Stai leggendo: Scandal: 15 cose che probabilmente non sapevi

Letto: {{progress}}

Scandal: 15 cose che probabilmente non sapevi

Da Olivia Pope a Fitz e Mellie Grant, 15 curiosità sul political drama di Shonda Rhimes che forse non tutti conoscono.

4 condivisioni 0 commenti

Per sette anni, Scandal ha portato sullo schermo glamour, passioni, intrighi e segreti di stato. Il political drama creato da Shonda Rhimes e incentrato sulla figura (fittizia) della crisis manager di Washington, Olivia Pope, si è concluso lo scorso aprile, chiudendo il cerchio sulla storia della nostra protagonista.

Se siete dei fan assidui saprete molte curiosità sulla serie e sulla Pope & Associates. Ci sono, però, tante altre particolarità che non tutti conoscono e che sicuramente vi lasceranno senza fiato. Pronti a scoprirle con noi?

Il cast e i segreti

Il cast di Scandal in una pausa sul setHDABC

Gli attori di Scandal avevano già spiegato in un'intervista come Shonda Rhimes non anticipi mai nulla degli episodi. In pratica il cast è tenuto all'oscuro, proprio come noi, almeno fino al giorno delle riprese. La produttrice ha comunque fatto delle eccezioni in rari casi per far sì che i suoi attori si calassero al meglio nella parte.

La genesi di Olivia Pope

Olivia Pope in una scena di Scandal 7HDABC

Questa curiosità è risaputa: per il personaggio di Olivia Pope, Shonda Rhimes si è ispirata a Judy Smith, ex addetta stampa di George W. Bush e tra i suoi clienti c'era anche Monica Lewinsky. Data la sua grande esperienza, la Smith è stata fondamentale sul set di Scandal. Shonda si è affidata alla consulenza della crisis manager per alcuni episodi, e inseguito è diventata anche produttrice esecutiva della serie.

Guillermo Diaz non è come Huck

Guillermo Diaz (Huck) in una scena di ScandalHDABC

Guillermo Diaz è il classico caso in cui l'attore non è identico al suo personaggio. Mentre Huck è un tipo silenzioso, chiuso in sé e di poche parole, Guillermo è invece una persona solare e sorridente. Non l'avreste mai immaginato?

Il cast e le tradizioni

Kerry Washington e Tony Goldwyn col cast di Scandal al TCA Winter Press Tour 2017HDGetty Images

Come ogni attore e attrice, anche Kerry Washington prima di calarsi in una parte ha una sorta di rito propiziatorio. La star di Scandal ha dichiarato che quando arriva sul set per iniziare le riprese inizia a urlare, a volte senza motivo. Un gesto, chissà, liberatorio prima di entrare nei panni di Olivia Pope.

Mellie Grant non doveva essere una series regular

Bellamy Young (Mellie Grant) in una foto promozionale di ScandalHDABC

All'inizio, la moglie di Fitz la odiavamo. Non ci piaceva perché fondamentalmente rappresentava un ostacolo tra il Presidente e la sua Olivia. Col passare delle stagioni, Mellie si è dimostrata una donna forte, in grado di poter mettere da parte il rancore per farsi aiutare dalla sua rivale per la corsa alla Presidenza. Bellamy Young ha dichiarato che il suo ruolo inizialmente era stato concepito per tre episodi, e successivamente gli sceneggiatori hanno visto che Mellie Grant funzionava come personaggio. Ed è rimasta fino alla fine.

Gabrielle Union ha fatto il provino per Olivia

L'attrice Gabrielle Union a un evento nel 2018HDGetty Images

La star ed ex modella ha dichiarato che c'erano molte attrici in lizza per il ruolo della protagonista di Scandal. La Union ricorda come non ottenne il ruolo perché c'era molta competizione, e sappiamo poi com'è andata a finire.

Tutti pazzi per il vino di Olivia Pope

Una scena di Olivia Pope con il calice di vino rosso in ScandalHDABC

Avete presente il grande calice di vetro da cui Olivia beve il suo vino rosso? Quando venne svelato che il bicchiere proveniva da Crate and Barrel, una catena americana che vende mobili per la casa ma anche oggettistica, molte persone hanno iniziato a ordinarlo nei negozi, portando le vendite alle stelle.

Tony Goldwyn ha dei geni famosi

Tony Goldwyn (Fitz Grant) in una scena di ScandalHDABC

In Scandal interpreta il Presidente Fitz, membro di una famiglia prestigiosa. Nella vita reale Tony Goldwyn ha davvero radici famose. Suo nonno, Sam Goldwyn, ha contribuito alla creazione della Paramount e della MGM. Il suo bis-bisnonno, invece, ha scritto il copione del classico Via Col Vento. E chi l'avrebbe mai detto?

Kerry Washington ha fatto la storia con Olivia Pope

Kerry Washington in posa per un evento per ScandalHDGetty Images

Per il suo ruolo in Scandal, l'attrice è stata candidata al Golden Globe e a due Premi Emmy. Ma non è questa la notizia. Agli esordi della serie, il New York Times scrisse che Kerry Washington è la prima attrice afro-americana protagonista di una serie dramma dopo quasi quarant'anni da Teresa Graves, star nel 1974 del crime Get Christie Love!.

Anche Ave DuVernay ha fatto la storia sul set di Scandal

Ava DuVarney, sceneggiatrice e regista, all'evento Black Girls Rock!HDGetty Images

La sceneggiatrice americana ha invece stabilito un vero e proprio primato. La DuVernay è stata dietro la macchina da presa per un episodio di Scandal diventando così la prima donna afro-americana a dirigere un episodio di una serie TV dove la protagonista è un'attrice di colore.

Scott Foley era sposato con Jennifer Garner

Scott Foley e Jennifer Garner insieme a un evento ai tempi del loro matrimonioGetty Images

Prima ancora di Ben Affleck, Jennifer Garner è stata sposata con Scott Foley (ora in Whiskey Cavalier con Lauren Cohan di The Walking Dead) per due anni. L'interprete di Jake Ballard e la protagonista di Alias si conobbero sul set di Felicity. La loro relazione è durata cinque anni. 

Scandal ha ispirato una linea di vestiti

Olivia Pope nel suo cappotto bianco in una scena di ScandalABC

Lo stile impeccabile di Olivia Pope non poteva passare inosservato. Prendendo ispirazione dai suoi lunghi cappotti e dai blazers colorati, la costume designer di Kerry Washington, Lyn Paolo, si è unita a Tom + Lorenzo per realizzare una linea di vestiti ispirati proprio alla protagonista di Scandal. Gli abiti sono consultabili a questo link ma a quanto pare non sono più in vendita.

Khandi Alexander ha mantenuto segreto il suo personaggio

Khandi Alexander (Maya Lewis) madre di Olivia PopeHDABC

Come abbiamo riportato prima, Shonda raramente parla con i suoi attori mettendoli al corrente delle storie che intende realizzare. Così quando Khandi Alexander fu scelta per interpretare l'instabile e psicopatica madre di Olivia, Maya Lewis, ritenuta morta nelle prime stagioni, l'attrice non svelò nulla sul suo personaggio e nessuno sul set era a conoscenza del ruolo che le fu affidato.

Fitz e Olivia hanno una loro canzone

Le 'nozze' di Olivia e FItz in un episodio di ScandalHDABC

La coppia di Scandal ha una propria canzone, reperibile su YouTube. Si tratta di The Light dei The Album Leaf. La melodia viene inserita in fase di post-produzione ogni volta che Fitz e Olivia appaiono sullo schermo insieme, e alla fine è diventata una delle canzoni iconiche della serie.

Molti attori di Grey's Anatomy sono apparsi in Scandal

Jeff Perry interpreta Cyrus Beene in una scena di ScandalHDABC

Non è un segreto che Shonda Rhimes ricicli spesso i suoi attori. Le star degne di nota sono Jeff Perry e Kate Burton (interpreti in Scandal rispettivamente di Cyrus Been e Kate Langston) che in Grey's Anatomy hanno interpretato i genitori di Meredith. Come dimenticare Scott Foley, che nel medical drama ha vestito i panni di Henry, marito di Teddy. Nella quindicesima stagione di Grey's Anatomy, inoltre ritroveremo Perry. Oltre loro, anche Bellamy Young, apparsa in due episodi di Grey's Anatomy e in uno dello spin-off di Private Practice.

Conoscevate tutte queste chicche su Scandal? Fateci sapere quale vi ha incuriosito di più.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE