Stai leggendo: Busy Philipps risponde prontamente al body shaming su Instagram

Letto: {{progress}}

Busy Philipps risponde prontamente al body shaming su Instagram

Quando un troll ha commentato con disgusto una foto di un allenamento in palestra dell'attrice, la star di Dawson's Creek ha trovato subito una risposta efficace.

Busy Philipps Getty Images

1 condivisione 0 commenti

Busy Phillips non è una che le manda a dire, e non ha esitato a rispondere per le rime ai commenti di body shaming apparsi sul suo profilo Instagram in una foto che la ritrae durante un allenamento in palestra.

Martedì 21 agosto, infatti, la star di Dawson’s Creek ha condiviso una foto di sé con leggings e tank top nero, la coda di cavallo e l’aspetto di chi ha appena finito una sessione di intenso allenamento, in piedi su una pedana elastica. Il post era accompagnato da queste parole: “Oggi è #TheAwesomeChallenge ed i miei esercizi ogni mattina mi fanno sentire fantastica (anche quando preferirei rimanere a letto, come oggi)”. L’attrice ha dunque spiegato che la foto fa parte di una catena online che “sfida” le persone taggate a condividere una foto con l’hashtag #TheAwesomeChallenge, e per ogni post l’associazione Rockets of Awesome donerà dei vestiti a bambini che ne hanno bisogno.

Volendo mettere da parte il fatto che si tratta di una lodevole iniziativa, l’aspetto della donna nella foto (ed anche in alcune immagini e clip nelle sue Stories) è quello di una persona assolutamente in forma, dunque ha stupito il commento di un utente (un troll, a dirla tutta) che ha scritto: “Uuugghh! Ti si vedono i rotoli”, commettendo tra l’altro un errore di grammatica nello spelling (ha usato la forma verbale “you’re” invece che l’aggettivo possessivo “your”).

Busy Philipps non ha esitato ed ha subito risposto per le rime: “Direi che un uomo della tua età dovrebbe conoscere la differenza tra YOUR e YOU’RE”.

YOUR è un possessivo, come nella frase ‘Si vedono i TUOI rotoli’ (l’hai capita? I rotoli mi APPARTENGONO).

E poi l’affondo: “YOU’RE è un'abbreviazione di YOU ARE, come nella frase TU SEI CHIARAMENTE UNO S*****O PERDENTE CHE FA BODYSHAMING”. Inutile dire che la risposta colorita si è guadagnata il favore dei social: tra le migliaia di commenti al post e tutti gli status anche su Twitter, il mondo della rete si schiera dalla parte di Busy Philipps. Qualcuno poi ha sintetizzato perfettamente un messaggio che ancora, evidetemente, il mondo fa fatica a comprendere: “Tesoro tu NON hai ALCUN rotolo! E anche se ne avessi saresto comunque favolosa e bellissima e mi auguro che avresti sempre il coraggio di sfoggiarli!”. Ben detto!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE