Stai leggendo: Lasagne di pesce: quattro ricette da provare

Letto: {{progress}}

Lasagne di pesce: quattro ricette da provare

Per chi non ama la carne, questo piatto è una gustosa alternativa alla ricetta tradizionale delle lasagne alla olognese. La lasagna di pesce si può preparare in vari modi, con o senza besciamella, e con tutti i tipi di pesce. Ecco alcune ricette per voi.

lasagne di pesce ricette Lasagne di pesce - istockphoto

3 condivisioni 0 commenti

Le lasagne di pesce sono la classica ricetta alternativa alle lasagne tradizionali, a base di ragù di carne e besciamella. Si tratta di un piatto elaborato e saporito, ideale per tutta la famiglia, ma anche da preparare per una cena con gli amici o per Natale.

La lasagna di pesce è una ricetta ideale in ogni periodo dell’anno. Possiamo preparare le lasagne di mare utilizzando del pesce fresco misto oppure quello surgelato. Le lasagne di pesce si possono preparare in tanti modi diversi, a seconda dei vostri gusti, come per esempio le lasagne di pesce in bianco oppure le lasagne al sugo di pesce. Ecco per voi una selezione delle ricette tra le più appetitose delle lasagne al pesce, senza tralasciare, ovviamente, quella classica.

  1. Lasagne di pesce classiche
  2. Lasagne di mare senza besciamella
  3. Lasagne con gamberetti
  4. Lasagne con ragù di pesce

Lasagne di pesce classiche

Lasagne di pesce classicheHDiStock
Lasagne di pesce classiche ricetta

Informazioni

Ingredienti

  • Sfoglia di pasta fresca per lasagne 50 grammi
  • Cozze 500 grammi
  • Besciamella 1 litro
  • Gamberi puliti 300 grammi
  • Vongole 500 grammi
  • Orata 1 filetto
  • Salmone 1 filetto
  • Calamari medio grandi 2
  • Latte q.b.
  • Pomodo 4
  • olio q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Cipolla 1
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • 1 spicchio d'aglio 1
  • Parmigiano grattuggiato 60 grammi
  • Burro q.b.

Preparazione

  1. Cuocere la pasta per le lasagne e preparare la besciamella secondo la nostra ricetta come si prepara la besciamella fatta in casa. 

  2. Lasciare spurgare le cozze e le vongole in una bacinella d'acqua per il tempo necessario.

     

  3. Versare i molluschi in una padella dopo aver fatto riscaldare un cucchiaio di olio e lasciato soffriggere uno spicchio d’aglio.

     

  4. Versare infine un bicchiere di acqua e chiudere il coperchio, lasciando il fuoco alto per far cuocere le cozze e le vongole, fino a che i molluschi non si aprono.

     

  5. A fine cottura, scolare le cozze e le vongole aperte con una schiumarola e togliere i molluschi dai loro gusci. Filtrare infine il liquido di cottura ottenuto e teniamolo da parte.

     

     

  6. Pulire le code di gambero -  togliere il guscio e il budellino nero - e tagliare in piccolissimi cubetti.

     

  7. Pulire i calamari, di cui tritare i ciuffi e tagliare il resto del corpo a julienne sottile. Tagliare infine anche i filetti di orata in piccoli tocchetti.

     

     

  8. Preparare il sugo di pesce: scottare per due minuti in acqua bollente i pomodori e, dopo aver rimosso la pelle, tagliamoli in parti sottili. 

     

  9. Tritare la cipolla e farla rosolare in una padella con un po’ d’olio. Successivamente, uniamo i pomodori e aggiungiamo un po' di sale.

     

  10. Lasciar cuocere per qualche minuto, quindi unire il sugo di cottura delle cozze e delle vongole che avevamo lasciato da parte. Facciamo ridurre per circa cinque minuti e poi aggiungere i calamari.

     

  11. Versare il vino bianco e lasciare cuocere per cinque minuti. Aggiungere infine l'orata e il salmone e lasciare ancora cuocere in padella il tutto per altri cinque minuti.

     

  12. Solo alla fine, unire i gamberi, le cozze e le vongole e lasciate cuocere ancora per qualche minuto. Infine, aggiungere un po' di sale e pepe, spegnere il fuoco e lasciare intiepidire.

  13. Versare uno strato di besciamella sul fondo di una teglia e adagiare sopra uno strato di pasta all'uovo, che avevamo cotto prima. 

     

  14. Aggiungere poi il sugo di pesce, la besciamella e coprire con un altro strato di pasta. Continuare così, fino a completare tutta la lasagna di pesce.

     

  15. Sull'ultimo strato di pasta spalmiamo uno strato di besciamella, da spolverare sopra con il parmigiano e fiocchetti di burro. Copriamo la teglia con della stagnola e inforniamo per 30 minuti a 200°C.

Lasagne di mare senza besciamella

Lasagne di mare senza besciamellaHDiStock
Lasagne di mare senza besciamella ricetta

Informazioni

Ingredienti

  • Polipo lessato 1 chilo
  • Vongole 500 grammi
  • Gamberi 1 chilo
  • Pomodori ciliegini 1 chilo
  • Prezzemolo fresco q.b.
  • Basilico q.b.
  • Aglio 2 spicchi
  • olio q.b.
  • Sale q.b.
  • Sfoglia di pasta fresca per lasagne 300 grammi

Preparazione

  1. Preparare il sugo: tagliare i pomodorini e lasciarli cuocere in una padella antiaderente a fiamma bassa, finchè non diventano morbidi.

     

  2. Nel frattempo, cuocere le vongole in una padella con un cucchiaio di olio e l'aglio appena soffritto, a fiamma alta, con il coperchio per far aprire i gusci.

     

  3. Una volta pronte le vongole, filtrare il sugo di cottura che aggiungeremo ai pomodori cotti in precedenza.

     

  4. Preparare il polipo: cuocere il polipo con olio, aglio, basilico e prezzemolo, in acqua bollente, per un'ora circa. Chiudere la pentola con il coperchi e lasciare la fiamma bassa. Regolate poi di sale e pepe.

     

  5. Pulire i gamberi e fateli cuocere in forno - con olio, aglio e basilico – per 25 minuti a 180°C. A fine cottura, togliere i gamberi e aggiungere anche il loro liquido di cottura ai pomodorini.

     

     

  6. Preparare la crema di pesce: in un frullatore, versate i pomodorini insieme al polipo, aggiungere il prezzemolo e frullare fino a ottenere una crema densa.

     

  7. Disporre in una pirofila la crema di polipo e copritela con un strato di pasta.

     

  8. Disporre dunque la crema di polipo ancora una volta e aggiungere i gamberi tagliati e le vongole. Coprire con un altro strato di pasta. Ripetere fino all’esaurimento degli ingredienti.

     

  9. Lasciare l’ultimo strato ricoperto con la crema di polipo. Infornare la lasagna di pesce con un foglio di alluminio sopra, a 180° C per 40 minuti circa.

Lasagne di pesce con gamberetti

Lasagne di mare con gamberettiHDiStock
Lasagne di mare con gamberetti ricetta

Informazioni

Ingredienti

  • Sfoglia di pasta fresca per lasagne 350 grammi
  • Pesce spada 300 grammi a fette
  • Mela 1
  • Burro 30 grammi
  • Vino bianco mezzo bicchiere
  • Panna 200 grammi
  • Tuorlo 1
  • Besciamella 200 grammi
  • Parmigiano 1 cucchiaio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Scalogni 1

Preparazione

  1. Preparare il ragù di pesce spada: rosolare il pesce spada in una padella con il burro, lo scalogno tritato e la mela tagliata a fettine.

     

  2. Mescolare e bagnare un po’ con il vino bianco. Lasciate cuocere per circa 10 minuti. A fine cottura, lasciare raffreddare un po’ e tritare tutto nel mixer fino ad ottenere una crema.

     

  3. Versare il composto ottenuto in una ciotola e aggiungere la panna, il tuorlo, il parmigiano, sale e pepe.

     

  4. Preparare il sugo di gamberetti: tagliare i gamberetti in parti sottili e metterli a rosolare in padella con olio, e uno spicchio di aglio intero e il basilico tritato - a fine cottura, togliere l’aglio rosolato.

     

  5. Sfumare il sugo di gamberetti con mezzo bicchiere di vino bianco e poi aggiungere un pomodoro tagliato a cubetti. Lasciare cuocere per circa 5 minuti e aggiustare di sale e pepe.

     

  6. Preparare la lasagna di pesce: stendere sul fondo della pirofila la besciamella e un po’ di ragù di pesce spada.

     

  7. Stendere, poi, il primo strato di lasagne e di nuovo il ragù di pesce spada. Proseguire alternando gli strati fino a completare la lasagna di mare.

     

  8. Stendere sull’ultimo strato di lasagne il sugo ai gamberetti e infornare la lasagna – temperatura al massimo, per circa 20 minuti.

Lasagne di pesce con ragù di pesce

Lasagne di pesce con ragù di pesceHDiStock
Lasagne di pesce con ragù di pesce ricetta

Informazioni

Ingredienti

  • Sfoglia di pasta fresca per lasagne 200 grammi
  • Gamberetti 120 grmmi
  • Rana Pescatrice 115 grammi
  • Scorfano 115 grammi filetto
  • Farina 100 grammi
  • Vino bianco 6 cucchiai
  • brodo granulare di pesce 1 litro
  • Sale q.b.
  • Passata di pomodoro 250 grammi
  • verdure da soffriggere 100 grammi
  • Spicchio d’aglio 1
  • Prezzemolo 2 cucchiai
  • olio q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Preparare il ragù di scorfano e rana pescatrice: soffriggere l’aglio tritato con le verdure per soffritto - anche surgelate - in cinque cucchiai di olio.

     

  2. Unire poi la rana pescatrice e lo scorfano tagliati a cubetti. Fate saltare il pesce per qualche secondo e sfumare con il vino bianco.

     

  3. Aggiungere la passata di pomodoro e cuocere per circa dieci minuti a fuoco dolce.

     

  4. In un’altra padella saltare i gamberi sgusciati per un minuto, senza condimenti. Una volta cotti i gamberetti, tritateli, versateli nel ragù di pesce e infine regolate di sale. Spegnere il fuoco.

     

  5. Preparare la crema: scaldare cinque cucchiai di olio in una piccola casseruola, unire la farina e poi versare gradualmente il brodo di pesce bollente.

     

  6. Mescolare, in modo che non si formino grumi, e cuocere per qualche minuto fino ad ottenere una crema simile alla consistenza della besciamella.

     

  7. Preparare la lasagna di pesce: ungere la teglia con dell’olio e stendete sul fondo un velo di crema. Disporre la sfoglia di pasta e distribuire sopra il ragù di pesce.

     

  8. Procedere fino a completare la lasagna, da cuocere in forno già caldo a vento 90° C per circa 40 minuti.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.