Stai leggendo: Piadine di avena: la ricetta senza olio

Letto: {{progress}}

Piadine di avena: la ricetta senza olio

Per una cena leggera o un pranzo take away, prepara delle leggerissime piadine di avena e formaggio magro. Farcisci a piacere con verdura, affettati o formaggi e assapora una pietanza gustosa e poco calorica.

Cialde dorate Rodi Roșcata

27 condivisioni 0 commenti Il voto di 2 utenti

Finite le vacanze si ritorna al lavoro e quindi, tornano anche i pranzi o gli spuntini da asporto. Oggi ti propongo una ricetta facilissima ma molto gustosa, perfetta per un pranzo fuori casa ma anche per una cena leggera: le piadine di avena. Queste piadine si preparano senza impastare, senza aggiungere olio o farina e vengono cotte per pochissimo tempo nel forno ben caldo.

Cialde farciteHDRodi Roșcata

L'impasto è davvero molto facile da preparare: fiocchi d'avena frullati, formaggio fresco magro, sale, bicarbonato e giusto un pizzico di amido di mais. È sufficiente amalgamare bene tutti questi ingredienti, stendere tra due fogli di carta da forno e cuocere nel forno caldo fino a doratura (circa 7 minuti). Le piadine rimangono morbide anche una volta fredde, quindi, puoi farcire normalmente oppure preparare dei deliziosi wrap, porzionare e servire come antipasto leggero.

Cialde farcite con verduraHDRodi Roșcata

Ho farcito una piadina con fesa di tacchino, pomodori e rucola e un'altra, per la versione della piadina vegetariana, con del hummus di ceci, verdure grigliate e radicchio fresco.

Le dosi indicate nella ricetta sono per 2 piadine (diam. 24 cm), circa 143 kilocalorie per una (senza farcitura) di cui: 18,5 g carboidrati, 1,6 g grassi e 13,4 g proteine (i valori sono approssimativi, dipende dalla marca dei prodotti che usi).

Ecco la ricetta.

Informazioni

Ingredienti

  • Fiocchi d'avena 40 grammi
  • Amido di mais 5 grammi
  • Formaggio magro fresco di tipo skyr 200 grammi
  • Bicarbonato Mezzo cucchiaino scarso
  • Sale Un pizzico

Preparazione

  1. Frullo i fiocchi d'avena fino a che ottengo una farina piuttosto grossolana.

  2. Aggiungo un pizzico di sale, il bicarbonato, l'amido di mais e mescolo con la frusta.

  3. Unisco il formaggio fresco (va bene anche lo yogurt greco 0 grassi) e amalgamo bene. Lascio riposare per 5 minuti.

  4. Metto metà della quantità di impasto su un pezzo di carta da forno, copro con un altro pezzo di carta da forno e con il mattarello stendo fino a che ottengo un disco spesso circa 0,5 cm (diam.24 cm)

  5. Trasferisco la piadina (con tutti e due pezzi di carta) su una teglia, inforno nel forno caldo a 220°C  per circa 5 minuti, giro e continuo la cottura fino a che diventa dorata (fai attenzione, ci vuole poco tempo).  

  6. Tolgo con attenzione i due pezzi di carta da forno e farcisco a piacere.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.