Stai leggendo: Anche le villain Disney hanno sfilato alla New York Fashion Week

Letto: {{progress}}

Anche le villain Disney hanno sfilato alla New York Fashion Week

Il marchio newyorkese The Blonds ha realizzato una collezione tutta ispirata alle cattive della Casa di Topolino.

Le villain Disney di The Blonds Getty Images

1 condivisione 0 commenti

Quest’anno anche le villain (e i villain) Disney hanno sfilato alla New York Fashion Week. Il marchio newyorkese The Blonds ha infatti realizzato un’intera collezione tutta dedicata ai più malvagi personaggi della Casa di Topolino.

La passerella di The Blonds, brand nato dalla fantasia del designer Phillipe Blond, del direttore creativo David Blond e specializzata in abiti davvero particolari amati da star del calibro di Lady Gaga e Beyoncé, ha ospitato delle creazioni uniche e scintillanti che hanno reinventato gli iconici look delle cattive - e dei cattivi - Disney: da Ursula alla Regina di Cuori, da Grimilde al Dr Facilier.

Inoltre The Blonds per il suo show ha voluto anche puntare all’inclusività e, oltre alla stravagante Paris Hilton trasformata per l’occasione in una sexy Crudelia De Mon, hanno sfilato anche il beauty guru e make-up artist Patrick Starr, perfetto dei panni della strega del mare Ursula, e lo splendido modello albino Shaun Ross, impeccabile nello "scheletrico" completo nero e oro dell'antagonista del Classico La Principessa e il ranocchio.

“Ciò che ci ha spinto a lavorare con i Disney Villains sono le complesse caratteristiche dei personaggi stessi spesso malintese" ha dichiarato David Blond 

I villain Disney sono imperfetti, imponenti e misteriosi, e abbiamo amato l'idea di prendere queste peculiarità traducendole in modo affascinante, rendendoli gli eroi della nostra storia.

Che ne pensate di questi malefici look?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.