Stai leggendo: Complici: video e testo della canzone di Enrico Nigiotti & Gianna Nannini

Letto: {{progress}}

Complici: video e testo della canzone di Enrico Nigiotti & Gianna Nannini

In attesa del nuovo album di inediti Cenerentola, Enrico Nigiotti porta in radio Complici, duetto insieme a Gianna Nannini. Ecco video, testo e audio della canzone.

Enrico Nigiotti duetta con Gianna Nannini nel singolo Complici Ufficio Stampa Sony Music

11 condivisioni 0 commenti

Dopo l’inedito presentato a X Factor 12 L’Amore è e il brano Nel silenzio di mille parole, Enrico Nigiotti torna in radio con un duetto. Il nuovo singolo, infatti, è Complici e vede l’artista affiancato da Gianna Nannini la cui voce inconfondibile ben s’incontra con quella del livornese.

Il pezzo anticipa ufficialmente l’album Cenerentola, atteso per il 14 settembre con RCA Records / Sony Music e contenente dieci brani “scritti con il cuore e con la mia storia sulle spalle”. Parola di Enrico Nigiotti.

Non ho scritto nulla con superficialità, nemmeno una virgola

Del singolo con Gianna Nannini, il musicista ha raccontato: “Complici è una canzone che ho scritto in maniera molto libera. Alcune intuizioni di Gianna sul testo e la sua voce unica hanno reso tutto veramente magico.”

Enrico Nigiotti, cover CenerentolaRCA Records Label / Sony Music

Con la sua strofa “discorsiva, quasi parlata” e un ritornello che suona come la “morale della storia”, Complici conferma capacità di scrittura e interpretazione di Nigiotti anche al fianco di un’artista dalla lunga carriera come la Nannini.

Enrico Nigiotti & Gianna Nannini – Complici: il video della canzone

Enrico Nigiotti & Gianna Nannini – Complici: il testo

Pensaci
Un po’ come ti pare però pensaci
La vita ci ha lasciato troppi lividi
E il cuore sembra aver sfidato pugili
In fondo siamo sempre stati stupidi

E proprio quello ci rendeva liberi
È proprio questo che ci rende simili
E ancora adesso fermi, chiusi e fragili
Senza fare niente

Credimi
Un po’ come ti pare però credimi
Il tempo che hai scordato in questo letto
Di notte sembra strangolarmi il collo
E non riesco ancora a respirare
Amore non riesco a respirare
Pensieri che raccontano paure
Sapori che non vogliono finire

Complici
Ogni volta che scappiamo è per riprenderci
Quanta voglia che ci toglie il fiato
Mangiami e stringimi
Oltre quello che verrà

Parole che cercano parole che trovano parole
Che vivono per dare ma poi restano parole
Che non sappiamo dire
Che non sanno spiegare
Che tutto quanto è a capo

Tutto è da ricominciare
È proprio questo che le rende inutili
È proprio questo che ci rende deboli
Perché ti voglio e posso solo perderti
Un’altra volta e baciami
Un po’ come ti pare però baciami (amore no)
Non chiedermi di andare perché resto (rimani qui)

Inutile ripetermi un capriccio
Conosco troppo bene come prenderti
Che se ti incazzi dopo poco piangi
Che se ci provo ancora poi mi stringi
Mi stringi
Mi stringi

Complici
Ogni volta che scappiamo è per riprenderci
Quanta voglia che ci toglie il fiato
Mangiami e stringimi
Oltre quello che verrà

Complici
Siamo piccoli universi pronti a fondersi
Siamo un gioco che ci brucia piano
Mangiami e stringimi
Oltre quello che verrà

Complici
Senza mai perderci
Complici
Senza mai perderci

Complici
Nei pensieri che non possono nascondersi
Siamo il vento nuovo che aspettiamo
Mangiami e stringimi
Na na na na naina

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE