Stai leggendo: Pixar - 30 anni di animazione: dietro le quinte della magia

Letto: {{progress}}

Pixar - 30 anni di animazione: dietro le quinte della magia

Dal 9 ottobre al 20 gennaio prossimo il Palazzo delle Esposizioni di Roma ospiterà la mostra che celebra i 30 anni della Pixar. Tutti i dettagli e gli eventi correlati.

L'ingresso della mostra Pixar - 30 anni di animazione Sandra Martone

1 condivisione 0 commenti

Dal 2005 la mostra che celebra la magia della Pixar è in giro per il mondo e, a 13 anni dal suo debutto al MOMA di New York, finalmente l'esposizione tutta incentrata sulla produzione di uno dei più amati e prolifici studi d’animazione digitale del mondo è sbarcata a Roma.

Luxo Junior PixarHDSandra Martone

La splendida cornice di Palazzo delle Esposizioni ospiterà infatti, fino al 20 gennaio prossimo, Pixar - 30 anni di animazione, il cui percorso è caratterizzato da una selezione di ben 400 opere - tra statuette in resina, disegni a mano e digitali - che renderanno il pubblico partecipe dello spettacolare patrimonio artistico creato per ciascun film della major, a partire dal primissimo cortometraggio Luxo Junior del 1986 sino al recente lungometraggio Coco.

ArtscapeHDSandra Martone

La mostra, divisa in tre sezioni (Personaggi, Storie e Mondi), è arricchita da due speciali installazioni, l’Artscape e lo Zootrope. In particolare l’Artscape, come si legge all’ingresso della sale che lo ospita: “utilizzando i bozzetti dei film e corti PIXAR per un’esperienza cinematografica immersiva, comprime il tempo (spesso misurato in anni) necessario affinché gli iniziali disegni fatti a mano diventino un film compiuto."

Zootopio Toy StoryHDSandra Martone

Lo Zootrope è invece un’installazione basata sulla tecnica dello zootropio, dispositivo ottico per visualizzare immagini, disegni in movimento, inventato da William George Horner nel 1834 che per la mostra è stato declinato in versione 3D e vede come protagonisti i personaggi di Toy Story e Toy Story 2.

Storyboard BraveHDSandra Martone

Pixar - 30 anni di animazione è una grande rassegna internazionale promossa da Roma Capitale - Assessorato alla Crescita Culturale, prodotta dall’Azienda Speciale Palaexpo, ideata da Pixar Animation Studios, realizzata con la collaborazione di MEET / Fondazione Cariplo e curata da due donne speciali: Elyse Klaidman e, per l'edizione italiana, Maria Grazia Mattei.

Wall-EHDSandra Martone

La stessa Maria Grazia Mattei nel presentare l’evento ha sottolineato l’importanza di questa mostra soprattutto per quanto riguarda il momento storico che stiamo vivendo. “Questa è un’epoca di transizione culturale verso il digitale”, ha sottolineato la Mattei

La mostra ci aiuta a vivere questo passaggio con la consapevolezza che è sempre l’uomo a controllare “la macchina”. I film Pixar, come sottolinea l’esposizione, non sono altro che un misto di opere d’arte create da artisti che hanno alla base un approccio estremamente umanistico alla tecnologia.

Incontri, film e il percorso per scuole e famiglie

Oltre alla rassegna di Palazzo delle Esposizioni, a partire dal 18 ottobre e sino al 22 novembre sono stati organizzati anche una serie d’incontri sull’animazione Pixar dall’emblematico titolo A regola d’arte e volti ad analizzare, grazie alla presenza di alcuni esperti, i lungometraggi degli studios dal punto di vista estetico, culturale e scientifico. Questi eventi si terranno presso la Sala Cinema del museo (Via Milano 9a) fino ad esaurimento posti.

Concept art Toy Story 3HDSandra Martone

Inoltre, a partire dal 19 ottobre e fino al 13 gennaio ogni martedì, venerdì, sabato e domenica si potranno rivedere tutti i film prodotti dal 1995 in poi dalla Pixar, partendo dal primo Toy Story fino ad arrivare a Gli Incredibili 2. Alle proiezioni sarà dedicata sempre la Sala Cinema del Palazzo delle Esposizioni. L’ingresso alle proiezioni del martedì sarà esclusivamente riservato ai visitatori della mostra, mentre il venerdì, il sabato e la domenica chiunque potrà accedere sino a esaurimento posti.

Calco in resina di GioiaHDSandra Martone

Infine anche il Laboratorio d’arte di Palazzo delle Esposizioni sarà parte attiva della mostra Pixar - 30 anni di animazione con un percorso guidato per famiglie con bambini e ragazzi dai 5 agli 11 anni e per le scuole. Visite speciali che aiuteranno i giovanissimi a capire cosa c’è dietro la realizzazione dei capolavori d’animazione e che si concluderanno un un'area speciale (il Cubo) in cui il pubblico verrà condotto nel mondo della simulazione 3D e della narrazione.

È possibile trovare tutte le informazioni inerenti alla mostra Pixar - 30 anni di animazione, gli incontri e i percorsi guidati sul sito ufficiale di Palazzo delle Esposizioni.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.