Stai leggendo: Elizabeth Hurley supporta attivamente la ricerca per la cura del cancro al seno

Letto: {{progress}}

Elizabeth Hurley supporta attivamente la ricerca per la cura del cancro al seno

Elizabeth Hurley ha preso parte a una ricerca della Brighton e Sussex Medical School finalizzata a dimostrare la maggiore efficacia delle cure chemioterapiche per il cancro al seno se combinate con il trattamento dello stress.

Elizabeth Hurley Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

In qualità di ambassador per Estée Lauder, Elizabeth Hurley ha partecipato attivamente a un progetto di ricerca lanciato dalla Brighton e Sussex Medical School incentrato sul cancro al seno.

Il team, guidato dai dottori Dame Lesley Fallowfield e Melanie Flint, sostiene che le cure chemioterapiche possano rivelarsi più efficaci se abbinate al trattamento delle condizioni di stress delle pazienti. Lo studio vuole dimostrare che tenendo sotto controllo il livello di cortisolo (l'ormone dello stress) le cellule dell'organismo - comprese quelle tumorali - riescano a reagire meglio alle cure.

L'indagine, supportata dalla Hurley, esplora i benefici dello yoga e dell'attività fisica tra le donne affette da tumore al seno, ma anche del supporto psicologico. La nonna dell'attrice è morta per un cancro al seno, esperienza che l'ha ulteriormente sensibilizzata circa questo tema così importante per le donne di tutto il mondo.

Come riportato dal magazine Independent, Elizabeth Hurley è entusiasta di aver partecipato attivamente al progetto, facendo analizzare la sua saliva in laboratorio e affiancando il team nelle ricerche:

Ogni 19 secondi, da qualche parte nel mondo, a una donna viene diagnosticato un cancro al seno. Il lavoro svolto dal team della Brighton e Sussex Medical School è solo un esempio della vasta e rivoluzionaria ricerca che viene intrapresa dalla BCRF con il generoso sostegno della Breast Cancer Campaign di Estée Lauder, come parte della sua missione di avere un mondo senza tumore al seno.

Per tutto il mese di ottobre, Estée Lauder invita a utilizzare l'hashtag #timetoendbreastcancer, per un mondo libero dal cancro al seno.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.