Stai leggendo: Grande Fratello Vip: Stefano Sala e Benedetta Mazza pensano a un finto flirt?

Letto: {{progress}}

Grande Fratello Vip: Stefano Sala e Benedetta Mazza pensano a un finto flirt?

Stefano Sala e Benedetta Mazza si sono avvicinati tantissimo al Grande Fratello Vip. Eppure qualcuno parla di un flirt finto e architettato da entrambi.

Benedetta Mazza sul red carpet Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

La scarsità delle dinamiche e dei gossip all’interno della casa del Grande Fratello Vip 2018 sta facendo precipitare gli ascolti e gli autori, per correre al riparo, stanno cercando in ogni modo di costruire storie e polemiche con personaggi esterni, come Fabrizio Corona – in guerra aperta con la presentatrice Ilary Blasi – o Patrizia De Blanck, che è quasi venuta alle mani con la Marchesa in diretta.

Tra i possibili flirt clandestini si parla molto (su Twitter) e ancora poco (in TV) della potenziale relazione tra Stefano Sala e Benedetta Mazza.

Sala è fidanzato con Dasha Kina, bellissima modella russa, ma è sempre più vicino a Benedetta, con cui condivide il letto tra confidenze e coccole.

I commenti degli utenti sul web, però, sono un fiume in piena contro questa nuova “coppia”: Benedetta Mazza è stata accusata di essere una gattamorta o, peggio, una “cozza”, sempre attaccata al modello. Sala ha affermato che, al posto della fidanzata Dasha, con cui convive, non reagirebbe bene vedendo se stesso sempre appiccicato alla Mazza.

C’è anche chi non crede alla verità di questo flirt, che curiosamente avrebbe avuto un’impennata dopo le parole di Malgioglio, entrato nella casa per rimproverare il cast di essere troppo soporifero.

Stefano Sala e Benedetta Mazza, che appartengono alla stessa agenzia, stanno cospirando per emergere in modo finto?

Voi cosa ne pensate?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.