Stai leggendo: Outlander 3: Jaimie aveva chiesto di togliere una battuta dal finale

Letto: {{progress}}

Outlander 3: Jaimie aveva chiesto di togliere una battuta dal finale

Sam Heughan voleva far rimuovere una battuta dal finale di Outlander 3, contenuta originariamente nel romanzo Il cerchio di pietre. Ecco quale.

3 condivisioni 0 commenti

Il lavoro dell'attore non consiste solamente nel recitare, ma anche nell'entrare in empatia con il proprio personaggio. Sam Heughan interpreta da quattro stagioni il guerriero Jamie Fraser in Outlander e, dopo anni passati a indossare abiti settecenteschi, conosce tutti i suoi segreti.

L'attore scozzese si sente particolarmente coinvolto nelle azioni del suo personaggio. Sa perché Jamie pensa, parla e agisce in quel modo, perciò ha avuto un ruolo importante nella sceneggiatura del finale di Outlander 3.

Secondo il sito Claire & Jaime, Sam avrebbe chiesto alla produzione di non inserire una certa battuta nell'episodio, e la scrittrice Diana Gabaldon ha svelato il motivo.

Outlander 3: la frase che Sam Heughan voleva rimuovere

La frase in questione, contenuta nel romanzo Il cerchio di pietre, terzo volume della saga letteraria, non lo avrebbe convinto del tutto. La battuta recita: "Inglese, se mi muori adesso, ti uccido." Nella scena citata, Claire ascolta Jamie pronunciare queste parole, e inizia a perdere conoscienza dopo il suo quasi annegamento. Sam ha pensato che non era appropriato per il suo personaggio, e non lo avrebbe immaginato dire queste parole.

Alla fine, la battuta non è stata rimossa, e Sam non ha più avuto voce in capitolo. Non sappiamo cosa l'abbia convinto a richiedere la cancellazione, ma Diana ha dichiarato che per lo showrunner Matt B. Roberts era importante mantenere l'integrità della frase, perché contenuta nelle ultime pagine del libro da cui è tratta.

La frase è ironica, forse un po' troppo rude, soprattutto se sentiamo Jaime dirlo a Claire, la donna che ama e che in quel momento stava rischiando di morire.

Voi che ne pensate? Siete d'accordo con il nostro Jaime?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.