Stai leggendo: In California arriva una legge sulle molestie sessuali nel mondo dello spettacolo

Letto: {{progress}}

In California arriva una legge sulle molestie sessuali nel mondo dello spettacolo

La California ha adottato una nuova normativa che richiede alle agenzie di fornire materiale educativo riguardo le molestie sessuali, ma anche sui disturbi dell’alimentazione più comuni tra le modelle.

Jerry Brown Getty Images

1 condivisione 0 commenti

La California ha introdotto una legge che prevede l’obbligo per le talent agencies di fornire ai propri dipendenti una formazione riguardo le molestie sessuali e i disturbi del comportamento alimentare più comuni tra modelli e modelle.

Il governatore dello Stato, Jerry Brown, ha infatti apposto la sua firma su questa nuova normativa: ora le agenzie che gestiscono talenti devono creare materiale educativo sulla prevenzione, le ritorsioni e la denuncia di molestie sessuali. Inoltre, se il cliente è una modella, l’agenzia dovrà fornirle materiali informativi riguardo nutrizione e disturbi dell’alimentazione per combattere le problematiche di body image.

La legge è conosciuta con la sigla AB 2338, e include anche una previsione per cui un impiegato pubblico deve fornire un addestramento riguardo le questioni di molestie sessuali a tutte le persone tra i 14 e i 17 anni di età che lavorino nel mondo dello spettacolo, e anche ai loro genitori. Questo corso può essere seguito online, così come quelli offerti dalle agenzie di talent. Inoltre, queste ultime, quando lavorano con clienti minorenni, devono richiedere e tenere copia del loro permesso di lavoro prima di assumerne la rappresentanza.

Marc Levine, sostenitore della legge AB 2338 presso l’Assemblea generale ha detto: “Leggiamo di questi enormi problemi nei titoli di giornale, ma ci sono artisti in ogni settore di questa industria che soffrono in silenzio per via delle molestie sessuali”.

Questa legge fornirà loro strumenti per tutelarsi da soli e conoscere i propri diritti.

Nel comunicato ufficiale, Levine ha poi aggiunto: “Sappiamo che così come nel mondo dei talent scout ci si sforza di mantenere sempre un certo standard quanto a body image, i giovani ragazzi e ragazze vengono colpiti da queste immagini distorte di perfezione. La normativa cerca di correggere le cattive abitudini di questa industria e il suo impatto sulla società”.

La nuova legge è stata approvata in entrambe le camere con larghissimo consenso. Non prevede però una data di entrata in vigore specifica, e questo significa, secondo il sistema legislativo della California, che avrà effetto dal 1 gennaio 2019.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.