di quel periodo della vita.

Viaggi avventurosi in una foresta tropicaleHDistock
La ricerca di esperienze nuove e diverse assumerà sempre più importanza

8 - Viaggi su misura

La maggior parte degli intervistati, per l'esattezza il 53%, dichiara il desiderio di volersi concedere più weekend e brevi viaggi costruiti sui propri reali interessi a scapito magari di viaggi più lunghi dove però il fattore personalizzazione è trascurato.

I break personalizzati, anche se brevi, sono infatti considerati un'enorme fonte di gratificazione e il prossimo anno sarà, probabilmente, ancora più facile realizzarli grazie a una più ampia e diversificata offerta di trasporti e alla disponibilità di un numero sempre maggiore di alloggi e sistemazioni uniche.

Vota anche tu!

Quale tipo di viaggio vorresti fare nel 2019?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.