Stai leggendo: I consigli più assurdi dispensati dai magazine femminili

Letto: {{progress}}

I consigli più assurdi dispensati dai magazine femminili

Le riviste femminili sono sempre ricche di consigli e buoni propositi su qualsiasi aspetto della nostra vita, dalla corretta alimentazione alle questioni sentimentali.

Copertine di magazine da donna iStock

2 condivisioni 0 commenti

Chi non si è mai trovata a sfogliare una rivista femminile alla ricerca di consigli e dritte su come perdere peso dopo le vacanze, oppure, su come fare colpo al primo appuntamento? Ebbene sì, spesso ci ritroviamo a leggere i giornali patinati alla ricerca di una risposta facile ai nostri mille interrogativi.

Ad esempio, quale vestito da indossare per fare colpo sul tuo lui? Oppure, qual è l'ultima dieta delle celebrità e gli alimenti detox per perdere i chili di troppo? E potremmo continuare all'infinito, passando per le guide sul sesso e i vademecum per relazioni durature. Spesso, però, questi consigli si rivelano tutt’altro che utili, anzi non sono nient’altro che finte promesse e false scorciatoie che ci portano ad un vicolo cieco. 

Ecco quali sono i peggiori consigli dispensati dalle riviste femminili.

Le diete drastiche

Diete drastiche per perdere pesoHDUnsplash

Tutte le riviste femminili riportano ogni mese qualcosa riguardo l’alimentazione e la dieta più in voga del momento, assolutamente da seguire perché ritenuta infallibile. Generalmente, si tratta di diete drastiche spacciate come sensazionali per perdere peso in pochi giorni, e rimettersi in forma per l’estate o in occasione di un evento importante.

Regimi alimentari molto ristretti, con un apporto calorico troppo basso, non salutari per il nostro organismo e che spesso possono causare varie problematiche a livello cardiovascolare. Basti pensare che assumere poche calorie, con il passare del tempo, è fonte di stress per il nostro organismo, sia per il cuore ma anche per il sistema immunitario. 

Per la serie: non lasciaevi tentare da facili promesse.

Il successo degli integratori

Integratori in pilloleHDUnsplash

Un altro argomento molto trattato sui magaine patinati è l’integrazione. Sempre più spesso vengono sponsorizzate svariate tipologie di integratori, considerati miracolosi ed eccezionali per accelerare il metabolismo oppure per combattere i radicali liberi, o ancora migliorare la qualità del sonno.

Spesso ci ritroviamo ad assumere queste sostanze senza averne bisogno, e senza pensare che in questo modo si rischia di far del male al nostro corpo.

Secondo una ricerca scientifica condotta dalla Harvard Medical School molti di questi integratori, che si trovano sul mercato, non sono affatto sani ed efficaci, per cui se ne sconsiglia l’assunzione in particolar modo per le donne.

Alimentazione e prodotti detox

Piatto bianco vuoto con posateHDUnsplash

Uno degli argomenti più trattati dalle riviste femminili, oltre alla dieta, riguarda l’alimentazione detox e quali cibi assumere per depurare l’organismo.

Sempre più spesso veniamo a conoscenza di diete detox, cibi detossinanti e miracolosi per eliminare le tossine dal nostro organismo. Purtroppo, bisogna sottolineare che per lo più i cibi miracolosi a effetto detox non esistono; si tratta di una falsa credenza, che ci ha portato a pensare che nel corso degli anni accumuliamo tossine che ci fanno ammalare.

Infatti, Edzard Ernst, professore di medicina complementare presso la Exeter University, ha dichiarato al The Guardian: "Esistono due tipi di disintossicazione; il primo medico-scientifico è il processo volto a eliminare veleni o droghe ed è gestito sotto la supervisione di professionisti medici. L'altro è usato da imprenditori e ciarlatani per vendere un trattamento fasullo, che disintossica il corpo dalle tossine che si sono accumulate".

I succhi miracolosi

Frullato con mela e mirtilliHDUnsplash

Di pari passo con l’alimentazione detox, molte riviste femminili danno ricette di succhi e frullati miracolosi per perdere peso ed eliminare il grasso in eccesso.

Spesso questi frullati o smoothies vanno assunti per un periodo più o meno lungo, durante il quale si deve seguire un’alimentazione di tipo liquido, eliminando tutti i cibi solidi. Ovviamente, anche in questo caso ci troviamo di fronte a consigli errati e per lo più inefficaci, perché non ci si purifica bevendo dei succhi di frutta né tanto meno si riesce a perdere peso.

Anzi, al contrario un’alimentazione a base di frullati può a lungo termine causare malessere, un senso di stanchezza, affaticamento, vertigini e mal di testa.

Dieta ed esercizio fisico

Donna in palestra HDUnsplash

Ovvio che in uno stile di vita sano bisogna seguire una dieta equilibrata e fare esercizio fisico nella giusta quantità. A volte però tutto ciò può non bastare per sentirsi in forma. Come è possibile? Qual è la motivazione?

Spesso non si effettuano analisi specifiche e ci si dimentica che i nostri problemi di peso possono dipendere da problematiche di salute, come ad esempio la tiroide. Quest’ultima regola gran parte delle funzioni vitali, è responsabile della produzione di alcuni ormoni, regola la temperatura interna e il metabolismo.

Quindi, non bisogna dimenticare che un aumento di peso, oppure, un eccessivo dimagrimento possono dipendere da fattori fisici, e non dall’alimentazione o dalla palestra.

Come fare colpo al primo appuntamento

Magazine donnaHDUnsplash

Oltre a consigli alimentari, le riviste femminili sono piene zeppe di tips su come vestirsi al primo appuntamento per riuscire a fare colpo.

Si sa che il primo appuntamento genera ansia e tante aspettative, quindi la cosa migliore da fare per riuscire a conquistare la dolce metà è di essere semplicemente se stesse.

La cosa principale per quanto riguarda l’abbigliamento è indossare un capo che ci faccia sentire a nostro agio e sicure; perché il disagio e la scomodità data da un abito, possono farci apparire impacciate e fuori luogo.

Come comportarsi con i suoceri

I nonni con i nipotiHDPixaby

Un altro super consiglio dispensato dai magazine femminili riguarda come affrontare i suoceri. Come se tutte le famiglie fossere uguali!

Spesso si leggono suggerimenti su quali tattiche e comportamenti assumere per confrontarsi con la famiglia acquisita.

Ovviamente, anche in questo caso bisogna prendere tutto con le pinze, perché non per forza bisogna avere “problemi” con la suocera, la cui immagine negativa è frutto di antiche e popolari tradizioni ormai radicate nella società.

Inoltre, la dottoressa Yvonne K. Fulbright, autore e consulente del programma "Call to Action" del Surgeon General statunitense, sostiene che: “Piuttosto che affrontare i tuoi suoceri a testa alta, ci sono modi più importanti - e migliori - per affrontare i conflitti. Non cercare di simulare una relazione, non avere aspettative e, alla fine, ricorda che i suoceri non fanno parte del tuo matrimonio.”

L’importanza di avere una rete di contatti

I contatti nel mondo del lavoroHDUnsplash

Spesso nelle riviste dedicate al mondo femminile si affronta il tema donne e lavoro, e dell’importanza di avere una fitta rete di contatti e conoscenze. Ossia, del grande aiuto che può derivare dal cosiddetto networking.

In realtà, secondo quanto riportato dall’Harvard Business Review non è affatto come si pensa, in quanto avere una rete e agganci di tipo professionale è un elemento positivo soprattutto per gli uomini.

Infatti, è stato dimostrato che il networking non ha la stessa efficacia per le donne, le quali raramente sono riuscite ad avere una svolta nella propria carriera lavorativa grazie a conoscenze di tipo professionale con l'esclusione di chi lavora nel settore della comunicazione.

Quindi, è importante sottolineare e capire che non sempre e non tutto ciò che si legge sulle riviste femminili corrisponde alla verità; il consiglio è di informarsi, senza dare nulla per scontato e, soprattutto, leggere sempre con una punta di scetticismo.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.