Stai leggendo: Il Luna Park notturno del matrimonio dei #Ferragnez

Letto: {{progress}}

Il Luna Park notturno del matrimonio dei #Ferragnez

Kitsch, sfavillante ed esagerato, il Luna Park notturno dei #Ferragnez ha preso il posto delle rose e delle candele, con tanto di gadget, sculture di ghiaccio, giostre con cavalli e ruota panoramica.

Chiara Ferragni e Fedez a un evento Getty Images

7 condivisioni 1 commento

Chiara Ferragni e Fedez si sono sposati e il loro è stato un lunghissimo matrimonio social.

La coppia ha detto sì nella una suggestiva cornice barocca di Noto, in un giardino traboccante di rose. Lui era in elegante completo Versace (senza cravatta), lei ha indossato una sequela di capolavori Dior e scarpe con microtacco.

Dopo le lacrime dei voti nuziali e delle promesse di amore eterno, dopo la lussuosa cena tra il cielo stellato artificiale e i fuochi d’artificio e dopo ben tre cambi d’abito, sposi e invitati si sono spostati da Dimora delle Balze al Luna Park che hanno allestito per l’occasione.

La ruota panoramica

Si era già parlato del fatto che il matrimonio italiano dell’anno, un gigantesco carrozzone da condividere minuto per minuto sui social, avrebbe avuto anche la propria ruota panoramica nel mood del Coachella, un Festival musicale che si svolge in primavera a Indio, in California.

Qualcuno ha trovato dell’ingenuità in Chiara Ferragni e nella sua “stelle e strisce-filia”e oggettivamente il Luna Park allestito non aveva tantissimi tratti in comune con il Coachella, quanto più con una festa di paese con giostre, zucchero filato e l’immancabile ruota.

Chiara, la sposa, non ha smesso di postare ogni minuto del ricevimento e si è immortalata, insieme a Fedez, anche in cima alla ruota, durante un giro panoramico.

Il Luna Park

Un enorme insegna scintillante rossa, bianca e blu accoglieva gli ospiti per l’inebriante party notturno tra giostre e musica.

In caratteri cubitali, la scritta The Ferragnez Luna Park.

All’interno, c’erano peluche di tutte le dimensioni che raffiguravano, proprio come le mascotte, Chiara e Fedez: gli oggetti potevano essere anche pescati con il classico braccio meccanico dei parchi giochi. C’erano anche le classiche tazze del Royal Wedding britannico con i volti degli sposi, in mood Meghan e Harry.

C'era lo zucchero filato, e Gilda Ambrosio si è precipitata a fotografarsi con la nuvola di zucchero in mano.

Non mancavano neanche le sculture di ghiaccio.

Chiara e le sue sorelle si sono precipitate sulla giostra dei cavalli, documentando quei momenti di felicità naif su Instagram.

I presenti sono passati da un punto di divertimento all’altro tutta la notte, condividendo instancabilmente foto e brevi video su Instagram.

La musica

Durante i giri sulle giostre al Luna Park dei #Ferragnez risuonava la musica di Grease. Poi Fedez ha conquistato il palco e si è esibito, in camicia bianca, jeans ed espadrillas con l’immancabile scritta Ferragnez. E con lui anche Giusy Ferreri, con un look sfavillante.

Chiara Ferragni ha postato ogni minuto

Non appena ha detto sì davanti al sindaco, Chiara Ferragni ha recuperato lo smartphone e ha ripreso a postare ogni singolo istante. Dopo lo splendido abito Dior per la cerimonia e il secondo vestito a tema Fedez-Chiara-Leone, la fashion blogger si è cambiata una terza volta e ha optato per un minidress in perfetto stile Maria Grazia Chiuri, un look simile a un tutù da ballerina color nude abbinato a una versione senza tacco delle sue scarpe da sposa. I capelli della sposa erano raccolti in uno chignon da danza classica.

The third @dior 👰 look for @chiaraferragni ✨

A post shared by @ valentinasfashionblog on

 Che ne pensate del Luna Park dei #Ferragnez?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.