Stai leggendo: Samira Wiley: 'Una mia collega di Orange is the New Black ha svelato la mia omosessualità'

Letto: {{progress}}

Samira Wiley: 'Una mia collega di Orange is the New Black ha svelato la mia omosessualità'

L’attrice ha confessato che una delle sue co-star della serie Netflix ha fatto coming out “a suo nome” e la cosa l’ha sconvolta.

Samira Wiley Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Samira Wiley è conosciuta al pubblico per essere stata l’interprete di Poussey nelle prime quattro stagioni dello show Netflix Orange is The New Black.

Ora l’attrice è il volto di uno dei personaggi di più amati di Handmaid’s Tale, serie distopica targata Hulu basata sull’omonimo romanzo di Margaret Atwood, dove impersona Moira la storica amica della protagonista June/Difred (Elisabeth Moss). Ruolo per il quale è stata anche nominata agli Emmy Awards come Migliore attrice non protagonista in una serie drammatica.

L'attrice Samira WileyHDGetty Images

Dal 2017 la Wiley è sposata con una delle showrunner di Orange is The New Black, Lauren Morelli, ma per lei non è stato semplice fare pace con la propria omosessualità, tanto che solo 5 anni fa, ai tempi della prima stagione di Orange is the New Black, ancora non aveva fatto coming out.

In una recente intervista Samira ha confessato che è stata una sua collega dello show Netflix - di cui non ha voluto svelare il nome - a ufficializzare alla stampa che lei è gay:

Una mia collega stava facendo un'intervista e ha parlato degli attori gay nel cast, menzionando il mio nome. Quando ho visto stampato quello che aveva detto ho pianto molto. È stato come se qualcuno si fosse preso un piccolo pezzetto di me. Bisognerebbe fare coming out con i propri tempi.

Nonostante l’invasione della sua privacy, Samira ha comunque sottolineato quanto interpretare l’adorata Poussey l’abbia aiutata a venire a patti con se stessa, oltre che a farle conoscere la donna della sua vita:

Penso che innamorarmi del personaggio di Poussey mi abbia aiutata a innamorarmi anche di me stessa.

Che ne pensate di questa scioccante confessione di Samira?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.