Stai leggendo: 12 ricette di primi piatti vegani e vegetariani per le feste natalizie

Letto: {{progress}}

12 ricette di primi piatti vegani e vegetariani per le feste natalizie

Gustosi e leggeri, i primi piatti vegani e vegetariani rappresentano una valida alternativa alle ricette di Natale tradizionali. Semplici e veloci da preparare, i piatti veg riescono a prendere per la gola anche chi è abituato al sapore di carne e pesce.

Un pranzo di Natale iStock

2 condivisioni 0 commenti

Le feste si avvicinano e sono tanti i primi piatti vegani e vegetariani per il Natale da poter preparare come alternativa alle classiche ricette di Natale. I piatti a cui abbiamo pensato sono adatti a tutte le occasioni e a diversi palati: ci sono ricette per il pranzo e per la cena di Natale, che uniscono il gusto dell’ottima cucina al proprio benessere e al rispetto per gli animali senza rinunciare a piatti particolari, sfiziosi e gustosi, seppur senza carne.

Il menu di Natale vegano si differenzia dal menu di Natale vegetariano per la totale assenza di prodotti di origine animale: le ricette vegetariane non includono carne e pesce, ma prevedono derivati come il latte, i formaggi e le uova. Seitan, riso, cannelloni, pasta, lasagne e, soprattutto, tanta verdura e frutta sana e nutriente per dei primi piatti semplici e veloci da preparare. Scopriamo alcune idee che vi aiuteranno a rendere felici tutti, onnivori compresi.

Ecco 12 speciali ricette di Natale per primi piatti vegani e vegetariani.

Primi vegani per Natale

I primi piatti vegani da poter preparare per il periodo natalizio sono molteplici. I vegan eliminano, dalla propria alimentazione, tutti i cibi di origine animale: niente carne, pesce, latte e derivati, uova e miele.

Non è difficile preparare il menu del pranzo e della cena di Natale, in modo tale che possa sostituire gli alimenti della tradizione con quelli vegan; del resto, non c’è che l’imbarazzo della scelta tra verdura, frutta, legumi, cereali, semi oleosi, seitan, tofu, tempeh e quant’altro. Non si tratta, quindi, di ricette senza carne e pesce prive di gusto ma, al contrario, di un mondo da esplorare con il palato. Scopriamo 6 ricette di primi piatti vegani, semplici e veloci da preparare.

Risotto al limone

Un primo piatto vegan gustoso è il risotto al limone: facendo bollire il brodo vegetale con margarina e aggiungendo succo e scorza di mezzo limone al riso, oltre al vino, otterrete un piatto unico che può essere decorato con spicchi di limone e ciuffi di prezzemolo o basilico. Vediamo, nel dettaglio, come preparare facilmente e velocemente questo piatto.

Gnocchetti di miglio con alghe e limone

Gli gnocchetti di miglio con alghe e limone rappresentano un piatto vegano dal gusto raffinato imperdibile. La ricetta prevede di ammorbidire in acqua e scolare le alghe wakame da condire con succo di limone e olio extravergine d'oliva, a cui aggiungere degli gnocchetti fatti in casa da preparare con miglio e curcuma. Scopriamo come procedere.

Spaghetti al ragù di soia e funghi

Gli spaghetti vegan al ragù di soia e funghi sono una prelibatezza che può essere preparata in poco tempo: si tratta di una ricetta tradizionale reinventata con un sugo vegano leggero e gustoso senza carne. Dopo aver messo in acqua calda i funghi per un'ora circa e averli scolati e tritati, dovrete cuocere dei fiocchi di soia in una pentola d'acqua e tritare anche carote e rosmarino da far appassire insieme con olio e a cui unire i funghi. La ricetta viene, poi, completata da spaghetti al dente da condire con passata di pomodoro, a cui aggiungere la noce moscata, la soia, sale e pepe.

Pasta al forno vegan

La pasta al forno vegan è un’ottima idea per quanto riguarda i primi piatti senza carne per la vigilia, il pranzo e la cena di Natale. Golosissima, piace davvero a tutti. Per preparare il ragù di seitan, soffriggete carota, sedano e cipolle sminuzzate; il seitan andrà tritato in un mixer e cucinato con la polpa di pomodoro e la mela a cubetti in padella; successivamente, scolate la pasta al dente, sbollentate i piselli e scolate le lenticchie: mescolate il tutto con la besciamella vegetale in una teglia e infornate.

Cuscus con verdure

Il cuscus con verdure è un piatto amato da molti, che può essere consumato sia in estate che in inverno e, più precisamente, nel periodo natalizio. Fate appassire la cipolla con olio e aggiungete zucca, patate, verza e zafferano alla cottura con sale e brodo vegetale; dopo aver lessato i broccoli opportunamente tagliati, versate il cuscus in una terrina con acqua bollente e, quando quest'ultima si sarà asciugata, aggiungete verdure, sugo e broccoli.

Riso pilaf con broccoli e mandarino

Il riso pilaf è caratterizzato dalla cottura che prevede di tostare il riso nel soffritto, bagnandolo in brodo e cuocendolo senza mai mescolare, finché questo non sarà asciutto. In questa particolare ricetta, il riso pilaf è preparato con broccoli e mandarino ed è uno dei primi vegan più buoni.

Primi vegetariani per Natale

I primi piatti vegetariani sono un po’ meno light di quelli vegani semplicemente perché, da questo tipo di dieta, non vengono esclusi latte e derivati, oltre che le uova. Pur non consumando carne e pesce, i vegetariani mangiano comunque alimenti di origine animale e vengono detti “latto-ovo-vegetariani”, se consumano sia latte e derivati che uova; “latto-vegetariani”, se dicono sì soltanto a latte e formaggi e “ovo-vegetariani”, se consumano soltanto uova.

Lasagne con zucca e verdure

Tra i primi piatti vegetariani al forno, le lasagne sono, forse, le più buone: queste possono avere molte varianti gustose, tutte da esplorare. In questo caso, tra le ricette natalizie, proponiamo quella delle lasagne con zucca e verdure, perfette per il pranzo o il cenone di Natale vegetariano. Cuocete la zucca al vapore; stufate radicchio e porri in padella con sale, pepe e noce moscata; tostate la farina e cuocete il latte scremato, mescolando per, poi, coprire il fondo della pirofila con la besciamella, alternando quest'ultima a pasta, verdure e parmigiano reggiano prima di infornare.

Tagliatelle piselli e ricotta

Per un menu e un pranzo di Natale vegetariano gustoso e unico, potreste preparare delle buonissime tagliatelle con piselli e ricotta: si tratta di un piatto classico facile da preparare. Fate saltare in padella i piselli con olio e uno spicchio d'aglio e aggiungete brodo vegetale; poi, sgocciolate i pomodori secchi da tagliare a listarelle e riponete ricotta e pomodori in frigorifero. Nel frattempo, versate i piselli nel mixer con il brodo e frullate per formare una crema; regolate di sale e cucinate le tagliatelle da mettere - una volta cotte - in padella con la crema di piselli, timo, pomodorini e pepe. Servite con la ricotta.

Pasta alla Norma

Un tipo di pasta vegetariana veloce e buonissima è quella alla Norma: si tratta di uno dei piatti tipici della Sicilia, che venne creato come omaggio all’opera di Vincenzo Bellini conosciuta come la Norma, per l’appunto. È possibile preparare degli spaghetti o dei rigatoni vegetariani con del pomodoro fresco e delle melanzane fritte, oltre alla ricotta salata: preparate il pomodoro, friggete le melanzane in olio extravergine d’oliva e cuocete gli spaghetti al dente, a cui aggiungere foglie di basilico, sugo di pomodoro, melanzane e ricotta salata.

Cannelloni spinaci e ricotta

La ricetta dei cannelloni vegetariani è gustosa e adatta per un pranzo e una cena di Natale che accontenti tutti. Fate cuocere gli spinaci con burro e aglio in una pentola, salate e tritate gli spinaci; successivamente, in una terrina, mescolate ricotta, spinaci e parmigiano reggiano grattugiato con cui riempire i cannelloni da disporre in una pirofila da infornare con besciamella e formaggio.

Pasta con gorgonzola e noci

Tra i primi piatti gustosi e leggeri e le ricette senza carne, la pasta con gorgonzola e noci è una delle più facili da poter preparare per un pranzo o un cenone di Natale appetitoso, in special modo per gli ospiti che amano questo formaggio e le noci tostate. Sminuzzate i gherigli di noci e versate la panna liquida in una casseruola da scaldare con il gorgonzola a cubetti, pepe nero e timo; scolate la pasta al dente e mischiate nel condimento con le noci.

Risotto al vino con pere e formaggio

Uno dei risotti sfiziosi vegetariani da non perdere è quello al Barolo con raschera o gorgonzola e pere: si tratta, infatti, di una combinazione di alimenti vincente, un piatto raffinato e un sugo vegetariano per pasta estremamente appetitoso, che conquisterà i vostri ospiti al primo assaggio. Coprite le pere sbucciate con zucchero e vino e cuocetele in forno; fondete metà burro in una casseruola e tostate con esso il riso, sfumando con il vino e aggiungendo del brodo e il formaggio. Fate riposare e servite con pere e formaggio rimasto.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE