Stai leggendo: Antipasti freddi per Natale: la Top 10 dei piatti facili, veloci e sfiziosi

Letto: {{progress}}

Antipasti freddi per Natale: la Top 10 dei piatti facili, veloci e sfiziosi

Tartare, carpacci, finger food, insalate, mousse: non ci sono limiti alle idee per preparare deliziosi antipasti freddi per Natale destinati a pranzi e cene.

Antipasti freddi per Natale Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Pranzi e cene dominano il periodo natalizio. Nel calendario degli appuntamenti culinari va inserita la cena della vigilia, il pranzo del 25 dicembre, il pranzo di Santo Stefano, la cena del 31 dicembre, il pranzo del 1° gennaio e quello del 6 gennaio.

Per tutti questi appuntamenti ti servono degli antipasti freddi di Natale. Perché freddi? Perché sono più veloci da preparare, puoi cucinarli qualche ora prima della cena o del pranzo, sono mediamente più leggeri di quelli caldi e funzionano da apripista per i primi e i secondi che seguiranno. Ti proponiamo la nostra selezione di ricette di Natale con 10 idee di antipasti freddi ideali per l'occasione, adatti sia a un pranzo che a una cena con parenti e amici.

Finger food veloci da aperitivo natalizio

Stai pensando a una cena allargata con tutti i parenti e proprio tutti gli amici? Gli antipasti freddi perfetti sono i finger food accompagnati da un bel calice di prosecco. La nostra proposta prevede gli spiedini con mozzarelline e pomodorini, i tarallini contenenti una rosa di coppa ripiena di robiola e mirtilli e i mini spiedini con acini d’uva e cubetti di asiago insaporiti con miele e paprika.

Antipasti natalizi sfiziosi: i tartufini di caprino

Il Natale è tempo di sorprese e di regali e i nostri tartufini di caprino ti permettono di portare in tavola un antipasto che assomiglia a un dolce. Si tratta di palline di formaggio ricoperte di granella che, a prima vista, si scambiano facilmente per cioccolatini di vari gusti.

Dovrai infatti ricoprire le palline di caprino con granella di pistacchi, granella di nocciole, lamelle di mandorle e paprika dolce. Se non hai molto tempo, questo antipasto è consigliatissimo perché puoi preparare i tartufini qualche giorno prima e conservarli in frigorifero.

Antipasti freddi di mare: la mousse di salmone

Hai pensato a un pranzo natalizio a base di pesce? Allora il tuo antipasto freddo ideale è la mousse di salmone servita in piccoli stampini e accompagnata da qualche crostino croccante. La preparazione è semplicissima. Devi cuocere il salmone al vapore, passarlo al mixer con albumi, sale, pepe e erba cipollina e incorporare alla fine la panna da cucina. Un ultimo passaggio in freezer per un’oretta e la tua mousse è pronta.

Antipasti al cucchiaio: la caprese finger food

Che ne dici di un piatto classico rivisitato in chiave moderna? Sonia Peronaci ha messo la caprese in un bicchierino, perfetto per cominciare in maniera leggera un pranzo natalizio. Il fondo del bicchierino è costituito da un sughetto a base di pachino, lo strato centrale da sfilacci di stracciatela e il primo strato da una crema di basilico e ricotta. Prima di servire i bicchierini dovrai tenerli in frigorifero per almeno un'ora.

Antipasti da fare il giorno prima: carpaccio di polpo

I re degli antipasti freddi di Natale sono senza ombra di dubbio i carpacci. Cosa ne dici di un carpaccio di polpo? Il trucco per ottenere delle fette perfette è una semplice bottiglia di plastica. A grandi linee i passaggi della ricetta sono i seguenti: cuoci il polpo, lo tagli a pezzetti e lo inserisci nella tua bottiglia per dargli la forma che ti permetterà di tagliarlo a fette. Se vuoi preparare questa ricetta, organizzati con almeno 24 ore di anticipo perché è questo il tempo che dovrai concedere al polpo per raffreddarsi in frigorifero. Il tocco finale del carpaccio è il condimento a base di limone, olio e sale.

Le insalatine esotiche

Cene e pranzi di Natale poco tradizionali hanno bisogno di un antipasto esotico. Le insalatine sono veloci, sfiziose e incontrano i gusti di tutti. La nostra versione prevede avocado, pomodori, rucola, mozzarella e chicchi di melagrana, il tutto condito con olio extravergine di oliva e una spolverata di pepe. Se questa idea ti piace, ricordati solo di non preparare l’insalata tanto tempo prima perché l’avocado tende ad annerirsi.

Stuzzichini dolci e salati: i fagottini

Il tuo pranzo o la tua cena sono molto abbondanti con diverse portate per il primo e per il secondo? Allora, l’antipasto freddo deve essere in versione mini. In questo caso puoi preparare degli involtini di salmone affumicato ripieni di formaggio cremoso e olive nere. Il tuo tocco natalizio sarà costituito da un cucchiaio di caviale adagiato sulla sommità del fagottino. Semplice, elegante e gustoso!

Idee innovative per gli antipasti di Natale

I piatti della tradizione natalizia non devono necessariamente essere super invernali. Gli antipasti freddi di Natale possono avere richiami esotici, marini e freschi, come la tartare di mango e gamberoni di Chiara Maci. Il vero punto forte di questo piatto è il condimento con una emulsione a base di un mix di mandorle, olio extra vergine di oliva e foglioline di menta.

Antipasti natalizi facili: le mini cheesecake salate

Le mini cheesecake salate di Sonia Peronaci assolvono a due compiti: conquistare il palato e soddisfare il gusto estetico. Sono infatti belle da vedere, buone da mangiare e facili da preparare. Il ripieno è un saporito mix di ricotta, formaggio fresco, panna fresca, prezzemolo, basilico e erba cipollina. Prima di portarle in tavola devi farle rassodare in frigorifero per circa 60 minuti.

Antipasti freddi originali: la tartare di mormora

Se vuoi stupire i tuoi ospiti, la tartare di mormora è il piatto da preparare. La mormora è un pesce dal sapore davvero delizioso. Appartiene alla stessa famiglia del sarago e del dentice ed è molto diffusa nelle acque del Mar Mediterraneo. Come si prepara la tartare? Trita i filetti di mormora, condiscila con una emulsione di basilico, olio, sale e pepe e portala in tavola con dadini di sedano e fragole.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.