Stai leggendo: Matthew McConaughey eroe: ecco come ha salvato il figlio da una capra di montagna

Letto: {{progress}}

Matthew McConaughey eroe: ecco come ha salvato il figlio da una capra di montagna

Durante un'escursione in famiglia, McConaughey si è trovato a dover mettere in salvo il figlio da una capra delle nevi. Ecco come ci è riuscito.

1 condivisione 0 commenti

Matthew McConaughey ha salvato il figlio durante un’escursione in montagna lanciandolo oltre una sporgenza nella parete, verso la moglie Camila Alves. Il motivo? Una capra delle nevi li stava minacciando.

L’attore ha raccontato l’aneddoto durante lo show di Jimmy Fallon, di cui è stato ospite di ritorno dal festival del cinema di Toronto, mentre insieme al frontman dei The Roots, Black Thought, giocavano a True Confessions, un popolare segmento del talk show. Il fatto è accaduto intorno al compleanno dei 40 anni di McConaughey, durante una vacanza nel Grand Canyon in Arizona: mentre stavano camminando, un esemplare maschio di capra delle nevi (o capra delle Montagne Rocciose) si è trovato in prossimità dell’attore e del figlio (Levi, di sei mesi), che camminavano insieme al loro cane vicino ad una cengia.

Poiché l’animale minacciava di caricare i due, che rischiavano dunque di essere fatti cadere giù dalla sporgenza rocciosa, McConaughey ha dovuto decidere in fretta di mettere in salvo il figlio. Per prima cosa, ha fatto allontanare il cane, che per difendere i padroni poteva far infuriare ancora di più la capra.

Ho dovuto lanciare in aria Levi in modo che mia moglie lo afferrasse, ed io e lui non venissimo buttati già dal precipizio.

Una volta assicurata la salvezza del piccolo, l’attore ha provato a nascondersi dietro ad un piccolo arbusto, mentre l’animale assumeva posizione di carica. McConaughey si è reso però conto molto presto che per evitare di essere assalito, doveva confrontare la capra, dunque ha tentato un approccio diverso.

Mi sono raddrizzato e ho cercato di fare il più possibile come Yoda con quella capra e dire semplicemente ‘Non me, qualsiasi cosa sia’.

Matthew McConaughey e la moglieHDGetty Images
Matthew McConaughey e Camila Alves a Toronto

L’attore ha capito solo dopo aver superato l’incidente che il mancato attacco era stato provocato dal fatto che lui si era frapposto tra la capra ed il suo gregge di femmine: “Eravamo tra lui e tutte le sue signore e non voleva l’odore di nessun altro maschio sulla sua montagna”, ha aggiunto. A quel punto racconta di essersi rivolto all’animale con deferenza.

La sua montagna, signore.

E poi è scappato!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.