Stai leggendo: Katy Perry ora ha i capelli verdi, ecco come farli

Letto: {{progress}}

Katy Perry ora ha i capelli verdi, ecco come farli

Katy Perry ha debuttato con un verde acido abbinato al suo usuale pixie cut. La popstar si è esibita a Los Angeles con questa nuova chioma.

Katy Perry sul palco Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Katy Perry non è nuova a “colpi di testa” e l’ultimo ha tinto il suo pixie cut di un brillante verde acido, perfettamente in linea con il trend autunnale dei colori neon, dall’arancio al lime. La testa della popstar americana sembra un semaforo verde e la tonalità si sposa con l’incarnato chiaro della Perry nonché con il make-up di colori pastello, tra il rossetto rosa baby e l'ombretto azzurro. La cantante 33enne, che si è esibita lunedì sera all’Ace Hotel di Los Angeles, ha abbinato la nuova chioma a una vistosa jumpsuit animalier, leopardata, con delle ruche all’altezza delle spalle.

La cantante si è rivolta giocosamente al pubblico prima di iniziare. 

L’Ace è un posto grandioso per le persone che non vogliono andare nei grandi spazi [dei concerti, n.d.r.]. Qui puoi sentire il mio odore. Puoi vedere le mie tonsille… sì, ho ancora le tonsille.

Volete avere anche voi capelli dal forte impatto come quelli di Katy Perry?

Ecco una possibile tinta fai da te semipermanente. Esistono anche quelle permanenti o quelle che scompaiono dopo uno o due lavaggi.

Tinta verde fai da teAmazon
Tinta per capelli "semaforo verde"

Fate sempre attenzione con le tinte, leggendo le confezioni e le avvertenze e ricordandovi di idratare i vostri capelli con una maschera o un trattamento rigenerante.

Che ne dite, volete provare il look Katy Perry?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.