Stai leggendo: Lasagne al radicchio: i primi al forno con la verdura di stagione

Letto: {{progress}}

Lasagne al radicchio: i primi al forno con la verdura di stagione

Le lasagne al radicchio sono colorate, profumate e saporite: prova la nostra ricetta con la besciamella e i dadini di scamorza e sperimenta anche le nostre varianti.

Lasagne al radicchio istock

1 condivisione 0 commenti

Le lasagne al radicchio sono un primo piatto colorato e gustoso, perfetto per un pranzo o una cena con invitati speciali. Non ti preoccupare del sapore amarognolo del radicchio perché una volta cotto diventa molto più dolce. La nota amara, infatti, è più forte quando il radicchio viene consumato crudo. Puoi usare però una piccola accortezza: elimina la parte bianca dalle foglie. È proprio la costa bianca a dare al radicchio quel caratteristico sapore amarognolo che, in realtà, risulta molto piacevole nella ricetta delle lasagne.

Nella nostra versione è prevista besciamella e scamorza. Ma puoi anche scegliere altri formaggi come la fontina o il montasio. Se vuoi conferire al piatto un sapore ancora più deciso, sostituisci la scamorza semplice con quella affumicata.

Un ottimo abbinamento è anche quello con scamorza e speck o con scamorza e carne trita. La nostra ricetta è una versione leggera del piatto che non include carne o speck, ma puoi aggiungere tranquillamente l'uno o l'altro, soprattutto se non hai previsto un menu troppo pesante. Alla fine del pranzo è avanzata qualche porzione di lasagne al radicchio? Tranquilla, puoi conservarle in frigorifero per un giorno. Se preferisci prepararne in abbondanza per congelarle, ricordati solo di utilizzare tutti ingredienti freschi. Allora pronta a sperimentare la nostra pasta al forno con radicchio e scamorza?

Informazioni

Ingredienti

  • Lasagne fresche 280 gr
  • Radicchio 450 gr
  • Cipolla 1
  • Burro 50 gr
  • Latte 500 ml
  • Farina 60 gr
  • Scamorza 200 gr
  • Noce moscata q.b.
  • Sale da cucina q.b.
  • Parmigiano grattugiato 50 gr
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Lava il radicchio e taglialo in piccoli pezzi. Nel frattempo, trita la cipolla finemente e falla rosolare in padella con un filo d’olio.

  2. Quando la cipolla è bella dorata, aggiungi i pezzi di radicchio e falli appassire a fuoco basso per circa 10 o 15 minuti. Al termine della cottura, spegni il fornello e regola di sale e pepe.

  3. Sciogli il burro in una casseruola e riscalda il latte in un altro pentolino per preparare la besciamella. Quando il burro è sciolto, versa la farina e mescola con una frusta manuale fino a ottenere un composto senza grumi.

  4. Dopodiché, versa il latte scaldato nella casseruola con farina e burro e mescola. Continua a mescolare a fuoco basso fino a quando il latte non si addensa formando una crema.

  5. Una volta ottenuta la besciamella, aggiungi un pizzico di sale e una spolverata di noce moscata, dai un’ultima mescolata, spegni il fornello e lascia raffreddare. Taglia la scamorza a dadini e versala nella besciamella intiepidita.

  6. A questo punto puoi comporre le tue lasagne al radicchio. Prendi una pirofila e versa sul fondo un po’ di besciamella. Adagia le prime sfoglie di lasagne, condisci con la besciamella, il radicchio e una spolverata di parmigiano e continua così fino a terminare tutti gli ingredienti.

  7. Riscalda il forno e cuoci le lasagne al radicchio per 20 minuti a circa 200 gradi.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.