Stai leggendo: Trend hair: Midlight Red, il colore dell’autunno è un rosso Jessica Chastain

Letto: {{progress}}

Trend hair: Midlight Red, il colore dell’autunno è un rosso Jessica Chastain

È il rosso naturale, luminoso e sfumato uno dei trend hair per l'autunno 2018. Un colorista di Beverly Hills ha ideato una tecnica per creare capelli come Julianne Moore e Jessica Chastain.

Jessica Chastain in primo piano Getty Images

3 condivisioni 0 commenti

Redhair, I don’t care.

Rosso come un cielo al tramonto, rosso come un cesto di ciliegie, come un rossetto Chanel, come un fuoco ardente, come le foglie in autunno.

Le rosse artificiali stregano, le rosse naturali incantano, e una chioma da Jessica Rabbit quasi sempre si rivela una risorsa quando si tratta di accendere i sogni maschili.

E, come nel 2017 tra i trend hair spiccavano i colori del foliage, tra cui un deciso scarlatto, alle soglie della stagione fredda del 2018 i coloristi più glam hanno studiato una nuova sfumatura di rosso, una nuance leggera e luminosa, lontana dagli eccessi color pomodoro e in mood con le eteree capigliature di dive eterne come Julianne Moore o Jessica Chastain. 

Ed è proprio a quest'ultima stella hollywoodiana che è ispirato il nuovo rosso 2018.

Il nuovo rosso tra i trend hair dell’autunno 2018

Ragazza con capelli rossiHDiStock
Il rosso è il nuovo biondo?

La tonalità è stata studiata e progettata da Matt Rez, colorist del Mèche Salon di Beverly Hills e tra i professionisti preferiti di Chiara Ferragni. Il suo rosso si chiama Midlight Red ed è ispirato appunto alla Chastain.

La tecnica consiste in una colorazione “a luce intermittente”, un espediente di solito utilizzato per creare un biondo soave, ma che Rez ha voluto sperimentare anche sulle tonalità red.

Come riporta Byrdie, il colorista è sceso nei dettagli a raccontare il proprio modus operandi. 

L’idea consiste sostanzialmente nella creazione di una tonalità rossa multidimensionale che sembra naturale.

La mia tecnica di luce intermittente crea il bagliore perfetto della luce che fa da collante tra la base rossa e il punto luce più leggero.

Ed ecco che, così, Matt Rez è riuscito nell’impresa complicata di far uscire dal proprio salone di bellezza delle rosse che sembrino davvero “rosse naturali”, senza le gradazioni chiassose e kitsch di questa tonalità che spesso scoraggiano molte donne desiderose di sperimentare. 

Il professionista ha rivelato anche di aver notato un aumento della domanda da parte di clienti che si sognavano rosse e fatali, e ha attribuito questo cambiamento a una ragione culturale.

Vedo sempre meno insicurezze sul tingersi di rosso. Le celebrity non sono diverse, anche perché sempre più copioni sono in cerca di personaggi rossi e alcune attrici sono venute da me proprio per tingersi per un ruolo.

Ragazza con frangetta, capelli rossi e rossettoHDiStock
La rivincita delle rosse

È molto probabile che questo nuovo rosso riesca a spopolare, perché garantisce alle donne l’”effetto Jessica Chastain” ed evita di renderle volgari, troppo appariscenti o fuoriluogo.

Matt Rez è convinto che, a metà del 2018, il rosso si possa considerare “il nuovo biondo”.

BEFORE| DURING | AFTER. I L❤️🍓🌶🍅🍊VE doing warm #redheads. Here is a client from today. ———————————————————————— CAME IN WITH : a blue toned red on the bottom, a warmer red up top, and the ends of the top more intense red !!! ———————————————————————— GOAL: a more orange based red ... that we will progressively keep lightening I used @schwarzkopfusa to BASE and HIGHLIGHT, then @redken to ROOT GLOSS and ALLOVER GLOSS _______________________________________________________ FORMULAS: Base: #IgoralRoyal 7-57 +20 volume. (35 mins) Hi’s: #varioblond +6vol+ @olaplex (pull at level 7) Root Gloss: 20g 7gg+ 2 caps 7c (10 mins) Allover Gloss: 2p 9aa+1p6aa+ 1p8gg (20 mins)———————————————————————— #redhair #colorbymattrez #midlight™️ #Schwarkopf #redken #olaplex #lahaircolorist #mechesalon #haircolorgoals #btcpics #behindthechair @behindthechair_com

A post shared by MATT REZ (@colorbymattrez) on

Come ottenere un rosso perfetto

Non tutte possono rivolgersi a un colorista di star come Matt Rez o a costosi saloni di bellezza, eppure non è impossibile conquistare una tonalità da diva senza spendere troppi soldi.

Ecco alcuni consigli e indicazioni da tenere presente.

Non volere il rosso a tutti i costi

Ragazza di spalle con i capelli rossiHDiStock
Le chiome rosse non danno sempre un effetto naturale

Le rosse naturali sono le più affascinanti perché hanno una carnagione chiarissima, con efelidi e lentiggini, spesso vantano occhi chiari e una serie di colori che si armonizzano perfettamente alla loro chioma.

Chi ha un incarnato caldo, olivastro o bruno dovrebbe pensarci bene prima di decidere di diventare una rossa e scegliere la propria tonalità di rosso, concordando con il proprio parrucchiere un effetto il più naturale possibile (a meno che non si voglia a tutti i costi una capigliatura da Jessica Rabbit, simile a un Uni Posca).

Sfortunatamente, questa è una nuance che non sta bene a tutte ma optando per la tonalità e le sfumature giuste si può solo valorizzarsi.

In ogni caso, si può sempre tornare indietro.

Optare per un colore scuro, oppure tenue e sfumato

Senza scivolare nel prugna, un colore molto anni 2000, se si vuole optare per una tinta fai da te, si potrebbe scegliere un rosso scuro, che su una castana limita i danni e, al massimo, dona qualche riflesso più intenso, ricordando l'allure degli splendidi capelli di Jessica Chastain. L'importante è non perdere mai di vista il colore della base, che unito alla tinta assumerà una gradazione cromatica differente se si tratta di una bionda o una mora.

Tinta rosso scuroAmazon
Un'ipotesi è scegliere un rosso scuro, non troppo appariscente

Meglio evitare i rossi clown o le tinte troppo sgargianti e sperimentare con una nuance soft, per capire se è un colore che può piacere e migliorare l'insieme dei lineamenti.

Il rosso contempla più sfumature di Christian Grey, tra i biondi fragola, i colori Spritz e Sunset, le tonalità pesca, i riflessi ramati.

Se invece preferite un effetto sgargiante, non avete che da provare.

Jessica Rabbit balla con l'abito scintillanteGiphy
Le rosse sono le più sensuali?

Sperimentare con l'henné

Molte rosse scelgono le erbe tintorie o l'henné, colorazioni naturali che non rovinano il capello e devono essere rinnovate con il passare dei lavaggi. In caso contrario, l'effetto di "reversibilità" è assicurato.

L'henné è molto utile anche, eventualmente, per coprire i capelli bianchi.

Confezione di tinta rossa hennéAmazon
Per una prova, meglio l'henné

Che ne pensate? Vi piace il rosso di Jessica Chastain?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.