Stai leggendo: Katie Holmes potrebbe perdere la custodia della figlia Suri per Scientology

Letto: {{progress}}

Katie Holmes potrebbe perdere la custodia della figlia Suri per Scientology

Sono anni ormai che Katie Holmes e sua figlia Suri vivono distanti da Scientology e, purtroppo, anche da Tom Cruise. Secondo Leah Remini, ex adepta, l'attrice potrebbe rischiare la custodia della bambina: basterebbe un solo passo falso.

8 condivisioni 0 commenti

Scientology è stato un terzo incomodo decisamente invadente tra Katie Holmes e Tom Cruise.

La coppia ha divorziato nel 2012 dopo sei anni di matrimonio e ha avuto una figlia, Suri (12 anni). Purtroppo, è ormai risaputo che l'attore non ha grandi rapporti con sua figlia, e questo proprio a causa di Scientology per cui - secondo indiscrezioni - Suri e Katie sarebbero causa di "turbamento".

La Chiesa - è così che viene chiamata dai suoi adepti - ha sempre rappresentato un ostacolo tra Cruise e la sua ex moglie, diventando una barriera insormontabile: c'è chi pensa, addirittura, che la Holmes abbia firmato all'epoca del fidanzamento dei documenti per attestare ufficialmente di non rivelare alcuna informazione in suo possesso circa Scientology e le sue rigide norme.

Katie Holmes e Tom CruiseHDGetty Images
Katie Holmes con Tom Cruise ai tempi del loro matrimonio

In queste ore, stanno facendo molto discutere alcune dichiarazioni in merito dell'ex adepta Leah Remini. Come riportato da PageSix, la Remini - uscita dalla Chiesa nel 2016 e da allora conduttrice del programma TV La mia fuga da Scientology - sostiene che Katie Holmes potrebbe addirittura perdere la custodia di sua figlia se commettesse un passo falso: "Continuo a chiedermi: perché Katie Holmes o Nicole Kidman (a sua volta ex moglie di Cruise, n.d.r.) non hanno mai parlato?", ha dichiarato.

Presumo che siano state costrette a firmare documenti proibitivi. Fidatevi, a Katie non è permesso neppure cenare con me ed eravamo molto amiche. Potrebbe perdere la custodia di Suri. È abbastanza malato tutto questo, davvero.

Non è la prima volta che i media statunitensi alludono all'esistenza di alcune assurde regole cui Katie Holmes pare debba attenersi per non suscitare il malcontento di Scientology. Si è a lungo parlato, per esempio, di una clausola per cui l'attrice non potesse uscire allo scoperto con un altro uomo fino a 5 anni dopo il divorzio.

View this post on Instagram

❄️❄️❄️❄️💕💕💕💕💕💕

A post shared by Katie Holmes (@katieholmes212) on

La protagonista dell'iconica serie TV Dawson's Creek è legata dal 2013 all'attore Jamie Foxx, ma i due (casualmente) sono apparsi per la prima volta in pubblico solo lo scorso anno.

Cosa c'è di vero nelle dichiarazioni di Leah Remini, prontamente smentite dalla Chiesa? La vita di Katie Holmes e Suri è realmente ancora controllata da Scientology?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.