Stai leggendo: Il matrimonio dei Ferragnez 'batte' sui social quello di Harry e Meghan Markle

Letto: {{progress}}

Il matrimonio dei Ferragnez 'batte' sui social quello di Harry e Meghan Markle

36 milioni di dollari: è questo il valore economico in cui è possibile tradurre l'impatto avuto dal matrimonio di Chiara Ferragni e Fedez sui social media. I Ferragnez hanno letteralmente surclassato il Royal Wedding di Harry e Meghan!

Fedez e Chiara Ferragni Getty Images

5 condivisioni 0 commenti

Il 2018 verrà ricordato per due incredibili matrimoni.

Il primo è quello "coronato" di Harry e Meghan Markle, il secondo è il matrimonio dei Ferragnez. Il Royal Wedding del secondogenito di Carlo e Diana e della ormai Duchessa di Sussex ha fatto sognare il mondo intero, quello del rapper milanese e della sua consorte, la fashion blogger più influente del mondo, ha fatto lo stesso ma con un valore aggiunto: creare un valore economico pari a 36 milioni di dollari.

Sono questi i dati emersi da uno studio divulgato da Launchmetrics, che ha provato a monetizzare le nozze dei Ferragnez tenendo conto del 'buzz' avuto sui social e facendo qualche calcolo in base al MIV (Media Impact Value), ossia un algoritmo che traduce la viralità della diffusione di contenuti sulle varie piattaforme social e le interazioni tra gli utenti in valore economico.

Questo, ovviamente, ha giovato a tutti i brand che sono stati coinvolti nell'evento, da Dior - che ha disegnato i 3 abiti sfoggiati dalla sposa durante le nozze - a Lancôme, i cui cosmetici sono stati utilizzati dal truccatore Manuele Mameli per il make-up sposa della Ferragni.

Per farla breve - l'indagine completa è qui - la casa cosmetica francese ha ottenuto un MIV totale di 700 mila dollari, mentre la Maison Dior si è portata a casa 5,2 milioni di dollari in MIV. A conti fatti, Dior ha rappresentato il 15% del MIV complessivo del matrimonio dei Ferragnez, ed è qui che entra in gioco il confronto con Meghan Markle.

La Duchessa scelse un abito di Givenchy per il suo matrimonio con Harry e il brand ha avuto un MIV del solo 7%, praticamente la metà se confrontato al dato relativo al vestito protagonista del matrimonio super social di Chiara Ferragni.

Riuscirà qualcuno a superare questi numeri da record?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.