Stai leggendo: Torta leggera di yogurt e uva: la ricetta senza zucchero

Letto: {{progress}}

Torta leggera di yogurt e uva: la ricetta senza zucchero

Si può fare una torta soffice e gustosa senza zucchero e senza farina? Prova la torta leggera di yogurt e uva: un dolcetto sano, dolcificato con delle prugne essiccate e farcito con una crema delicata di yogurt greco al profumo di limone.

Dolce con crema bianca e frutta Rodi Roșcata

4 condivisioni 0 commenti

Uva, limone e prugne essiccate: la torta leggera di yogurt e uva è un dolce soffice, profumato e molto gustoso. Se vuoi provare un dessert diverso prova a preparare questa torta: senza farina, senza zucchero e con grassi sani. 

Torta con frutta e yogurtHDRodi Roșcata

Per l'impasto di questa torta ho usato dei fiocchi d'avena, delle noci, dello yogurt e dell'amido di mais che puoi sostituire con la stessa quantità di farina di riso o altro tipo di farina. Ho aggiunto anche delle prugne essiccate, messe in ammollo per un'ora, che hanno dato all'impasto colore e sapore e nello stesso tempo hanno funto da dolcificante.

Per la crema ho semplicemente montato dello yogurt greco con 0 grassi con della bevanda d'avena senza zucchero, della scorza ed essenza di limone. Ho aggiunto nella crema anche dell'agar per avere una crema "ferma". Se non trovi questo gelificante vegetale puoi usare della colla di pesce oppure fare senza (in questo caso non devi aggiungere la bevanda d'avena).

Dolce a strati con yogurt e uvaHDRodi Roșcata

La mia torta è venuta piuttosto alta perché ho usato uno stampo piccolo (diam. 20 cm), quindi se vuoi una torta più grande usa uno stampo più grande (diam. massimo 24 cm). Ho aggiunto dei chicchi di uva sia tra gli strati, sia come topping (togli gli acini oppure usa una varietà di uva senza acini). Puoi preparare questa torta usando qualsiasi altro tipo di frutta di stagione oppure guarnire con delle gocce di cioccolato fondente, noci, pistacchio o mandorle tostate.

L'intera torta (8 fette) ha circa 920 kilocalorie di cui: 134 g carboidrati, 23 g grassi e 50 g proteine. Una fetta di torta ha 115 kilocalorie: 16,7 g carboidrati, 2,8 g grassi e 6,2 g proteine (i valori sono approssimativi, dipende dalla marca dei prodotti che usi).

Ecco la ricetta passo passo.

Informazioni

  • Difficoltà Facile
  • Metodo di cottura In forno
  • Categoria Torte
  • Preparazione 20 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Tempo totale 50 minuti
  • Dosi 8 fette

Ingredienti

Per la torta

  • Fiocchi d'avena 50 grammi
  • Amido di mais 20 grammi
  • Noci 20 grammi
  • Prugne essiccate 50 grammi
  • Uova 1
  • Albume d'uovo 80 grammi
  • Yogurt greco 0 grassi 40 grammi
  • Lievito per dolci 1 cucchiaino colmo
  • Scorza di limone A piacere

Per la crema

  • Yogurt greco 0 grassi 200 grammi
  • Bevanda d'avena s.z. 130 ml
  • Gelificante agar agar 3 grammi
  • Dolcificante stevia 1,5 cucchiao
  • Essenza di limone 2 - 3 gocce
  • Scorza di limone A piacere

Per il topping

  • Uva fresca 150 grammi

Preparazione

  1. Metto in ammollo le prugne per un'ora, tolgo il nocciolo e peso.

  2. Nel frullatore unisco i fiocchi d'avena, le noci, le prugne, l'uovo, lo yogurt e frullo fino a che ottengo un composto omogeneo.

  3. Aggiungo il lievito per dolci, l'essenza e la scorza di limone e amalgamo bene.

  4. Monto a neve ferma l'albume e incorporo nell'impasto con attenzione per non far smontare.

  5. Fodero uno stampo tondo (diam. 20 cm) con carta da forno, verso l'impasto e inforno nel forno caldo a 180°C per circa 30 minuti (faccio la prova stecchino: infilo uno stecchino in mezzo al dolce, se esce pulito e asciutto la torta è pronta). Lascio raffreddare bene e con un coltello ricavo due dischi più o meno dallo stesso spessore.

  6. Per la crema: sciolgo l'agar nella bevanda d'avena, aggiungo la stevia e faccio sbollentare per circa 2 minuti. Lascio stiepidire per 5 minuti.

  7. Aggiungo il composto nello yogurt greco (a temperatura ambiente) e monto per 2 minuti insieme alla scorza e l'essenza di limone.

  8. Spalmo metà della crema su un disco di torta. Taglio in due i chicchi d'uva, tolgo gli acini e dispongo sulla crema (conservo una parte d'uva per il topping). Copro con l'altro disco di torta, spalmo con la restante crema e decoro con i chicchi d'uva.

  9. Lascio la torta nel frigorifero per almeno 1 ora (meglio se per tutta la notte). Prima di servire decoro con foglie di menta fresca e spolvero con della farina impalpabile di cocco.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.