Stai leggendo: Brigitte Nielsen: 'le donne che scelgono di avere figli in età avanzata vengono viste male, gli uomini no'

Letto: {{progress}}

Brigitte Nielsen: 'le donne che scelgono di avere figli in età avanzata vengono viste male, gli uomini no'

La star ha avuto la sua quinta figlia a giugno scorso, alla soglia dei 55 anni, e la sua decisione è stata oggetto di molte polemiche.

Brigitte Nielsen Getty Images

1 condivisione 0 commenti

A giugno scorso Brigitte Nielsen è diventata mamma per la quinta volta e la sua decisione di avere un bambino alla soglia dei 55 anni, tramite fecondazione in vitro, l’ha esposta a parecchie critiche.

La star è stata nei giorni scorsi ospite del programma Good Morning Britain, dove si è nuovamente difesa dai giudizi di chi l’ha attaccata per la sua scelta. Tacciando queste persone di discriminazione:

Vengono usati due pesi e due misure perché mi pare che gli uomini di sessanta, settanta, ottanta e anche novanta anni, abbiano figli e nessuno dica nulla.

"Penso che un bambino abbia bisogno di una madre ma anche di un padre” ha continuato la Nielsen

Non sai dove sarai tra 20 anni. Tutto quello che puoi fare è dare il meglio, vivere ogni giorno al massimo. Abbiamo solo una vita.

View this post on Instagram

Our precious little Frida, our true love. ❤️

A post shared by Brigitte Nielsen (@realbrigittenielsen) on

Nonostante la voglia di difendersi, e di difendere la piccola Frida nata dal matrimonio con Mattia Dessi (39 anni), Brigitte capisce i motivi per i quali viene giudicata ma al contempo è certa della sua decisione, per quanto obiettivamente opinabile:

Comprendo le persone che non sono d'accordo e trovano tutto questo assolutamente folle perché probabilmente anche io se a 30 anni avessi sentito che qualcuno che ne aveva 54 era incinta, avrei probabilmente detto: 'Oh mio Dio, non posso crederci!’. Quindi le persone hanno il diritto di dire la loro ma io sono una donna matura, sono come un buon vino, è la mia vita, sono nel periodo migliore della mia vita.

L'attrice e showgirl danese ha anche sottolineato che si sentiva pronta ad avere un quinto figlio, proprio perché già madre di altri quattro e quindi consapevole di quello a cui sarebbe andata incontro. E alle trentenni ha voluto dare un sentito consiglio:

Mi piacerebbe dire a tutte le donne là fuori sulla trentina: preservate i vostri ovuli nel caso vi svegliate un giorno e pensiate: ’oh mio dio, non ho avuto un bambino’.

Per quanto riguarda il futuro la Nielsen non ha paura:

Come si sentirà mia figlia di avere sua madre che avrà 70 anni quando la porterà a scuola? Sono stata fortunata a sposare un marito di 15 anni più giovane di me e dal momento che non mi piace svegliarmi la mattina presto probabilmente sarà lui a portarla a scuola.

Che ne pensate?

Via Express

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.