Stai leggendo: Stranger Things 3: Millie Bobby Brown gira una scena drammatica in spiaggia

Letto: {{progress}}

Stranger Things 3: Millie Bobby Brown gira una scena drammatica in spiaggia

Dal set della terza stagione di Stranger Things sono emerse sui social le foto di una scena drammatica girata in spiaggia da Millie Bobby Brown: cosa sarà successo ad Eleven?

Millie Bobby Brown Getty Images

2 condivisioni 0 commenti

Millie Bobby Brown è nel pieno delle riprese della terza stagione di Stranger Things, e dalle foto apparse sui social, si direbbe che la sua Eleven ancora una volta dovrà confrontarsi con delle situazioni piuttosto drammatiche.

Negli scatti apparsi online, infatti, la giovane attrice si trova in spiaggia, a Malibu, tra grida, momenti di panico in acqua e poi stesa a terra… Chissà cosa succede ad Eleven in questa stagione.

Non si sa ancora quasi nulla del prosieguo di uno degli show più popolari di Netflix, tranne che si prepara a tornare in streaming la prossima estate, come confermato dall’enigmatico trailer rilasciato a luglio. In quella divertente clip veniva annunciata l’apertura di un centro commerciale (lo Starcourt Mall) nella fittizia cittadina di Hawkins, in Indiana, in cui è ambientata la storia. In quel teaser vedevamo anche Steve Harrington (Joe Keery) nella gelateria Scoops Ahoy accanto a una new entry, Robin (interpretata dall’attrice Maya Hawke).

La prossima stagione sarà ambientata nel 1985 e “racconterà di nuove forze del male” che verranno ancora una volta a sconvolgere le vite dei nostri beniamini. Non vediamo l’ora di scoprire di cosa si tratti!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.