Stai leggendo: Colazione sana per bambini: la guida agli alimenti giusti e le ricette

Letto: {{progress}}

Colazione sana per bambini: la guida agli alimenti giusti e le ricette

Una guida pratica per preparare una colazione sana per i bambini seguendo alcuni utili consigli e suggerimenti, e tante ricette sfiziose a base di ingredienti salutari.

Una guida per preparare una colazione sana per i bambini con tante ricette e suggerimenti Pixabay

5 condivisioni 0 commenti

Come preparare una colazione sana per bambini? L'importanza della colazione è risaputa perché da essa dipendono l'andamento della giornata e l'equilibrio nutrizionale dell'organismo nelle ore che seguono. Inoltre bambini e ragazzi necessitano, più degli adulti, dell'energia e dei nutrienti che derivano da una sana colazione, utili sia per la loro crescita che per migliorare la concentrazione e le prestazioni nel corso della giornata.

I bambini che saltano la colazione tendono infatti a essere meno concentrati, più stanchi, disattenti, svogliati, irrequieti. Ecco perché la colazione non andrebbe mai saltata e dovrebbe includere, per essere realmente sana, ingredienti bilanciati e possibilmente freschi, inclusa la frutta, da consumare o meno intera.

Fra l'altro i bimbi che la saltano possono sviluppare più facilmente obesità, sovrappeso e patologie correlate, perché secondo alcuni esperti chi non la fa, tende a mangiare di più nei pasti successivi privilegiando snack troppo calorici. Di seguito scopriamo perché la colazione è importante, quali sono le migliori ricette e gli ingredienti da privilegiare:

Perché è importante una buona colazione

Colazione sana per bambiniHDPixabay

Fare una buona colazione ha numerosi vantaggi sia sull'umore che sulle prestazioni e più in generale sulla salute. Abbiamo visto quanto sia importante per rendere i bambini più svegli e meno spossati durante la giornata, e quanto sia utile per prevenire lo sviluppo di problemi di peso. Senza contare il miglioramento della concentrazione, della memoria e dell'apprendimento durante la giornata, che si devono proprio all'assunzione in mattinata di alimenti ricchi di nutrienti.

Ma attenzione, fare una colazione ideale non significa solo consumare gli ingredienti giusti, ma anche evitare la fretta. Difatti una colazione sana va consumata lentamente perché rappresenta un momento di condivisione, che è utile curare anche dal punto di vista estetico, per renderlo ancora più piacevole. Come riuscirci? Alzandosi tutti prima al mattino, anche solo di una quindicina di minuti.

Per quanto riguarda l'aspetto nutrizionale, è importante che i bambini consumino sufficienti grassi, proteine e vitamine scegliendo alimenti che li contengano, alternati in modo equilibrato.

Colazione sana: cosa mangiare

Ingredienti per una colazione sana per i bambiniHDPixabay

Cosa mangiare a colazione? L'assunzione di proteine, grassi e vitamine è importante sia per i bambini di 2 anni, 3 anni, 4 anni come per quelli più grandicelli, intorno agli 8 anni, e per questo bisogna privilegiare alimenti che li contengano nelle giuste quantità. Ecco l'elenco dei cibi più importanti:

  • Latte, fonte importante di proteine e calcio, che viene fissato nelle ossa ed è quindi fondamentale per la crescita. Il latte migliore è quello biologico, meglio intero visto che il suo apporto nutrizionale è superiore, eventualmente arricchito da cacao amaro in polvere oppure orzo solubile. Si consiglia di non zuccherare il latte perché lo zucchero può essere nocivo a lungo termine.
  • Cereali integrali da versare nel latte oppure prodotti a base di cereali come pane, biscotti, fette biscottate. Volendo, si possono consumare anche ciambelle fatte in casa con farina integrale, mentre vanno evitate le merendine confezionate, salvo eccezioni.
  • Frutta fresca, indispensabile ogni mattina, da consumare intera oppure frullata o centrifugata. 

Ricette colazione sana per bambini

Sicuramente preparare qualche ricetta per la colazione dei bambini è l'ideale perché i prodotti fatti in casa oltre a essere più buoni, sono anche più salutari. La prima ricetta che vi proponiamo è la torta alla crema di limone, leggera, gustosa, e sicuramente molto sana perché preparata con ingredienti freschi.

Torta al limone per la colazioneHDPixabay

Ingredienti

Per l'impasto

  • Uova 2
  • Zucchero 100 gr
  • Fecola 40 gr
  • Acqua 60 ml
  • Farina 00 130 gr
  • Olio di semi 60 ml
  • Limone Mezza scorza
  • Succo di limone mezzo
  • Lievito Mezza bustina

Per la crema

  • Tuorli 2
  • Fecola 2 cucchiai
  • Zucchero 2 cucchiai
  • Latte 150 ml
  • Limone Scorza e succo di metà limone

Preparazione

  1. Preparate la crema al limone facendo scaldare il latte in un pentolino e montando i tuorli con lo zucchero, aggiungete quindi fecola e un po' di latte mescolando senza far smontare la crema.

  2. Mettete la crema sul fuoco aggiungendo la scorza di limone, mescolate il tutto e quando la crema è sul punto di rapprendersi, togliete la scorza, aggiungete il succo di limone e mescolate finché la crema non avrà la consistenza voluta.

  3. Lasciate raffreddare la crema collocando il pentolino in acqua fredda, quindi versatela in un recipiente e copritela con pellicola, riponendola in frigo.

  4. Mentre la crema al limone si raffredda, montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungete quindi l'olio, l'acqua tiepida, la scorza e il succo di limone, mescolando bene.

  5. Continuate a mescolare e aggiungete la farina setacciata alla fecola e al lievito, quindi imburrate una teglia, infarinatela e versateci il composto, quindi la crema al limone spalmandola con un cucchiaio. 

  6. Cuocete la torta a 180 gradi per una quarantina di minuti e prima di servirla, lasciatela raffreddare a temperatura ambiente.

Un'altra ricetta molto nutriente da proporre ai bambini al mattino è il frullato alla frutta, che tradizionalmente si prepara frullando frutti a scelta con l'aggiunta di latte e volendo un po' di yogurt. Di seguito una succosa ricetta a base di banana e avocado.

Frullato alla banana e all'avocado per bambiniHDPixabay

Informazioni

Ingredienti

  • Banana 1
  • Arance 2
  • Avocado 1
  • Latte q.b.

Preparazione

  1. Tagliate a tocchetti la banana e la polpa dell'avocado, quindi spremete le due arance per ottenere il succo.

  2. Versate il tutto nel frullatore insieme al latte e frullate il composto per qualche minuto.

  3. Se il frullato risulta troppo denso, aggiungete latte. Una volta ottenuta la consistenza desiderata, versate il frullato nei bicchieri e servitelo ai bambini.

Un altro frullato che piace molto ai bambini, ricco di antiossidanti, è quello a base di frutti di bosco, dall'inconfondibile sapore. Per prepararlo potete utilizzare sia more che lamponi o mirtilli, abbinandoli a seconda dei gusti.

Frullato ai frutti di bosco per la colazioneHDPixabay

Informazioni

Ingredienti

  • Frutti di bosco Almeno una tazza piena
  • Latte q.b.
  • Zucchero di canna integrale q.b.

Preparazione

  1. Pulite e lavate i frutti di bosco, possono essere lamponi, mirtilli, more o anche fragoline.

  2. Versateli nel frullatore insieme al latte, le cui quantità dipenderanno dal livello di concentrazione che intendete ottenere.

  3. Aggiungete anche lo zucchero di canna integrale senza esagerare, giusto per conferire al frullato un po' di dolcezza, quindi frullate il composto finché non otterrete la consistenza desiderata.

  4. Versate il frullato nei bicchieri dei bambini, abbellendoli con qualche fragolina.

Anziché acquistare brioche e bomboloni già pronti, perché non prepararli in casa con ingredienti più sani? Certo, essendo molto pesanti vanno consumati di rado ma ci si può concedere benissimo qualche strappo alla regola. Ecco di seguito la ricetta dei bomboloni farciti con marmellata, da leccarsi i baffi.

Bomboloni farciti con marmellataHDPixabay

Informazioni

Ingredienti

  • Farina 00 125 gr
  • Sale q.b.
  • Uova 1
  • Acqua 25 ml
  • Lievito di birra 5 g
  • Zucchero 10 gr
  • Burro 10 gr
  • Tuorli 1
  • Latte 30 ml

Preparazione

  1. Mescolate farina, zucchero, sale, lievito di birra sbriciolato, quindi versate il composto in una planetaria a media velocità.

  2. Aggiungete anche un po' d'acqua finché non risulterà completamente amalgamata al composto, dopo qualche minuto aggiungete anche la restante acqua.

  3. Aggiungete all'impasto l'uovo e continuate a mescolare per almeno una decina di minuti, quindi aggiungete anche il burro ammorbidito.

  4. Lavorate l'impasto per una quindicina di minuti fino ad ottenere una palla omogenea, che andrà adagiata all'interno di un recipiente e coperta con pellicola trasparente.

  5. Fate lievitare l'impasto in luogo asciutto e trasferitelo in frigo per una decina di ore.

  6. Una volta pronto, adagiate l'impasto su una superficie piana infarinata e stendetelo con un mattarello. Piegate i due lati dell'impasto più corti verso l'interno.

  7. Stendete ancora l'impasto con il mattarello dandogli una forma a rettangolo, formate due pieghe e lasciatelo riposare per 5 minuti. Stendete nuovamente il panetto con il mattarello e ricavate con un coppapasta dei dischi.

  8. Una volta ritagliati i vari dischi lasciateli lievitare fuori dal frigo per un'ora e mezza, coperti con pellicola trasparente. 

  9. Preparate una miscela mescolando il tuorlo e il latte e utilizzatela per spennellare i bomboloni, che nel frattempo avrete adagiato su una teglia da forno infarinata.

  10. Cuocete i bomboloni in forno a 175° per una ventina di minuti. Una volta pronti lasciateli intiepidire, quindi farciteli con la marmellata preferita ricorrendo a un sac-à-poche.

Preferite una colazione salata per i bambini? No problem, le ricette non mancano e di seguito vi proponiamo le uova ad occhio di bue adagiate su fette di pancarré, semplice da preparare, rapida, gustosissima.

Uova con pancarrè per una colazione salataHDPixabay

Informazioni

Ingredienti

  • Uovo 1
  • Pancarrè 1 fetta
  • Burro 1 pezzetto
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Prendete la fetta di pancarrè e praticate con l'aiuto di un coltello affilato un cerchio nel centro, rimuovendolo.

  2. Fate sciogliere il burro in padella e tostate il pane, appena sarà dorato giratelo e versate al centro l'uovo eliminando parte dell'albume.

  3. Fate cuocere l'uovo per circa 5 minuti, aggiungete un po' di sale e servite il pancarrè caldo.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.