Stai leggendo: Emily Ratajkowski difende con il suo stile Sarah Hyland vittima di bodyshaming

Letto: {{progress}}

Emily Ratajkowski difende con il suo stile Sarah Hyland vittima di bodyshaming

Il temperamento di Emily Ratajkowski, pronta a lottare per ciò in cui crede, è noto a tutti. La modella ha difeso un'attrice che ha postato una foto in costume ed è stata attaccata.

Emily Ratajkowski in primo piano Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Bellissima e determinata, forte e sensuale, Emily Ratajkowski non ha mai avuto paura di prendere una posizione e difendere le cause in cui crede, dal femminismo alla lotta contro il bodyshaming.

La modella, che solo qualche giorno fa è stata arrestata nel corso di una protesta politica, ha difeso con fermezza l'attrice Sarah Hyland, presa di mira da un nugolo di bodyshamer.

Emily Ratajkowski è intervenuta in sostegno dell’attrice Sarah Hyland, bersagliata da alcuni hater per una foto in bikini. La modella californiana non è estranea ai problemi del bodyshaming: lei per prima è stata attaccata per il suo fisico troppo magro, accusata di “far finta di mangiare un tiramisù”, silurata per la sua dieta che molti ritengono uno specchietto per le allodole.

E così Em non è rimasta indifferente quando la Hyland ha postato una foto che la ritrae in costume e non nasconde (neanche con Photoshop) la cicatrice che ha sulla pancia a causa di un trapianto di rene subito nel 2012, ed è stata attaccata con aspre critiche.

Diversi utenti hanno invitato la Hyland a “mangiare di più”, qualcuno l’ha definita “una magra malaticcia ”e qualcun altro addirittura un “fott*** osso”.

Come riporta Stylecaster, Emily è intervenuta pro-Sarah, che indossa anche un costume della sua linea Inamorata Swim (ma siamo sicuri che l’avrebbe fatto qualunque cosa la ragazza avesse avuto addosso).

Fot** tutti. Hai un aspetto stupendo. 

Emily ha aggiunto anche l’emoji del fuoco per dare un affettuoso sostegno all’amica, che ha risposto con le emoji del bacio. Da tempo la modella si sta battendo contro la piaga degli attacchi contro il corpo femminile.

D’altronde, ci vuole ben altro per scalfire la forte personalità di una donna come Emily Ratajkowski…

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.