Stai leggendo: Tagliatelle piselli e ricotta: un buon primo per i vegetariani

Letto: {{progress}}

Tagliatelle piselli e ricotta: un buon primo per i vegetariani

Le tagliatelle piselli e ricotta sono adatte a qualsiasi occasione, anche quelle speciali. Il tocco di sapore in più al piatto è conferito dai pomodori secchi.

Tagliatelle piselli e ricotta iStock

0 condivisioni 0 commenti

Le tagliatelle piselli e ricotta sono un primo ideale per grandi e piccini. Il sapore delicato della ricotta piace molto anche ai più piccoli e l’assenza di ingredienti pesanti rende il piatto molto leggero.

L’unico tocco in più sono i pomodori secchi da tagliare a listarelle. Puoi comprarli in barattolo sott’olio già pronti oppure prepararli tu stessa, con un po’ di anticipo.

Compra i pomodori già essiccati e sbollentali in acqua e aceto per circa 5 minuti. Dopodiché, riponili nei barattoli sterilizzati con olio, capperi e acciughe. Sono comunque ottimi anche quelli già pronti per l’uso da acquistare nei supermercati.

Informazioni

Ingredienti

  • Tagliatelle all’uovo 300 gr
  • Ricotta di bufala 100 gr
  • Brodo vegetale 200 gr
  • Pisellini 300 gr
  • Pomodori secchi sott’olio 40 gr
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Spicchio d’aglio 1
  • Timo q.b.

Preparazione

  1. Per preparare le tagliatelle, in una padella, con un filo d’olio, fai dorare 1 spicchio di aglio e aggiungi i piselli da saltare per 1 minuto.

  2. Elimina l’aglio e versa 150 grammi di brodo vegetale caldo da far cuocere per circa 20 minuti, a fiamma bassa.

  3. Fai sgocciolare i pomodori secchi e tagliali a listarelle.

  4. Metti la ricotta in una ciotola e riponi sia questa che i pomodori in frigorifero.

  5. Metti un tegame con acqua salata sul fuoco per la pasta.

  6. Versa i piselli cotti nel bicchiere di un mixer, aggiungendo del brodo e frullando fino a formare una crema morbida e liscia.

  7. Regola di sale e, non appena l'acqua bolle, cuoci le tagliatelle.

  8. In una padella, metti la crema di piselli e scola la pasta, ma tieni da parte l’acqua di cottura, trasferendo la pasta nella padella.

  9. Salta le tagliatelle, le foglioline di timo, i pomodorini e il pepe macinato. Versa la pasta nei piatti con la ricotta sbriciolata e servi.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.