Stai leggendo: Gli Incredibili 2: il sequel Pixar funziona in modo perfetto

Letto: {{progress}}

Gli Incredibili 2: il sequel Pixar funziona in modo perfetto

Gli Incredibili 2, l'atteso sequel del film Pixar 2004 ritorna sul grande schermo e conquista già tutti. Nei migliori cinema dal 27 settembre 2018.

Gli Incredibili 2: Bob, Helen, Violetta, Flash e Jack-Jack in una nuova avventura Disney/Pixar

1 condivisione 0 commenti

Ricetta sicura per comprendere se un film sarà un successo: prendete una sala cinematografica colma di bambini accompagnati dai genitori e studiate attentamente le reazioni dei piccoli durante la proiezione. Se ridono, lanciano gridolini entusiasti e, addirittura, spiegano a divertiti mamma e papà ciò che succede ai protagonisti, la pellicola farà faville ovunque. L’anarchica e contagiosa allegria che ha accompagnato tutti i 118 minuti di Gli Incredibili 2 è la dimostrazione che i sequel possono ancora regalare emozioni genuine e svago anche quando arrivano a distanza di 14 anni.

Il regista e sceneggiatore Brad Bird (Mission Impossibile – Protocollo fantasma, Ratatouille) premiato con un Oscar proprio con Gli Incredibili, il film campione d’incassi della Pixar, ha atteso a lungo prima di realizzare una nuova storia che potesse essere degna della prima, contando sia sul progresso delle tecnologie d’animazione sia su una costante fonte d’ispirazione: il suo nucleo famigliare. In Gli Incredibili avevamo lasciato i coniugi Parr alle prese con un eccentrico nemico, Sindrome, sconfitto inaspettatamente dal più piccolo e indifeso della famiglia, Jack-Jack e con un altro cattivo in arrivo, il Minatore.

Gli Incredibili 2 inizia proprio dalle sue ultime battute e mostra il cambiamento radicale di Elastigirl, Mr Incredibile, l’adolescente Violetta e l’irrequieto Flash dopo la messa al bando dei supereroi. Ricominciare una nuova vita anche se si hanno fantastici poteri non è facile e tutti devono prendere le misure con la quotidianità ma l’invito inaspettato di nuovi personaggi, due filantropi che vorrebbero riportare in auge l’intera classe dei paladini della giustizia, è troppo allettante per lasciarlo cadere nel vuoto.

Questa volta, tocca a Helen essere protagonista e diventare il motore del cambiamento mentre a Bob spetta il compito, poco appetibile, di rimanere a casa e prendersi cura dei 3 pargoli, facendo il “mammo” a tempo pieno. La personalità e carisma di Helen/Elastigirl e i suoi nuovi successi mettono in ombra il passato glorioso di Bob/Mr Incredibile, già in difficoltà per le pene d’amore della figlia e i compiti di matematica del secondogenito. La famiglia Parr sta per essere messa di nuovo a dura prova non solo dagli sbalorditivi e molteplici poteri di Jack-Jack ma da un pericoloso e subdolo avversario che sta per annientarli: il lieto fine è inevitabile ma la strada per arrivarci è più spettacolare che mai.

Nel sequel di Gli Incredibili, Mr. Incredibile si ritrova a fare il casalingoHDDisney/Pixar

In Gli Incredibili 2 il salto di qualità degli effetti grafici è evidente quanto sbalorditivo, così come inaspettatamente approfondito lo studio delle emozioni e della introspezione psicologica dei personaggi. Certo, l’originalità e la sorprendente dimensione umana e fantastica del suo capostipite sono difficilmente raggiungibili ma è lodevole, in pieno #MeToo, il maggior focus sulle protagoniste femminili, che siano eroine dotate di autodeterminazione o contrastanti personalità malvagie.

Il nuovo film Pixar Gli Incredibili 2 mette le donne in primo piano HDDisney/Pixar

I momenti più efficaci, però, non sono quelli a tutta azione ma si trovano nelle assai veritiere dinamiche tra genitori e figli e quel godibilissimo, minuzioso ritratto di padre alle prese con la scontrosa dialettica dei propri rampolli e, soprattutto, nella complessa gestione dell’incontrastata star del film, Jack-Jack, il bebè dagli occhioni sognanti e il biberon che combatte con un procione come un ninja, diventa una palla di fuoco, si moltiplica all’infinito, si trasforma in un mostriciattolo e attraversa i muri: la vera invincibilità dell’infanzia.

Gli Incredibili 2: la premiere mondiale a Los Angeles HDGetty Images

Come da tradizione, per il doppiaggio italiano dei film d’animazione viene lasciato ampio spazio a personalità conosciute come Amanda Lear (Edna) Bebe Vio (Karen), Ambra Angiolini (Evelyn) e Isabella Rossellini (Ambasciatrice) mentre le voci originali sono quelle degli attori Craig T. Nelson (Bob), Holly Hunter (Helen), Samuel L. Jackson (Lucius) e lo stesso Brad Bird (Edna). Gli Incredibili 2 arriva nelle sale italiane dal 27 settembre 2018.

Voto8/10

Il sequel di Gli Incredibili convince adulti e bambini per la storia avvincente, l'animazione e le sfumature emotive dei suoi personaggi. Ma il vero super eroe è il più piccolo di casa!

Silvia Levanti

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.