Stai leggendo: Gotham: da Harley Quinn a Bane, tutte le anticipazioni dell'ultima stagione

Letto: {{progress}}

Gotham: da Harley Quinn a Bane, tutte le anticipazioni dell'ultima stagione

Gotham sta per mandare in onda la sua stagione finale, e lo show ha intenzione di sparare tutte le cartucce a sua disposizione. Ecco alcuni spoiler e anticipazioni rivelati durante il New York Comic Con.

Il cast di Gotham Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

La stagione conclusiva di Gotham si preannuncia come uno show davvero spettacolare, con tutta una serie di nuovi personaggi (si è parlato anche di Harley Quinn) e un considerevole salto in avanti nel tempo nel decimo e ultimo episodio da acquolina in bocca.

I protagonisti di Gotham hanno rivelato tutta una serie di anticipazioni e spoiler durante il loro ultimo panel al New York Comic Con domenica 7 ottobre. L’ultima stagione debutterà all’inizio del 2019, e lo showrunner John Stephens ha lasciato che gli attori presenti la piena libertà di rivelare qualsiasi cosa volessero: “Non credo che ci cancelleranno”, ha scherzato.

Stephens ha descritto l’avvicinarsi degli ultimi 10 episodi della serie come “emozionante, ma anche spaventoso. Riprendiamo subito dopo che tutti i ponti sono stati fatti saltare in aria e il governo ha ripudiato Gotham… Tutti i nostri personaggi hanno le loro sezioni [così dicono]. La gente lotta per la sopravvivenza. Jim sta cercando di tenere le persone al sicuro finché il governo auspicabilmente li salverà”.

Alla fine della stagione precedente, infatti, Oswald (Robin Lord Taylor) ha preso il controllo del municipio. L’attore ha commentato: “Conosce tutti ogni segreto del governo della città. Si trova in una posizione ideale per lui. Assurdamente, è uno speculatore. Controlla anche le munizioni. Chiunque voglia insorgere deve andare da lui".

L'attore di Gotham Robin Lord TaylorHDGetty Images
Robin Lord Taylor

Quanto a Nygma (Cory Michael Smith), lo ritroveremo in uno stato di confusione: "Si sveglia in luoghi strani, senza sapere come ci è arrivato e cosa possa essersi lasciato scappare", ha spiegato l'attore che lo interpreta. "Sta perdendo il senno, perché non riesce a capire cosa stia succedendo. Non sa se ha perso la ragione cedendo al suo alter ego... sta cercando di capirlo".

Barbara (Erin Richards), invece, si è trovata la sua zona “senza uomini” per le Sirene, ha detto lo showrunner. “Fa rispettare le sue regole col pugno di ferro. La vedremo patire una perdita devastante che le farà imboccare una strada oscura… Si trasformerà diverse volte e credo che sia molto sorprendente… È al contempo qualcosa che ispira ma anche incredibilmente cruento”.

Le cose invece non sembrano andare affatto bene per Selina (Camren Bicondova): le ferite che ha subito di recente l’hanno gettata nella disperazione, e l’attrice infatti racconta che la ritroveremo “in una fase molto oscura”, come non le era mai capitato.

Ha forti tendenze suicide. Cerca di togliersi la vita, in un certo modo.

Ed ha aggiunto: “La Selina che tutti noi abbiamo conosciuto nelle ultime quattro stagioni perde completamente il senno. Non è più la persona forte, ma una giovane donna depressa”. Bruce (David Mazouz) cercherà di salvare la sua amica, ma l’attore ha rivelato che il suo personaggio alla fine dovrà prendere una decisione molto difficile.

Gotham sprofonda nel caos, e Mazouz sottolinea che non esiste modo in cui salvarla, perlomeno non ancora.

Questo show descrive la spirale discendente di Gotham. Crea le condizioni necessarie per Batman… Questi cattivi non sono normali cattivi.

Negli episodi finali appariranno un sacco di volti noti, hanno anticipato i protagonisti della serie, lasciando intendere che vedremo anche la tanto sospirata Harley Quinn. Infatti pare che Jeremiah (Cameron Monaghan) abbia “una fidanzata un po’ fuori di testa, che ama outfit molto colorati”, ha detto Stephens. “Non la descriverei come una relazione sana… Le piacciono i roller skates”. Ha praticamente fotografato Harley nel suo look tipico dei fumetti, anche se forse nella serie avrà un altro nome.

Anche Bane è tra i personaggi famosi che appariranno per la prima volta in questa stagione. A interpretarlo è la guest star Shane West, che reciterà il ruolo dell’uomo “prima che diventi Bane”, la cui storia “è legata a quella di Jim”, in una svolta che prende una direzioni diversa dal canone fumettistico. Era da un po’ che lo show cercava di ottenere i diritti per questo personaggio, ha ammesso Stephens: “Se chiedi e preghi e implori abbastanza, e la tua serie non continua, alla fine te lo concedono”.

Quanto poi alla rivelazione più intrigante, è quella che è stata lasciata per ultima: il finale di serie sarà ambientato dieci anni nel futuro… Il che significa che quasi certamente vedremo Batman!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.