Stai leggendo: Muore Aretha Franklin: le reazioni delle star sui social

Letto: {{progress}}

Muore Aretha Franklin: le reazioni delle star sui social

Aretha Franklin è morta all'età di 76 anni dopo aver lottato a lungo contro un cancro. Sui social proprio tutti, dagli Obama ai colleghi artisti, hanno voluto renderle omaggio ricordandone l'indiscutibile talento e la grande forza d'animo.

Aretha Franklin Getty Images

2 condivisioni 0 commenti

Respect, I Say A Little Prayer, Natural Woman. Sono solo alcune delle pietre miliari della musica che Aretha Franklin ci ha regalato.

L'artista è scomparsa ieri, 16 agosto, dopo una lunga battaglia contro un tumore al pancreas che le era stato diagnosticato nel 2010. I rumor circa il peggioramento delle sue condizioni di salute si erano fatti negli ultimi giorni sempre più insistenti, ma non hanno affatto preparato al vuoto incolmabile che la morte di questa straordinaria donna ha lasciato nel mondo dello spettacolo, e non solo.

Lo dimostrano le tantissime manifestazioni di affetto e di stima che le celebrity hanno voluto dedicarle sui social.

Mariah Carey ha condiviso su Twitter una lunga serie di post per Aretha Franklin, la "Regina del Soul", "l'icona".

Mi hai mostrato come cantare le canzoni che volevo cantare e come portare sempre Dio dentro di me.

"Accarezzerò per sempre i momenti trascorsi con te", ha scritto la cantante accompagnando le sue parole con alcuni scatti che la ritraggono al fianco della sua musa ispiratrice.

"Che straordinaria manifestazione dello spirito è Aretha Franklin", ha scritto Pharrell Williams.

Shania Twain ha ricordato quanto si sia sentita onorata a esibirsi con la Regina del Soul, celebrandone la straordinaria voce e il suo essere una donna così incredibile.

Anche Chadwick Boseman ha voluto omaggiare Aretha:

La tua musica vivrà per sempre. Riposa in pace.

Goldie Hawn ha rivolto un pensiero alla famiglia di Aretha Franklin, definendo il 16 agosto - giorno della sua scomparsa - una data tristissima per il mondo intero.

Hugh Jackman, invece, ha ricordato la Franklin condividendo su Twitter una clip video in cui duetta con lei ai Tony Awards. "Per me è stata un'esperienza extrasensoriale", ha commentato l'attore.

A sua volta, Justin Timberlake ha postato una sua vecchia foto con Aretha, scrivendo:

Questa è la faccia di un ragazzo che non riusciva a credere di cantare con la più grande di tutti i tempi.

Anche Britney Spears e Lenny Kravitz hanno rivolto il loro pensiero all'artista scomparsa. Per Kravitz, adesso Aretha siede su un trono in Paradiso.

Non solo grandi nomi della musica e dello spettacolo, ma anche esponenti della politica. Tutti hanno voluto omaggiare Aretha Franklin.

"La Regina del Soul è morta. Era una grande donna, con un meraviglioso dono di Dio, la sua voce. Ci mancherà", ha scritto su Twitter il Presidente Donald Trump.

Hillary Clinton ha commentato così la scomparsa di Aretha, parafrasando il titolo di una delle sue hit più celebri:

Non merita solo il nostro RISPETTO, ma anche la nostra gratitudine per averci aperto occhi, cuore e mente.

Si sono uniti al coro anche gli Obama. L'ex Presidente degli Stati Uniti ha speso parole estremamente toccanti nei riguardi della Regina del Soul, quale icona della comunità americana e soprattutto afroamericana:

Aretha ha contribuito a definire l'esperienza americana. Nella sua voce si può sentire la nostra storia, il nostro potere e il nostro dolore, le nostre tenebre e la nostra luce, la nostra ricerca di redenzione e il nostro rispetto faticosamente conquistato.

Riposa in pace, Aretha.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.