Stai leggendo: Madonna lancia un nuovo dispositivo per la cura della pelle (che sembra un sex toy)

Letto: {{progress}}

Madonna lancia un nuovo dispositivo per la cura della pelle (che sembra un sex toy)

Skin Rejuvenator è l'ultimo device per la cura della pelle della linea MDNA Skin di Madonna. La cantante ha presentato il prodotto su Instagram, suscitando qualche dubbio (e un pizzico di ilarità) nei follower: ricorda o no un sex toy?

Madonna Getty Images

1 condivisione 0 commenti

MDNA Skin è la linea di cosmetici di ultima generazione che Madonna ha lanciato nel 2017.

Reperibile online e in alcuni store selezionati, la gamma di prodotti messa a punto dalla popstar è davvero molto vasta, finalizzata prima di tutto a preservare l'aspetto giovane e fresco della pelle. D'altronde, Lady Ciccone ha compiuto 60 anni e sa bene che è fondamentale prendersi cura di viso e corpo, specialmente quando si diventa più mature.

La cantante ha presentato proprio in queste ore su Instagram il suo ultimo dispositivo ringiovanente per la pelle.

Si chiama Skin Rejuvenator e riesce a detergere la pelle, eliminando le impurità, e a far penetrare più a fondo i trattamenti di skincare.

L'innovativo device, con cui Madonna ha posato per alcuni scatti, si allinea al trend dei beauty roller pensati per esfoliare e massaggiare la pelle mediante l'azione di testine vibranti.

L'ultimo ritrovato di MDNA Skin - eccolo sull'e-shop ufficiale del brand - costa 200 dollari ed è fatto di carbonio, in grado di emettere raggi infrarossi che tonificano la pelle restituendo al viso maggiore compattezza.

Complice lo sguardo suadente con cui Madonna ha posato per questo particolare shooting condiviso sui social, Skin Rejuvenator ha riscosso un incredibile successo. C'è chi, però, non ha potuto fare a meno di notare una certa somiglianza tra il dispositivo beauty e un sex toy!

"Io ero convinto che fosse un vibratore" e "Ehm, non so se qualcuno te l'ha detto, ma sembra molto simile a un sex toy", sono solo alcuni dei commenti che hanno affollato la pagina Instagram dell'artista.

Casualità o (sapiente) mossa di marketing?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.