Stai leggendo: Rose McGowan prende le distanze da Asia Argento dopo la notizia del risarcimento

Letto: {{progress}}

Rose McGowan prende le distanze da Asia Argento dopo la notizia del risarcimento

Su Twitter Rose McGowan sembra aver preso le distanze da Asia Argento dopo aver saputo che la star italiana ha risarcito il giovane attore che l'ha accusata di molestie sessuali.

Rose McGowan Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Rose McGowan ha il cuore a pezzi per le ultime notizie che vedono protagonista l’attrice Asia Argento.

La scorsa domenica, infatti il New York Times aveva riportato che la Argento avrebbe deciso, pochi mesi fa, di versare a Jimmy Bennett un risarcimento di 380mila dollari a fronte dell’accusa mossa da questi di molestie sessuali, seguita da una richiesta per un rimborso per danni morali da 3,5 milioni di dollari per gli eventi accaduti in un albergo nel 2013. Secondo la ricostruzione del New York Times, Asia Argento e Jimmy Bennett si sarebbero incontrati nella camera d'albergo di lei. In quell'occasione, l'attrice avrebbe somministrato al ragazzo degli alcolici per poi baciarlo e praticargli del sesso orale prima di cercare un rapporto completo con lui. I due si erano conosciuti nel 2004, quando entrambi (lui ancora bambino) lavorarono sul set del film Ingannevole è il cuore più di ogni cosa.

Questa vicenda arriva dopo diversi mesi in cui Asia Argento è stata, insieme alla McGowan, una delle più strenue sostenitrici del movimento #MeToo: le due star infatti sono state tra le prime a farsi avanti raccontando delle molestie subite da parte di Harvey Weinstein. La prima reazione della McGowan, dunque, è stata di shock. “Ho conosciuto Asia dieci mesi fa. Ciò che ci unisce è il dolore condiviso per essere state assalite da Harvey Weinstein”, ha scritto su Twitter.

Il mio cuore è a pezzi. Continuerò a lavorare per conto delle vittime ovunque.

Parrebbe dunque che la star di Streghe abbia preso le distanze, almeno inizialmente, per poi correggere un po’ il tiro con un altro tweet, in cui dichiara: “Nessuno di noi conosce la verità su questa situazione, e sono certa che presto verrà rivelato qualcosa in più. Siate gentili”.

Nessuna copia dei documenti di questa transazione che coinvolgerebbe la Argento e Bennett è ancora trapelata nei media, e la figlia di Dario Argento non ha commentato ufficialmente la questione. Nemmeno Bennett ha accettato la richiesta del New York Times di rilasciare un’intervista al riguardo.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.