Stai leggendo: Spaghetti al ragù di soia e funghi: un primo della tradizione vegano

Letto: {{progress}}

Spaghetti al ragù di soia e funghi: un primo della tradizione vegano

La pasta alla bolognese non va bandita dalle tavole dei vegani: scopri gli spaghetti al ragù di soia e funghi e prepara un piatto della tradizione rivisitato.

Spaghetti al ragù di soia e funghi iStock

1 condivisione 1 commento Il voto di 5 utenti

Gli spaghetti al ragù di soia e funghi sono una rivisitazione vegana di un piatto della tradizione bolognese: le tagliatelle al ragù di carne. Al posto del classico macinato, però, utilizzerai i funghi, i fiocchi di soia e le carote.

Per rendere il piatto adatto a qualsiasi stagione puoi tranquillamente optare per i funghi secchi da far rinvenire in acqua. Se invece hai la possibilità di utilizzare quelli freschi, sostituisci il prodotto secco e otterrai un piatto ancora più gustoso e profumato.

Per preparare un buon piatto cerca comunque di comprare i funghi secchi della qualità migliore. Al supermercato trovi solitamente delle confezioni di quattro categorie diverse, vale a dire qualità extra, qualità speciale, qualità commerciale e briciole e polvere. Compra sempre quelli di qualità extra e il risultato sarà ottimo.

Informazioni

Ingredienti

  • Spaghetti 320 gr
  • Soia disidratata in fiocchi 100 gr
  • Passata di pomodoro 100 gr
  • Funghi 25 gr
  • Carote 2
  • Noce moscata q.b.
  • Rosmarino 1 rametto
  • Concentrato di pomodoro 2 cucchiai
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio evo q.b.

Preparazione

  1. Metti in acqua calda i funghi per circa 1 ora, versa i fiocchi di soia in una pentola con acqua e lascia cuocere per 15 minuti circa.

  2. Scola la soia e i funghi da tritare. Nel frattempo, sbuccia l’aglio, trita il rosmarino e taglia le carote a dadini.

  3. Fai appassire le carote con il rosmarino in un filo d’olio, a cui unisci i funghi e schiaccia l’aglio per estrarne il succo da versare negli altri ingredienti.

  4. Unisci la passata di pomodoro e il concentrato e mescola. Aggiungi anche la soia e la noce moscata, continuando a mescolare.

  5. Aggiungi sale e pepe e cuoci per 30 minuti circa.

  6. Cucina gli spaghetti in acqua salata e scola al dente per, poi, condire con il ragù e servire.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.