Stai leggendo: I coniugi Beckham vendono la casa di Beverly Hills per 33 milioni di dollari

Letto: {{progress}}

I coniugi Beckham vendono la casa di Beverly Hills per 33 milioni di dollari

Dopo undici anni, Victoria e David Beckham lasciano l'enorme villa di Beverly Hills, che è stata venduta per la notevole cifra di 33 milioni di dollari. La famiglia non ne ha più bisogno, ora che vivranno tra Londra e la Florida.

2 condivisioni 0 commenti

David e Victoria Beckham hanno venduto la loro splendida villa a Beverly Hills per la ragguardevole cifra di 33 milioni di dollari.

La coppia aveva acquistato questa enorme magione da oltre 1200 metri quadrati nel 2007, ovvero il periodo in cui il calciatore aveva firmato il contratto con la squadra L.A. Galaxy per la cifra da capogiro di 250 milioni di dollari. All’epoca, la casa era sul mercato per 22 milioni di dollari.

Ora che David sta per lanciare una nuova squadra di calcio in Florida nella Major League (l’Inter Miami Football Club dovrebbe debuttare nel 2020), e col figlio maggiore Brooklyn che vive per conto suo a New York mentre gli altri ormai vivono perlopiù a Londra, come la moglie Victoria, evidentemente la famiglia non aveva più bisogno di una casa fissa sulla West Coast.

La villa che hanno appena lasciato vanta sei camere da letto, nove bagni, una biblioteca, una stanza multimediale, la piscina e le entrate sono protette da enormi cancelli di ferro battuto. Non si sa chi sia l'acquirente.

David e Victoria stanno insieme dal 1997 e si sono sposati nel 1999. Oltre a Brooklyn (19 anni) hanno altri tre figli: Romeo (15), Cruz (13) e Harper (6). Dopo mesi di voci che li davano sul punto di separarsi, la fashion designer e l’ex calciatore hanno mostrato di essere ancora una coppia solida, apparendo uniti in diverse occasioni, e rilasciando di recente un’intervista a British Vogue in cui hanno dichiarato lo stato del loro matrimonio: “La gente inventa storie su di noi da 20 anni, quindi io e David siamo abituati a ignorare queste sciocchezze e andare avanti come al solito”, aveva dichiarato Victoria.

Ma queste cose hanno un effetto maggiore sulle persone che ci circondano, e non è giusto.

La donna ha continuato: “Siamo entrambi consapevoli che siamo più forti insieme che non come individui. Ciascuno di noi sarebbe forse nella posizione in cui ci troviamo ora se non ci fossimo incontrati e non fossimo stati insieme tutti quegli anni fa? È una questione di unità familiare”.

Siamo molto più forti - tutti e sei - insieme che non da soli. Rispettiamo il legame familiare, e quella è la chiave di tutto.

C’è dunque da aspettarsi che i Beckham acquistino presto una proprietà degna di accogliere tutta la famiglia a Miami, ora che papà David trascorrerà molto tempo in Florida.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.