Stai leggendo: Milano Fashion Week: si rinnova l'appuntamento White

Letto: {{progress}}

Milano Fashion Week: si rinnova l'appuntamento White

Torna, all'interno della Milano Fashion Week, l'appuntamento con il salone White e le sue nuove tendenze. Dal 21 al 24 settembre presso Tortona District.

La collezione Fiorucci Ufficio stampa White Milano

6 condivisioni 0 commenti

Torna anche durante questa Milano Fashion Week l'appuntamento con White, il salone diventato negli anni un punto di riferimento per i top buyer worldwide, ma anche per tutti i fashion addicted a caccia di nuove tendenze.

Dal 21 al 24 settembre si scopriranno le collezioni di abiti e accessori donna per le stagioni Spring-Summer 2019, di marchi consolidati ma anche emergenti, italiani e internazionali. In totale saranno più di 500 brand in esposizione.

Come al solito White Milano si estende in diverse location, tutte nel Tortona District: Superstudio Più (Tortona 27), Opificio (Tortona 31), Hotel Nhow (Tortona 35) e Ex Ansaldo - BASE (Tortona 54).

Cosa vedremo a Tortona 27

Superstudio Più presenta come sempre brand di alto profilo creativo e commerciale. Si va quindi da Attic and Barn a Faliero Sarti, passando da Pierre-Louis Mascia, Sofie D’Hoore e Caterina Lucchi.

Sempre a Tortona 27 c'è il Basement, altro cuore pulsante di White Milano, dove si segnala in particolare il ritorno di Rouge Margaux, brand già special guest del salone, che dopo il successo della scorsa edizione, è tornata a puntare su Milano.

Al primo piano ci sarà poi uno spazio interamente dedicato al Summer Mood. Tra i brand esposti da White Beach troveremo Beliza Swimwear, Nude Beachwear e Los Trapitos al Sol.

Il saper fare italiano sarà invece il focus della Lounge di Tortona 27, con protagonisti marchi come Cotone® Made in Italy, con le sue linee di abiti e beachwear realizzate in cotone antiallergico e vegan, oppure Marybloom, dove i tessuti impalpabili incontrano ricami, passamanerie e intrecci di crochet.

Nell'area Inside White, dedicata alle realtà emergenti internazionali, verranno esposte invece le collezioni di brand come Jiwon Yun, Le Rú, il giovane brand delle sorelle Federica, NO/AN, Soi Paris e STMA.

Confermato anche gli spazi Beauty e Glasses, che negli ultimi anni hanno catturato molto l'attenzione dei visitatori.

Le special guest di Tortona 31

Quest'anno l'area espositiva si espande ulteriormente, creando una sorta di distretto nel distretto. Da segnalare in particolare la presenza degli showroom di Fila, Ilaria Nistri e forte_forte, ma soprattutto di due special guest come Fiorucci e Vandevorst che per avranno anche dei pop-up store aperti al pubblico.

Inoltre ci saranno due aree riservate ai designer Belgi e Olandesi, selezionati da Modefabriek.

Il design d'avanguardia di Tortona 35

Nello spazio trovano posto collezioni contemporary e timeless, in un brand mix che ben bilancia proposte di abbigliamento e accessori, sia di aziende italiane che internazionali. Da segnalare il focus dedicato alla moda lettone, un panorama ancora poco noto, realizzato con il Magnetic Latvia.

Ancora una volta Tortona 35 ospiterà il Premio Ramponi, che con l’iniziativa Talent Ramponi supporta i designer promettenti, accompagnandoli durante la presentazione delle loro creazioni e dando loro modo di interpretare il mondo Ramponi in tutte le sue sfaccettature. Per la sua undicesima edizione è stato scelto il filippino Kiko Kintanar.

La moda smart di Tortona 54

Il fil rouge delle collezioni qui presentate è lo stile grintoso, femminile e trasversale. Un percorso che parte dalla Yellow Area, dedicata a collezioni creative, fun e colorful, per poi continuare con White Studio presso Casabase, dove vanno in scena le nuove generazioni del prêt-àporter italiano.

Al Tortona 54 sono anche aziende oggi presenti su scala globale come Essentiel Antwerp, 5PREVIEW o Gabs.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.