Stai leggendo: Alessia Marcuzzi criticata per la foto del primo giorno di scuola della figlia: ecco perché

Letto: {{progress}}

Alessia Marcuzzi criticata per la foto del primo giorno di scuola della figlia: ecco perché

La foto del primo giorno di scuola di Mia non è piaciuta a molti follower di Alessia Marcuzzi. La conduttrice è stata aspramente criticata per aver scelto per sua figlia una scuola privata.

7 condivisioni 3 commenti

Il primo giorno di scuola emoziona tutti i genitori, vip compresi.

Tra le mamme dello spettacolo italiane che hanno deciso di condividere sui social il ritorno in classe dei loro figli c'è anche Alessia Marcuzzi. La conduttrice - che rivedremo presto a Le Iene - ha postato su Instagram uno scatto in cui sua figlia Mia cammina verso scuola trascinando il suo piccolo trolley rosa.

Un'immagine dolce che, però, ha attirato non poche polemiche.

View this post on Instagram

Primo giorno👩🏼‍⚖️❤️

A post shared by Alessia Marcuzzi (@alessiamarcuzzi) on

La Marcuzzi è stata criticata perché, come è evidente, sua figlia indossa una divisa, segno del fatto che con buone probabilità frequenta una scuola privata. La cosa non è andata giù a molti follower: "Vergognati", le ha scritto qualcuno dando il via a una scia interminabile di polemiche.

In tanti si sono schierati a favore della conduttrice, sottolineando come non ci sia nulla di male nel frequentare una scuola privata, specialmente se i genitori dello studente possono permettersela. "Quanta gente cattiva", "L'invidia brucia" e ancora "Può permettersela, che ha fatto di male?", sono solo alcuni dei commenti pervenuti in favore di Alessia Marcuzzi che, a onor del vero, non ha replicato.

View this post on Instagram

Domenica❤️ #mamiandsnipul

A post shared by Alessia Marcuzzi (@alessiamarcuzzi) on

Che ne pensate? C'è davvero qualcosa di sbagliato in questa foto di Mia condivisa da Alessia Marcuzzi o troppo spesso si supera un limite sui social che non dovrebbe essere valicato?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.