Stai leggendo: La verdura di stagione a settembre: radicchio, sedano rapa e broccoli

Letto: {{progress}}

La verdura di stagione a settembre: radicchio, sedano rapa e broccoli

Le verdure di stagione a settembre includono i broccoli anti tumorali, il sedano rapa pro dieta e il radicchio contro l'insonnia: scoprine proprietà e ricette.

La verdura di stagione a settembre Pixabay

0 condivisioni 0 commenti

Quando vai dall’ortolano vuoi essere preparata e sapere in anticipo cosa comprare in base al mese in corso?

Allora, ecco a te l’elenco delle verdure di stagione a settembre: bietole, broccoli, cetrioli, cicorie, insalate, peperoni, pomodori, radicchi, melanzane, spinaci, ravanelli, zucche e zucchine. Approfondisci insieme a noi le proprietà di tre verdure in particolare:

Sedano rapa

Il sedano rapa non è certo favorito dall’aspetto. Purtroppo la radice nodosa non è molto invitante, ma il sapore è decisamente piacevole.

E in regime di dieta è ancora più piacevole l’apporto calorico: appena 23 calorie per 100 grammi, con un contenuto di acqua pari all’88%.

Il sedano rapaHDPixabay

Il sedano rapa, inoltre, ha una funzione diuretica e depurativa ed ha ottime proprietà rimineralizzanti grazie all’alto contenuto di selenio, calcio, magnesio, potassio, rame e sodio. Se sei un soggetto predisposto alle allergie alimentari, fai attenzione alle quantità e alla frequenza del consumo perché il sedano rapa è considerato un alimento potenzialmente allergizzante.

Ma come si consuma? Puoi mangiarlo sia cotto che crudo. In entrambi i casi, lavalo sempre con cura sotto l’acqua corrente per eliminare tutte le impurità. Il sedano rapa è ottimo anche al forno bagnato con una emulsione di olio, limone, aglio, sale e peperoncino.

Radicchio

Radicchio, verdura di stagione di settembreHDiStock

Di radicchio non ce n’è uno solo. Le varietà più pregiate sono il radicchio rosso di Treviso, il radicchio rosso di Chioggia e il radicchio rosso di Verona. Il sapore è quasi sempre amarognolo, con delle note più o meno intense a seconda della varietà.

Le proprietà benefiche, invece, sono le stesse per tutte le varietà:

  • favorisce la digestione e la regolarità dell’intestino
  • aiuta la cura della psoriasi
  • previene le malattie cardiovascolari
  • aiuta a combattere l’insonnia grazie al contenuto di triptofano

Il triptofano è un aminoacido essenziale che regola l’umore e l’alternanza sonno-veglia. I livello troppo bassi di questo aminoacido sono associati a disturbi come la depressione, l’irritabilità e l’insonnia. Per favorire il sonno dovresti mangiare il radicchio rosso a cena, insieme ad alimenti come pasta, pane, riso, uova, yogurt, lattuga e non solo.

In cucina poi il radicchio è davvero molto versatile. Puoi mangiarlo crudo nelle insalate e sui crostoni di pane oppure puoi avvolgerlo in una panatura di farina, uova e pangrattato e friggerlo in olio bollente. È ottimo anche nei risotti e come farcia di torte salate.

Se non ti piace il sapore amarognolo, ci sono un paio di trucchi per renderlo meno forte. Sbollenta il radicchio in acqua per qualche minuto oppure mettilo a mollo per almeno 60 minuti in una ciotola con acqua fredda, aceto e limone.

Broccoli

I broccoli appartengono alla famiglia delle crucifere e sono degli alimenti preziosi, in quanto riducono il rischio di cataratta agli occhi e di ictus e prevengono il tumore al colon. Sono anche degli ottimi alleati del sistema immunitario, dell’apparato circolatorio, del sistema respiratorio e delle ossa. Se soffri di gastriti o ulcere, potresti iniziare a consumare con regolarità i broccoli perché rafforzano le difese immunitarie e combattono il batterio responsabile proprio di questo tipo di disturbi.

Per non perdere tutte le qualità dei broccoli dovresti avere l’accortezza di non cuocerli troppo. Usa un piccolo trucco: cuoci i broccoli in un quantitativo non eccessivo di acqua e chiudi la pentola con il suo coperchio in modo da non fa fuoriuscire il vapore della bollitura. In questo modo, le proprietà dei broccoli non si disperderanno nell'acqua. 

Come cucinarli? Puoi preparare un piatto regionale come le orecchiette con i broccoli oppure usarli per cucinare polpette, vellutate, sformati, pancake e torte salate.

Pancake di broccoli e zucchineHDGetty Images
Pancake con i broccoli

Quale verdura di stagione di settembre comprerai: broccoli, radicchio o sedano rapa?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.