Stai leggendo: Fabrizio Corona svela una nuova versione dei fatti su Silvia Provvedi e Ilary Blasi

Letto: {{progress}}

Fabrizio Corona svela una nuova versione dei fatti su Silvia Provvedi e Ilary Blasi

Nominato e citato più volte all’interno della casa o degli studi del Grande Fratello Vip, Fabrizio Corona ha replicato con una dichiarazione su Silvia Provvedi e un’accusa contro Ilary Blasi.

Fabrizio Corona in primo piano Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

L’ex re dei paparazzi Fabrizio Corona è diventato il re dei gossip, anche grazie alla partecipazione della sua ex fidanzata Silvia Provvedi al reality Mediaset Grande Fratello Vip.

Per due prime time consecutivi, la cantante de Le Donatella è stata invitata a parlare della sua relazione ormai conclusa e Silvia ha chiarito di non voler avere più nulla a che fare con Fabrizio.

La madre della ragazza è intervenuta prima a Mattino Cinque e poi al Grande Fratello Vip per smentire una presunta gravidanza di Silvia e per raccontare che sua figlia aveva ricevuto un anello di fidanzamento dall’uomo che ora, nei salotti televisivi, dichiara di non amarla.

Fabrizio Corona parla di Silvia Provvedi

Nell’intervista esclusiva a Chi annunciata in diretta da Alfonso Signorini (quando Ilary Blasi lo ha interrotto infastidita), Corona ha giustificato il trattamento riservato a Silvia con un periodo di ansia e paura, dovute a un furto in casa.

Ho visto Silvia piangere in TV. Ho sentito le sue parole. Sono tutte vere, tutte giuste. Lei mi ha dato tanto e io ho sbagliato a dire che non l’ho amata. Bisogna aver le palle per chiedere scusa, per dire che ho sbagliato. Quando ho fatto quelle dichiarazioni, e lo dico qui per la prima volta, mi è successo un fatto grave. Sono stato derubato in casa e ho sporto immediatamente denuncia. Mi hanno rubato quella che per me era la “pensione”, il futuro per mio figlio Carlos. Ho iniziato a vivere nell’inferno. Vedevo nemici ovunque. Ho iniziato a dubitare di tutti, anche di Silvia, lo ammetto. Ho perso serenità e lucidità, ho avuto solo le forze dell’ordine accanto, e i miei demoni. E quando vivi da indemoniato, dici le peggio cose.

View this post on Instagram

«CHIEDO PERDONO A SILVIA PROVVEDI PER AVERLA FATTA SOFFRIRE. HO DETTO DI NON AMARLA IN UN MOMENTO IN CUI VEDEVO I DIAVOLI INTORNO A ME. HO SUBITO UN FURTO, MI HANNO DERUBATO DEI SOLDI CHE AVEVO MESSO VIA PER MIO FIGLIO E HO PERSO LA RAGIONE. ORA VEDO LA LUCE E SONO PRONTO A DARLE UNA MANO E A PARLARLE FACCIA A FACCIA» «Ho visto Silvia piangere in tv. Ho sentito le sue parole. Sono tutte vere, tutte giuste. Lei mi ha dato tanto e io ho sbagliato a dire che non l’ho amata. Bisogna aver le palle per chiedere scusa, per dire che ho sbagliato. Quando ho fatto quelle dichiarazioni e lo dico qui per la prima volta, mi è successo un fatto grave. Sono stato derubato in casa e ho sporto immediatamente denuncia. Mi hanno rubato quella che per me era la “pensione”, il futuro per mio figlio Carlos. Ho iniziato a vivere nell’inferno. Vedevo nemici ovunque. Ho iniziato a dubitare di tutti, anche di Silvia, lo ammetto. Ho perso serenità e lucidità, ho avuto solo le forze dell’ordine accanto, e i miei demoni. E quando vivi da indemoniato, dici le peggio cose». Con questa clamorosa ammissione di colpa Fabrizio Corona chiede pubblicamente scusa all'ex fidanzata Silvia Provvedi, attualmente chiusa nella Casa del Grande Fratello Vip. Lo fa in una lunga intervista rilasciata in esclusiva al settimanale Chi (in edicola da mercoledì 17 ottobre). E ammette di essere pronto a un confronto diretto con l'ex fidanzata per chiederle scusa del suo comportamento. «Ho avuto il diavolo in corpo. Dentro un girone infernale, non salvi nessuno: vuoi bruciare con tutti quelli che hai intorno. Ora sono più sereno. Ho ascoltato e riascoltato le parole di Silvia nella Casa e solo ora posso ammettere che sono pronto a fare un passo indietro. Silvia mi è stata vicina quando stavo male, sono in debito, ma conosco le sue debolezze. So che non sta bene. E credo che solo io posso capire che cosa si nasconde dietro quelle lacrime. C’è un dolore profondo. Oggi allungo una mano verso di lei. Silvia non è una ragazza forte come appare, è molto debole. Io so che ha bisogno di me e con estremo affetto, adesso, sono pronto a darglielo, a farla sorridere. Parlo di affetto, non di amore! » #gifvip #adalet

A post shared by Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal) on

A proposito della Donatella mora, Corona conferma che la relazione si è conclusa.

Silvia non è una ragazza forte come appare, è molto debole. Io so che ha bisogno di me e con estremo affetto, adesso, sono pronto a darglielo, a farla sorridere. Parlo di affetto, non di amore, perché l'amore è finito, lo confermo. 

Fabrizio Corona parla di Ilary Blasi

Ilary Blasi non le ha di certo mandate a dire all’ex re dei paparazzi, colpevole – stando alle parole del libro di Totti – di aver montato ad arte un ricatto per estorcergli dei soldi alla vigilia del matrimonio con la conduttrice. In ogni caso, Ilary ha dichiarato di essere in attesa di un’eventuale replica di Corona.

Fabrizio però ha risposto su Instagram che la sua partecipazione al Grande Fratello sarebbe stata bloccata.

Peccato che Ilary Blasi il diritto di replica non vuole concedermelo, perché si spaventa, mi ha messo un veto pesantissimo, dopo un accordo già trovato dovevo essere in trasmissione giovedì prossimo ma oggi chissà come mai, tutto sospeso. Forse per i due anni di silenzio? O forse è difficile dialogare in diretta con una persona colta, preparata, che legge e studia…o forse è più semplice attaccarla, senza far sì che lei si possa difendere. Ilary Blasi, io sono qui, sto aspettando solo te.

Come finirà questa sfida?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.