Stai leggendo: Evanna Lynch balla il tema di Harry Potter e parla della sua lotta con un disturbo alimentare

Letto: {{progress}}

Evanna Lynch balla il tema di Harry Potter e parla della sua lotta con un disturbo alimentare

Evanna Lynch, la Luna Lovegood di Harry Potter, ha raccontato della sua lotta con i disturbi alimentari e di come sia entrata nel mondo di J.K. Rowling nella settiimana dedicata ai momenti più memorabili di Ballando con le stelle USA.

0 condivisioni 0 commenti

Evanna Lynch ha incantato il pubblico di Ballando con le stelle USA con la sua performance sulle note del tema di Harry Potter, introdotte da un video in cui racconta come l’amicizia con J.K. Rowling e il ruolo di Luna Lovegood l’abbiano aiutata a superare una fase difficile della sua vita, in cui combatteva con un serio disturbo alimentare.

Ogni anno, infatti, la gara televisiva di danza celebra la Most Memorable Year Week, ovvero una settimana in cui le star del programma dedicano la loro performance serale all'anno più memorabile della loro vita. Per Evanna, che sul grande schermo ha dato vita al bellissimo personaggio di Luna Lovegood nei film di Harry Potter, è stato l’anno 2006, quando ha saputo che avrebbe interpretato quel ruolo fondamentale.

Non solo, infatti, l’attrice irlandese era felice di recitare la parte del suo personaggio preferito, ma questa opportunità, e l’amicizia con l’autrice J.K. Rowling sono state fondamentali per superare i suoi problemi: “Mi ha aiutato in un momento davvero difficile”.

Quando avevo undici o dodici anni, combattevo con un disturbo alimentare.

Nel video si vedono immagini di Evanna da piccola: un gran sorriso, gli inconfondibili occhi azzurri, e il corpo molto sottile. “Chiunque abbia mai avuto un disturbo alimentare sa che prende il totale controllo della tua vita, e l’unica cosa che riusciva a distogliere la mia attenzione da quel problema erano i libri di Harry Potter”.

Cominciai a scrivere a J.K. Rowling, e lei mi ha risposto. Siamo diventate amiche di penna da quel momento.

L’attrice ha proseguito: “Entravo e uscivo dall’ospedale, e ricevevo queste lettere… Insieme ai suoi libri e alla sua gentilezza mi hanno fatto tornare la voglia di vivere. Amo la sensazione di creare e recitare molto più di quanto ami quella di sentirmi magrissima e perfetta”.

Evanna ha raccontato di aver ottenuto la parte grazie a un open call del casting, e la Rowling non seppe che la ragazza cui stava scrivendo era stata ingaggiata nei suoi film fino a molto dopo. Nel video mandato in onda da Ballando con le stelle si vede un pezzo della lettera con cui l’autrice reagì alla notizia.

La Lynch e il suo partner di danza, Keo Motsepe, hanno poi ballato un valzer viennese sulle inconfondibili note di Hedwig’s Theme, il tema più famoso della colonna sonora dei film di Harry Potter, con un abito blu notte tempestato di minuscoli strass: una performance davvero magica.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.