Stai leggendo: Tour nella casa da 250 milioni di dollari, la Billionaire

Letto: {{progress}}

Tour nella casa da 250 milioni di dollari, la Billionaire

250 milioni di dollari. Questa è la cifra di una delle case più costose del pianeta, dotata di una sala champagne, una parete di caramelle e in regalo, auto di lusso per un valore complessivo di 30 milioni di dollari. Pronti a scoprire il lusso?

15 condivisioni 0 commenti

Se vi siete mai chiesti come si vive nei panni quella piccolissima percentuale di persone tra le più ricche del pianeta, questo articolo risponde esaustivamente alla vostra domanda, fornendone un assaggio. Stiamo parlando di una casa immensa, quasi una vera e propria città, dotata di ogni comfort possibile.

La tenuta, denominata "Billionaire", ha tutto ciò che si può desiderare, tra cui tre cucine gourmet, 21 bagni, una pista da bowling a quattro corsie, un intero distributore a parete di caramelle giganti, cinque bar, un eliporto sul tetto, un teatro Dolby da 40 posti e persino un centro benessere. Il tutto gestito da sette persone assunte a tempo pieno.

La mega-casa di 3.530 mq si trova a Bel Air Road, una strada che ha ospitato negli anni le case di artisti del calibro di Elvis Presley, Howard Hughes, Alfred Hitchcock, Judy Garland e Zsa Zsa Gabor. Insomma, il luogo in cui potrebbe soggiornare il più ricco tra i ricchi!

Lo sviluppatore americano Bruce Makowsky, che insieme alla moglie ha fatto una fortuna con le sue lussuose proprietà, la definisce il suo più grande capolavoro. Ha allestito un cinema all'aperto e quattro livelli di spazio dedicati all'intrattenimento, sia all'esterno che all'interno, per sfruttare al massimo la vista a 270 gradi, dalle montagne innevate di San Gabriel alle spiagge assolate di Malibu.

Ha anche girato il mondo per fare shopping sfrenato e trovare i materiali più ricchi e pregiati che il mondo avesse da offrire, selezionandoli di persona.

Avendo passato molto tempo su super yacht e grandi jet privati ​​del valore di 500 milioni di dollari, era inevitabile non sviluppare l'idea di creare immobili di lusso a quei livelli. Proprio sorvolando Bel Air infatti, si è accorto di una zona adatta al suo progetto: il triangolo tra Beverly Hills, Holmby Hills e Bel Air.

L'obiettivo che si è prefissato con "Billionaire" è molto semplice. Ogni centimetro della proprietà dev'essere innovativo, impeccabile e meticolosamente curato, senza badare al budget.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO