Stai leggendo: X Factor 2018: il diario di bordo della terza puntata di Audition

Letto: {{progress}}

X Factor 2018: il diario di bordo della terza puntata di Audition

Ci siamo! Eccoci arrivati ad una nuova puntata di X Factor Italia. Scopriamo e commentiamo insieme tutto ciò che accadrà nel corso di questa terza parte di audizioni.

0 condivisioni 0 commenti

X Factor Italia 2018 sta per tornare con una nuova puntata, ricca di talenti e colpi di scena. Tra pochissimi minuti andrà infatti in onda la terza, nonché penultima parte di audizioni.

Lacrime, emozioni, risate… certo, magari stasera nessun attore porno calcherà il palcoscenico, ma siamo sicuri che ne vedremo comunque delle belle.

Tanto per cominciare, ad affiancare Asia Argento, Fedez, Mara Maionchi e Manuel Agnelli, arriverà un graditissimo ospite: stiamo parlando di Tommaso Paradiso, frontman dei Thegiornalisti. E poi, ovviamente, ci saranno i talenti, pronti a cercare di incantare pubblico e giudici, dimostrando di possedere il cosiddetto fattore X.

Rimanete dunque con noi per seguire e commentare in diretta la terza puntata di#XF12!

I giudici di X Factor Italia 2018Sky Uno

Dopo l'ingresso di un super atletico Alessandro Cattelan, possiamo dunque cominciare ed entrare nel vivo di queste audition! Siete pronti?

Helena Russo, 17 anni, l'apparizione (divina e terrificante)

"A volte sono io stessa a definirmi strana". Queste sono le parole con cui esordisce la prima concorrente di stasera. E in effetti, come darle torto?

Per mantenersi in linea con la sua presentazione, Helena ha portato un pezzo di LP dal titolo Strange, che le regala una meritata standing ovation da parte del pubblico.

Sei riuscita in un brano difficilissimo. Brava!

è il giudizio di Fedez. Manuel Agnelli è d'accordo con il rapper, Asia Argento idem. E aggiunge

Hai una grande personalità

Dato che anche la nostra Mara nazionale è sulla stessa lunghezza d'onda dei suoi colleghi, Helena si porta a casa 4 sì! Brava!

Leo Gassman, 19 anni, il nipote di Vittorio Gassman, nonché figlio di Alessandro 

Leo si reputa una persona fortunata, cresciuta in una famiglia felice. Nonostante questo ha bisogno e voglia di dimostrare a tutti qual è la sua strada. Un argomento che sta molto a cuore ad Asia Argento, anche lei - come ben sappiamo - figlia d'arte.

Ed effettivamente Leo deve sapere il fatto suo, perché bastano poche note del suo inedito Freedom per catturare giudici e pubblico. 

Ho visto delle ingenuità nel testo, ma hai veramente un bellissimo timbro

commenta Manuel Agnelli. Fedez ci tiene a dire che il fatto di essersi esposto con un cognome tanto importante, gli fa davvero onore. Asia e Mara non hanno alcun dubbio: per loro è un sì. E con quattro pareri positivi, Leo può tornare a casa soddisfatto. Alla prossima!

Carousel 47, la prima band della serata

Con Estate di merda di Salvo, ecco entrare in scena la prima band di questa terza puntata. Che riesce a convincere il pubblico e 3 giudici su 4. Asia Argento è infatti l'unica ad avere grosse riserve. Cambierà idea durante le prossime fasi?

Nicholas Zaramella, 22 anni e gli Outcasters

Una performance deludente quella del primo, almeno secondo Asia e Fedez.

Agli Outcasters non va molto meglio. 

Il punk è un'attitudine!

dichiara un'intransigente Asia. Purtroppo, 4 no anche per loro.

Michela Barbiero, 21 anni, e il Pussy Power

Con un inedito dall'inequivocabile titolo Pussy Power, che l'autrice stessa ha definito il mantra della rivalsa delle donne, la rapper Michela è pronta a mangiarsi il palco. Peccato che il pubblico non gradisca: mentre volano i fischi, Manuel spiega di non aver apprezzato il testo. Troppi luoghi comuni, secondo il rocker e l'amica Asia la pensa esattamente come lui.

Io non ho visto il power della tua pussy in questa performance!

Per l'attrice, Michela ha infatti bisogno di scrivere dei testi più incisivi. Unico parere positivo, quello di Mara, ma come sapete, un solo sì non basta ad X Factor. 

Le Lumikiara, dall'Asia con i Ricchi e Poveri

Dopo l'arrivo dell'affascinante Tommaso Paradiso, ospite al tavolo della giuria, è il turno delle Lumikiara, rispettivamente originarie della Cina, della Corea e del Giappone. Questa è la loro prima esibizione in pubblico e per rompere il ghiaccio hanno scelto un grande successo italiano: Sarà perché ti amo. D'altronde per loro l'Italia è il paese dell'amore e quale brano migliore per omaggiarla?

I giudici paiono un po' interdetti. Sicuramente non avevano mai visto nulla del genere a X Factor, ma purtroppo per le 3 ragazze i sì di Manuel e Fedez non sono sufficienti! In bocca al lupo comunque!

Matteo Cavallari, 20 anni, sognando Stromae

E a proposito di omaggi, con l'inedito di questo ragazzo bolognese dal titolo il Paradiso è sold-out, il nostro ospite di stasera si è sentito in qualche modo chiamato in causa. 

Secondo me il tuo inedito è la copia carbone dei tuoi riferimenti musicali

commenta un non troppo entusiasta Fedez, una volta terminata l'esibizione. Tutti i giudici sono d'accordo nell'affermare di non aver visto una direzione precisa nel pezzo. Ma nonostante i 4 no, Mara lo invita a continuare

Un no non ha mai fermato nessuno!

Naomi Rivieccio, 26 anni, un soprano sul palco di X Factor

Naomi viene da Napoli e nella vita studia canto lirico. Ma stasera ha deciso di affrancarsi dall'opera, per tuffarsi nel mondo pop di Jesse J. Bang Bang è il trascinante pezzo che ha scelto per la sua esibizione. Che si dimostra letteralmente da urlo! Pubblico e giudici sono stesi dalla sua carica e la standing ovation è immancabile

Ammazza il soprano lirico!

urla un'entusiasta Mara Maionchi. E il suo commento riassume un po' il pensiero di tutti.

Ti aspettavamo. Sei veramente una bomba

prosegue Manuel. La leonessa dall'aria timida di chi buca il pallone ai bambini che giocano nel condominio durante l'ora della pennica, ha decisamente messo sotto sopra lo studio. E per lei arrivano 4, stra meritati sì!

Riccardo Mercogliano, 16 anni, da Castellammare con alti e bassi

Dopo alcuni anni un po' turbolenti, Riccardo ha ritrovato la sua strada grazie alla musica. Napule è di Pino Daniele è lo splendido, ma difficile pezzo che il giovanissimo artista ha scelto per presentarsi qui a X Factor.

Accompagnato solamente dal sound della sua chitarra, Riccardo riesce a commuovere pubblico e giudici.

Sei riuscito ad appropriarti di questo classico e a farlo tuo

è il giudizio di Asia. Il cuore grande di Riccardo ha fatto venire la pelle d'oca anche a Fedez.

Non perdere mai quest'attitudine!

gli intima bonariamente Manuel Agnelli. Dunque, che dire? 4, sacrosanti sì!

Anita Guarino, 19 anni, Edy Maria del Cane, 17 anni, Pietro Salvatore, 24 anni, Deborah Zappia, 19 anni

4 pareri positivi è il risultato ottenuto dalla prima, grazie alla sua versione di Whole lotta love dei Led Zeppelin.

Un ottimo esito anche per la concorrente successiva, Edy, definita da Asia "speciale".

Lo splendido timbro e il bellissimo falsetto di Pietro, gli fanno ottenere 4 sì.

E anche Deborah, grazie alla sua voce, si guadagna 4 sì!

Silvia Setaro e la sua Syma Dance

La Syma Dance è l'inedito della spumeggiante animatrice Silvia, che dopo aver espresso il suo parere su ognuno dei giudici, si lancia in una performance che ha comunque il merito di lasciare i quattro... senza parole. 

Ma c'è poco da fare: per 3 giudici su 4, Silvia deve tornare a casa. Il "lungimirante" e unico sì di Fedez, servirà a ben poco. Niente Bootcamp questa volta!

Kafka sui pattini, la band da Pompei

Un inedito trascinante e una bella energia convincono i 4 giudici, anche se Manuel preferisce dare a questi ragazzi un "no d'incoraggiamento": 

Non vi dovete bastare!

Ma con i restanti 3 sì, la band può comunque accedere ai Bootcamp! 

I Bagles and Wine e gli Inquietude

I primi sono un duo a detta di Fedez troppo "innocuo", ma che riesce a convincere Mara, Asia e Manuel.

Dove siamo stati bene è invece l'inedito della seconda band che, a causa dell'emozione, commette un piccolo errore. Ma a Fedez non interessa molto, secondo lui la formazione è interessante e c'è del buon materiale per lavorare. 

Avete talento!

Dichiara Manuel, senza troppi fronzoli. Per gli Inquietude, 4 sì!

Ilaria Pieri, 16 anni, appassionata di rock e metal

La giovanissima Ilaria ha una voce intensa, attraverso la quale ha scelto di far rivivere un difficile brano dei Cranberries. Secondo Mara Maionchi, bravura a parte, questa cantante è ancora troppo indietro. La sua versione del pezzo non è stata molto gradita neanche da Manuel ed Asia, mentre Fedez non ha dubbi: Ilaria è una tra le più interessanti della sua categoria, le Under Donne. 

Ma come spesso accade, ad X Factor le critiche possono nascondere un esito positivo. Così arrivano 4 sì per Ilaria, perché in fondo, questa ragazza, merita di essere riascoltata.

Raffaele Buffoni, 18 anni, un artista "all'americana"

Oltre ad avere degli addominali scolpitissimi e molto in vista, Raffaele è un performer che ama ogni aspetto dell'arte: canto, danza, pittura e chi più ne ha più ne metta.

Ma la sua versione della hit di Nicki  Minaj Super Bass non riscuote molto successo tra la giuria. Con 3 no, Raffaele deve tornare a casa. Ma lo fa con il sorriso. 

Santina Parisi, 23 anni, Angelico Cattolico, 18 anni

Accompagnata da due ballerine, questa vulcanica rapper non conquista purtroppo la giuria.

Stessa sorte, ahimè, quella del concorrente successivo, Angelico, che è costretto ad andarsene senza aver ottenuto il successo sperato.

Federico Orecchia, in arte Boro Boro, 22 anni, e il suo Rapper Gamberetti

Federico ha combinato qualche guaio in passato, per questo stasera spera - grazie alla sua esibizione sul palco di X Factor - di regalare un sorriso ai genitori. Rapper Gamberetti è un suo pezzo che sembra riscuotere grande successo tra il pubblico. I giudici sono concordi con l'entusiasmo scatenatosi in sala: senza ombra di dubbio, Boro Boro può tornarsene a Torino con 4 grandi !

E con questo giovane trapper, si conclude la terza puntata di audizioni di X Factor 2018. Giovedì 27 andrà in onda la quarta parte, l'ultima prima dei temutissimi Bootcamp. Un appuntamento da non perdere, no?

Ci vediamo la settimana prossima!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.