Stai leggendo: Dolci con castagne: le 10 ricette da sperimentare in autunno

Letto: {{progress}}

Dolci con castagne: le 10 ricette da sperimentare in autunno

I dolci con le castagne sono perfetti per la stagione autunnale: prova il tradizionale castagnaccio, il sontuoso Mont Blanc o la crema di castagne e cioccolato.

Dolci con castagne Getty Images

2 condivisioni 0 commenti

I dolci con le castagne allietano l’autunno e addolciscono le giornate più cupe. Le castagne poi si prestano a diverse preparazioni, dalle crostate ai plumcake fino ai classici castagnacci. Per molte ricette dovrai utilizzare la farina di castagne, ottenuta dalla macinazione del frutto essiccato.

Si tratta di una farina abbastanza calorica, non a caso le castagne venivano definite il pane dei poveri. Se segui una dieta ferrea, i dolci con le castagne non sono indicati. Ti basta, però, assaggiarne un pezzetto più piccolo di quello che mangeresti abitualmente per risolvere il problema.

Scopriamo insieme 10 ricette deliziose con le castagne:

Dolci di castagne regionali: il castagnaccio

Castagnaccio con castagne e frutta seccaHDGetty Images

Se vuoi preparare un dolce tradizionale, la tua scelta deve ricadere sul castagnaccio. Si tratta di un dolce molto diffuso in Toscana, Piemonte, Veneto e Lombardia. Per la preparazione ti servono farina di castagne, pinoli, uvetta, rosmarino e noci.

Il castagnaccio si presta a molte varianti e ogni regione ha la sua ricetta da difendere gelosamente. La nostra versione è quella classicissima, facile ma gustosa.

Informazioni

  • Difficoltà Facile
  • Metodo di cottura In forno
  • Categoria Torte
  • Preparazione 20 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Tempo totale 50 minuti
  • Dosi 8/10 persone

Ingredienti

  • Farina di castagne 500 gr
  • Pinoli 120 gr
  • Noci 120 gr
  • Uvetta 90 gr
  • Sale 1 pizzico
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Acqua 600 gr
  • Rosmarino q.b.

Preparazione

  1. Inizia la preparazione mettendo in ammollo l’uvetta in una ciotolina con acqua fredda. Lascia ammorbidire l’uvetta per circa 10 minuti.

  2. Nel frattempo, trita le noci e setaccia la farina in una ciotola. Versa l’acqua a poco a poco nella ciotola con la farina e mescola con una frusta manuale.

  3. Quando acqua e farina si sono amalgamate formando un composto liscio, aggiungi le noci e i pinoli interi. Metti da parte un po’ di frutta secca per cospargerla in seguito sulla superficie del castagnaccio.

  4. Mescola bene l’impasto e aggiungi alla fine l’uvetta e un pizzico di sale. Ungi con l’olio una tortiera bassa e tonda e versa l’impasto all’interno. Livellalo per bene e decora la superficie con noci, pinoli, rosmarino e uvetta.

  5. Inforna a 195 gradi per circa 30 minuti. Il tuo castagnaccio è pronto quando forma una bella crosticina sulla superficie.

Il dolce di castagne tradizionale: il Mont Blanc

La torta Mont Blanc è un dolce di origine francese molto diffuso in Piemonte. Il punto di forza di questo dolce è la crema di castagne, ottenuta mescolando insieme castagne bollite, latte, vanillina, zucchero, rum, cacao amaro e panna. La base, invece, è costituita da pasta frolla preparata alla maniera tradizionale con farina, zucchero, uova, burro e lievito per dolci. Il risultato è una torta molto scenografica con la crema di castagne che forma una sorta di piccolo monte.

Torta con farina di castagne e cioccolato

Questo dolce con le castagne è perfetto sia per la colazione che per la merenda. Si tratta di una torta molto soffice con un impasto a base di farina di castagne, zucchero di canna, lievito e burro. All’impasto poi vanno incorporati albumi montati a neve, tuorli, vaniglia, scorza di limone, mezza tazzina di caffè, fecola di patate, latte e cioccolato fondente a scaglie. I tuoi bambini la adoreranno.

Dolci con castagne leggeri: il plumcake

I dolci con le castagne possono anche essere leggeri, come nel caso del nostro plumcake. Per alleggerire la farina di castagne devi miscelarla con la farina di riso. In questo modo ottieni un dolce meno calorico adatto persino ai celiaci, in quanto entrambe le farine sono prive di glutine. Infine, per rendere più goloso il dolce spalma sulla superficie una crema di formaggio fresco con granella di pistacchio e frutti di bosco.

Torta rustica con marmellata di mele

La torta rustica di farina di castagne non può che essere una golosa crostata. La preparazione è semplice e veloce. Prepara solo un impasto con burro, farina, lievito, latte, aroma di vaniglia e un pizzico di sale. Stendi l’impasto in una tortiera e lascialo cuocere per circa 45 minuti.

A cottura ultimata, lascia raffreddare e poi farcisci con la marmellata di mele. Cosa ti resta da fare? Chiamare le amiche e invitarle per un tè o un caffè con una bella fetta di questo delizioso dolce rustico.

Rotolo di castagne

Il rotolo di castagne è il top della golosità, grazie soprattutto a un ripieno con crema di burro al caffè e granella di nocciole. Per l’impasto del rotolo devi semplicemente sbollentare le castagne e preparare un impasto nel mixer con il cacao amaro. Prima di mangiare il tuo dolce fallo raffreddare in frigorifero per qualche ora e proponilo come dessert alla fine di una cena o di un pranzo con gli amici.

Dolci con castagne internazionali: i waffle

Se soffri di allergia al nichel, i waffle con la farina di castagne sono il tuo dolce ideale. L’impasto è a base di farina di castagne, uova, yogurt e bicarbonato. Per la guarnizione, invece, ti servono miele e mele. Queste ultime si trasformeranno in una delizia dolce perché dovrai caramellarle con un po’ di zucchero integrale di canna. Prima della preparazione, ricorda solo di procurarti degli stampi in silicone per i waffle.

Torta con fragole, castagne e pistacchio

Pistacchio, castagne e fragole possono formare insieme un dolce leggero leggero? Ebbene sì, perché la nostra ricetta non prevede zucchero e burro, ma solo un mix di farine. In particolare, dovrai usare farina di castagne, farina d’avena e farina di cocco. Al posto dello zucchero, invece, utilizzerai la stevia che ti servirà per addolcire sia il pan di Spagna che la crema con albumi, banane, fragole e pistacchio tritato.

Plumcake con zucca e castagne

I dolci con le castagne sono ancora più buoni quando includono altri ingredienti autunnali come la zucca. Il nostro plumcake prevede zucca trasformata in purea e aromatizzata con anice e cannella. La lista degli ingredienti non comprende solo la farina di castagne, ma anche la farina di riso e il latte di mandorle. Come va servito il plumcake? Con accompagnamento di marmellata oppure di yogurt greco e frutta secca.

Crema di castagne e cioccolato

Crema castagne e cioccolato fondenteHDGetty Images

La crema di castagne e cioccolato è una variante della classica Nutella, dove al posto delle nocciole viene utilizzata la castagna. Dolce, cremosa, profumata: questa crema è ottima spalmata su una fetta di pane o su una fetta biscottata. In realtà, potrai usarla anche per la preparazione di crostate e torte farcite.

La ricetta non è complessa, dovrai solo armarti di un po’ di pazienza nella fase di pulizia e bollitura delle castagne.

Informazioni

Ingredienti

  • Castagne 1,5 kg
  • Zucchero 300 gr
  • Cioccolato fondente 100 gr
  • Acqua 300 ml

Preparazione

  1. Pulisci le castagne eliminando la buccia esterna e lessale in abbondante acqua. Lascia cuocere per circa 30 minuti.

  2. Trascorso il tempo di cottura, scolale ed elimina la pellicina da ogni castagna. Una volta terminata questa operazione, passale con lo schiacciapatate in modo da ottenere una purea.

  3. Trasferisci la purea in un tegame e mettilo sul fornello aggiungendo lo zucchero e l’acqua. Mescola fino a quando non si forma un composto omogeneo e morbido.

  4. Quando gli ingredienti sono ben amalgamati, aggiungi il cioccolato a pezzi e mescola in modo da farlo sciogliere completamente.

  5. Spegni il fornello e versa la crema in barattoli in vetro sterilizzati. Chiudili e capovolgili per farli raffreddare.

  6. Se vuoi consumare subito la tua crema di castagne e cioccolato, mettine un vasetto in frigorifero. Il resto dei barattoli vanno conservati in un luogo fresco e asciutto.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.