Stai leggendo: Dopo 13 anni sono state ritrovare le scarpette rosse del film anni '30 Il mago di Oz

Letto: {{progress}}

Dopo 13 anni sono state ritrovare le scarpette rosse del film anni '30 Il mago di Oz

L'FBI ha recuperato le iconiche calzature create per Judy Garland a Minneapolis.

5 condivisioni 0 commenti

Le luccicanti scarpette rosso rubino indossate da Judy Garland nel classico del 1939 Il mago di Oz, e rubate il 28 agosto 2005 a Grand Rapids, nel Minnesota, dal museo dedicato all'attrice, sono state ritrovate quest’estate.

Le iconiche calzature, create appositamente per la leggendaria protagonista della pellicola, sono state scovate dopo 13 anni di interrogatori e ricerche durante un’operazione dell’FBI, che ha tenuto una conferenza stampa in merito martedì scorso, avvenuta a Minneapolis a luglio. 

L'operazione sotto copertura è iniziata nel 2017 quando alla Markel Corporation, società che aveva assicurato le preziosissime scarpe, ha ricevuto una telefonata anonima da qualcuno che asseriva di sapere dove si trovassero. Chiamata che la polizia capì immediatamente essere un tentativo di estorsione che però ha aperto la pista definitiva per il ritrovamento.

Le scarpe, dal valore stimato di 1 milione di dollari, sono solo una delle varie copie esistenti apparse nel lungometraggio di Victor Fleming. Le altre sono state acquistate da collezionisti anonimi privati e un paio sono di proprietà di Leonardo DiCaprio e Steven Spielberg che le hanno cedute all'Academy Museum of Motion Pictures.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.